Post

Visualizzazione dei post da 2012

Conferenza stampa di fine anno, il sindaco Callipo traccia un bilancio dei primi sette mesi: «Soddisfatti del lavoro svolto»

Immagine
«Siamo soddisfatti del lavoro svolto in questi primi mesi, una gratificazione accresciuta dalle enormi difficoltà che abbiamo dovuto affrontare, che non ci hanno impedito però di varare il bilancio e rispettare il patto di stabilità interno».
Così il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo (Pd), ha esordito nel corso della conferenza stampa di fine anno, convocata oggi per fare il punto della situazione dopo circa 7 mesi di amministrazione e tracciare la programmazione futura.
All'incontro con i giornalisti, in rappresentanza della giunta, del Consiglio provinciale e delle forze politiche che sostengono l'attuale amministrazione, c'erano il vice sindaco e assessore all'Ambiente Fabrizio Anello, l'assessore alla Cultura e alle Politiche sociali Cristina Mazzei, il delegato alla manutenzione comunale Antonino Gaglioti (Idv), l'esponente di Sel Carlo Primerano ed i rappresentanti del movimento Pizzo per amore, Giovambattista De Iorgi e Antonio Picciolo. Presente anche il…

Il Comune di Pizzo invita chi ha tra i 18 ed i 25 anni ad aderire al programma europeo di mobilità giovanile internazionale

Immagine
Viaggiare, non soltanto come esperienza di vita capace di allargare i propri orizzonti culturali, ma anche per costruire un'Europa più consapevole, coesa e solidale.
Sono questi gli obiettivi dell'iniziativa patrocinata dal Comune di Pizzo e promossa dall'assessore al Politiche giovanili, Cristina Mazzei, e dal consigliere comunale delegato alle Politiche comunitarie, Raffaele Pulitano.
In collaborazione con l'associazione In Tour - che coordina il progetto realizzato nell'ambito del Programma della Commissione Europea denominato "Youth in action - Gioventù in azione", teso a promuovere la  mobilità giovanile internazionale - l'Amministrazione Callipo invita i giovani tra i 18 e i 25 anni ad aderire all'iniziativa, che offre la possibilità di trascorrere un breve periodo all'estero partecipando ad attività culturali e di volontariato.
«In particolare - spiegano i responsabili dell'associazione organizzatrice, che si occuperà di selezionare i …

I Comuni di Firenze e Pizzo programmano la realizzazione di un importante evento culturale sul Grand tour e la figura di Murat

Immagine
Acquista sempre maggiore spessore l'attività di programmazione e promozione culturale condotta dal Comune di Pizzo, che recentemente ha imbastito importanti collaborazioni finalizzate a realizzare iniziative destinate a restituire alla città napitina un ruolo di primo piano nel panorama nazionale.
In questa prospettiva va letta l'intesa tra l'assessore alla Cultura, Cristina Mazzei, e il suo collega della giunta di Firenze, Sergio Givone, professore ordinario di Estetica all'Università del capoluogo toscano. I due amministratori hanno condiviso l'opportunità di realizzare una serie di progetti che abbiano come fulcro Pizzo e le sue vicende storiche.
In particolare, è stato deciso di organizzare un evento espositivo e convegnistico focalizzato sul Grand tour e sui personaggi che, nell'ambito di questa usanza, hanno fatto tappa a Pizzo tra il XVI e XVIII secolo. Con il termine Grand tour si indicava il viaggio iniziatico che aristocratici e borghesi europei, in pr…

Primarie, rush finale in vista del voto di domenica prossima. Ecco tutti i nomi di chi affianca Callipo nel sostegno a Matteo Renzi

Immagine
Rush finale per i sostenitori di Matteo Renzi, che -  in vista del voto di domenica per le primarie del centrosinistra - stanno intensificando la campagna elettorale. Numerose le riunioni che in queste ore si stanno tenendo su tutto il territorio vibonese tra amministratori pubblici del Pd, militanti e iscritti al partito, che hanno scelto di appoggiare il sindaco di Firenze e la sua idea di rinnovamento.
In attesa che siano le urne a decretare il vincitore di questa competizione, che ha comunque già espresso benefici effetti sulla politica italiana, incrementando il grado di partecipazione dei cittadini e offrendo al centrosinistra una preziosa occasione di confronto, negli incontri che animano la vigilia delle primarie vengono ribaditi i contenuti di una campagna che mira a cambiare finalmente volto alla politica, portando alla ribalta una nuova classe dirigente capace di esprimere modernità e nuove idee, più aderenti alla mutata realtà storica.
«Un ricambio generazionale, certo, ma n…

Rifiuti, il Comune di Pizzo allestisce il servizio di raccolta porta a porta per la differenziata: in distribuzione i contenitori per l'umido

Immagine
Raggiungere entro la fine dell’anno il 40 per cento di raccolta differenziata. È questo l’obiettivo a breve termine che si è posto l’Amministrazione Callipo in materia di smaltimento dei rifiuti. Un primo decisivo passo per la realizzazione di un programma che prevede l’incremento costante delle percentuali di raccolta destinate al riciclo e alla produzione di compost.
In questi giorni, dunque, il Comune di Pizzo ha cominciato la distribuzione dei contenitori per l’umido, sfruttando fondi europei che hanno permesso a Palazzo San Giorgio di pubblicare, nell’ottobre scorso, un bando per la fornitura di beni e servizi destinati appunto alla raccolta differenziata.
A darne notizia è l’assessore all’Ambiente Fabrizio Anello, che sta coordinando l’attività di consegna agli utenti dei contenitori a chiusura ermetica nei quali andrà poi posizionato il sacchetto biodegradabile per l’umido.
Insieme al contenitore, ai cittadini viene consegnato anche un vademecum con le modalità di conferimento d…

Stanziati 400mila euro per la Chiesetta di Piedigrotta dopo un'intensa trattativa tra il Comune di Pizzo e la Regione

Immagine
Pizzo rischiava di non vedersi erogato neppure un euro per la riqualificazione della Chiesetta di Piedigrotta, monumentale esempio di devozione, famosa in tutto il mondo e meta ogni anno di migliaia di visitatori, più di quelli vantati dai Bronzi di Riace. Alla fine, grazie alla mediazione dell’assessore comunale ai Lavori pubblici, Maria Pascale, che ha raggiunto con la Regione un accordo basato su una richiesta meno esosa di quella presentata a suo tempo dalla precedente Amministrazione napitina, all’importante intervento sono stati destinati 400mila euro. A comunicarlo al sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, è stato direttamente l’assessore regionale ai Beni culturali, Mario Caligiuri, che ha inviato una lettera con la quale si congratula con il Comune per il risultato raggiunto.
«Per alcune settimane - spiega Pascale - abbiamo temuto seriamente che il progetto potesse naufragare, a causa del diniego della Regione motivato dall’eccessiva richiesta iniziale fatta dalla giunta preceden…

Nuovi orari di apertura al pubblico degli uffici comunali di Pizzo per rendere più efficiente e celere la risposta dell'ente ai cittadini

Immagine
Tempi di attesa brevi per i cittadini e maggiore efficienza degli uffici comunali. Sono questi gli obiettivi che ispirano i nuovi orari di apertura al pubblico dell'Amministrazione di Pizzo, messi a punto dall'assessore al Personale, Giacinto Maglia, e condivisi dall'intera giunta Callipo.
Al fine di razionalizzare l'attività di front office e migliorare i tempi di risposta alla varie istanze presentate dagli utenti, è stato varato un nuovo calendario di apertura al pubblico: lunedì dalle 10,30 alle 13,30 e dalle 16,30 alle 17,30; mercoledì dalle 10,30 alle 13,30; venerdì dalle 10,30 alle 13,30. Più ampia, invece, la fascia oraria riservata al ricevimento del pubblico per quanto riguarda l'ufficio protocollo e l'ufficio anagrafe: entrambi i servizi saranno accessibili il lunedì e il giovedì, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18; il martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13.
«Abbiamo deciso di adottare questi orari - spiega Maglia - per favorire l'erogazione …

I sostenitori vibonesi di Matteo Renzi si preparano alle primarie di domenica. Gianluca Callipo: «Votare sarà facile e veloce»

I sostenitori vibonesi di Matteo Renzi alle primarie del Pd serrano le fila in vista dell'appuntamento con le urne di domenica 25 novembre.
Ieri, in un hotel della città capoluogo, in tanti si sono ritrovati per programmare queste ultime fasi della campagna elettorale e confrontarsi sui meccanismi di voto.
La riunione - coordinata dal sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, referente provinciale del movimento nazionale che sostiene Renzi, e dal sindaco di San Nicola da Crissa, Giuseppe Condello - ha visto la presenza di numerosi partecipanti provenienti dai vari Comuni vibonesi.
Motivati dal crescente numero di adesioni, che continuano a pervenire in queste ore, e dai contenuti politici di una campagna che mira alla soluzione concreta dei problemi e al rinnovamento della classe dirigente, i sostenitori del sindaco di Firenze hanno focalizzato l'attenzione sulle modalità di voto, alla luce della delibera approvata venerdì scorso dal coordinamento nazionale per le primarie "Itali…
Immagine
Articolo tratto dal Quotidiano della Calabria di sabato 10 novembre 2012

PIZZO - «Siamo al paradosso comico di un’opposizione che sbraita affinché venga riconosciuta la non regolarità del conto consuntivo che la sua stessa azione politica ha prodotto». Il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, rimarca le profonde contraddizioni della polemica alimentata, in questi giorni, dai tre consiglieri di minoranza in merito al bilancio consuntivo del 2011. Il primo cittadino di Pizzo, davanti alle sortite dell’opposizione, decide, perciò, di rompere il silenzio e di replicare, con severità, alle critiche che gli sono state recentemente mosse sul rovente terreno di scontro rappresentato dal rendiconto consuntivo dello scorso anno, vale a dire «l'esercizio finanziario relativo alla vecchia amministrazione di centrodestra».
«I consiglieri Gammo, Marino e Perri - osserva Callipo - gridano allo scandalo perché durante l'ultima seduta di Consiglio avrei sottolineato la virtualità dell'avanzo d…

Acqua di sorgente dalla fontana pubblica di via Nazionale. Il sindaco Callipo: «Ridurremo la dipendenza da Sorical»

Immagine
Acqua di fonte, pura e potabile al cento per cento. È quella che sgorga nuovamente dalla fontana presente in zona Sant'Antonio, a Pizzo, nei pressi dell'acquedotto comunale, ripristinata dall'Amministrazione Callipo dopo lunghi anni di abbandono e inutilizzo. Dotata di tre bocche per l'erogazione, la fontana rappresenta ora un importante luogo di approvvigionamento di acqua potabile per i cittadini, perché attinta direttamente dalla falda acquifera presente a circa 50 metri di profondità e, dunque, non immessa nella rete idrica, né trattata con cloro. A darne notizia è il coordinatore della squadra manutenzione del Comune, Antonino Gaglioti, che ha diretto i lavori di ripristino,
sulla base di analisi commissionate da Palazzo San Giorgio per verificare preventivamente la qualità dell'acqua. Esami che hanno confermato la salubrità e la potabilità del liquido che arriva in superficie, dando il via libera al progetto.

Il Comune di Pizzo riattiva il servizio di mensa scolastica e riduce a 2 euro il ticket. L'assessore Mazzei: «Impegno mantenuto»

Immagine
Lunedì 5 novembre sarà riattivato il servizio mensa per gi alunni della scuola materna di Pizzo. È quanto rende noto l'assessore alle Politiche sociali, Cristina Mazzei, che annuncia anche il ripristino del vecchio prezzo del ticket, pari a 2 euro.
Si concretizza così l'impegno assunto dalla coalizione guidata dal sindaco Gianluca Callipo, che in campagna elettorale aveva assicurato la ripresa regolare del servizio e l'eliminazione dell'aumento del prezzo deciso a suo tempo dal commissario straordinario a causa della situazione debitoria gravante sul Comune.
Durante la gestione commissariale, infatti, il servizio mensa subì una lunga interruzione proprio per mancanza di fondi disponibili, salvo poi riprendere ma con un ticket di 3,60 euro a pasto, che gravava interamente sulle famiglie dei bambini. Una situazione di grande disagio, dunque, che determinò accorate proteste da parte dei genitori. Da qui l'impegno di Callipo e della sua squadra a risolvere la questione…

All'assemblea dell'Anci il sindaco Callipo chiede strumenti efficaci per programmare lo sviluppo: «Più risorse e norme certe»

Immagine
Non ha deluso le aspettative l’attesa tavola rotonda che ha messo a confronto tre giovani sindaci - Gianluca Callipo (30 anni, sindaco di Pizzo), Nicola Chionetti (26 anni, primo cittadino di Dogliani) e Silvia Pasinato (34 anni, alla guida di Cassola) - con altrettanti amministratori di lungo corso, come Walter Veltroni (ex sindaco di Roma), Sergio Chiamparino (ex sindaco di Torino) e Graziano Delrio (attuale sindaco di Reggio Emilia).
L’incontro, tenutosi venerdì scorso alla Fiera di Bologna nell’ambito della XXIX assemblea annuale dell’Anci, è stato condotto dal giornalista del Tg2  Dario Laruffa, che ha animato una sorta talk show, facendo leva sul contrasto generazionale dei suoi ospiti. Ne è scaturito un interessante dibattito che ha visto i sindaci coinvolti confrontarsi sulle principali problematiche legate alla gestione amministrativa dei propri Comuni.
Ad emergere prepotentemente sulle varie tematiche affrontate è stata la scarsità di risorse a disposizione degli Enti locali…

Prevenzione antisismica, il Comune di Pizzo invita i cittadini ad aderire al bando che finanzia gli interventi su edifici privati

Immagine
Il Comune di Pizzo ha avviato le procedure per consentire ai cittadini la fruizione dei contributi economici a favore degli interventi di prevenzione del rischio sismico.
A darne notizia è il sindaco Gianluca Callipo, che ha emesso un avviso, pubblicato sull’albo pretorio online dell’Ente, in attuazione della normativa in materia, che prevede l’erogazione da parte della Regione dei fondi previsti della legge numero 77 del 24 giugno 2009. La disciplina in questione, infatti, affida ai Comuni il compito di raccogliere le richieste di finanziamento presentate dai cittadini, verificandone la conformità ai dettami di legge e trasmettendole alla Regione affinché proceda all’erogazione vera e propria.
In particolare, vengono incentivati gli interventi finalizzati al rafforzamento o al miglioramento delle misure antisismiche, compresa l’eventuale demolizione e ricostruzione di edifici privati.
Possono presentare domanda di contributo tutti i proprietari di unità immobiliari che per almeno due te…

Generazioni di sindaci a confronto nell'assemblea dell'Anci

Immagine
La prossima settimana sarò a Bologna per partecipare alla XXIX assemblea annuale dell’Anci, l’associazione nazionale dei Comuni italiani, che si tiene nel capoluogo emiliano dal 17 al 20 ottobre (Fiera di Bologna).
Venerdì 19 ottobre, nell’ambito delle iniziative in programma, prenderò parte a una tavola rotonda, coordinata dal giornalista Rai Dario Laruffa, che metterà a confronto due diverse generazioni di amministratori pubblici.
Insieme ai giovani sindaci Nicola Chionetti (26 anni, primo cittadino di Dogliani, provincia di Cuneo) e Silvia Pasinato (34 anni, alla guida di Cassola, provincia di Vicenza), mi confronterò con Sergio Chiamparino (ex sindaco di Torino), Walter Veltroni (ex sindaco di Roma) e Graziano Delrio (attuale sindaco di Reggio Emilia).
L’intento è quello di sollecitare una riflessione sui diversi approcci alla gestione di un Comune, alla luce dei profondi cambiamenti in atto, sia sotto profilo legislativo che socio-economico.
L’incontro, inserito a pieno titolo nel p…

Accolto da Callipo, Renzi convince con parole appassionate: «Basta con la vecchia politica, vogliamo un altro Paese»

Immagine
Convincente, appassionato, schietto. Matteo Renzi non ha deluso le aspettative delle numerose persone che oggi sono venute ad ascoltarlo all’Hotel 501 di Vibo Valentia, dove ha fatto tappa con il suo camper.
Impegnato nella campagna per le primarie del Pd, il sindaco di Firenze ha esposto la sua idea della politica, concentrata sulla soluzione dei problemi e lontana dal modello autoreferenziale che domina la scena in Italia.
Accolto dal sindaco di Pizzo Gianluca Callipo, promotore del comitato vibonese “Adesso! Per Matteo Renzi”, il giovane amministratore fiorentino ha esordito con autoironia, mostrando sullo schermo alle sue spalle la caricatura che di lui ne fa il comico Maurizio Crozza. Il messaggio è chiaro: mai prendersi troppo sul serio, basta con una politica che si parla addosso, che si autolegittima, che pontifica da posizioni di privilegio lontane dal paese reale, che decide i nostri destini da innumerevoli decenni con i pessimi risultati che, purtroppo, scontiamo oggi.
Rinnov…
Immagine
Intervista a Gianluca Callipo tratta dal Quotidiano della Calabria del 5 ottobre 2012

«L’antipolitica è pericolosa per la democrazia, ma ciò che oggi domina la scena nazionale non è più tollerabile e gli italiani sono ormai al punto di sopportazione massima. Gli scandali, gli sprechi, il malcostume sguaiato della Casta. Basta, tutto ciò deve finire e il Paese deve recuperare la capacità di programmare e decidere del proprio avvenire. Ma perché questo avvenga la politica deve recuperare credibilità, soprattutto attraverso nuovi protagonisti che non siano compromessi con un passato che non vuol passare, capaci di promuovere un cambiamento epocale».
Il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, 30 anni da poco compiuti, si prepara ad accogliere un altro giovane sindaco, Matteo Renzi, che oggi sarà in città (ore 12.30, Biblioteca comunale) nell’ambito della sua campagna per le primarie del Pd. Callipo ha deciso apertamente di sostenerlo, costituendo il comitato vibonese “Adesso! Per Renzi”, alla s…

Gianluca Callipo si schiera con Matteo Renzi che venerdì sarà a Vibo Valentia per la sua campagna in vista delle primarie del Pd

Immagine
Venerdì 5 ottobre, Matteo Renzi sarà a Vibo Valentia, dove alle 13.00, nei locali del 501 Hotel, incontrerà i cittadini. Il candidato alle primarie del Pd, impegnato in queste settimane nel tour delle province d’Italia per illustrare obiettivi e programmi del proprio impegno politico, sarà affiancato dal sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, promotore del comitato vibonese “Adesso! Per Matteo Renzi”, che sostiene la candidatura del sindaco di Firenze.
«Viviamo un momento storico che esige scelte nette - ha affermato Callipo, in vista dell'incontro di venerdì -. Appoggiare Matteo nella sua corsa per la conquista della leadership nel centrosinistra significa schierarsi apertamente per il cambiamento, a cominciare dal rinnovamento di una classe politica per troppo tempo uguale a se stessa, che può ancora offrire un contributo prezioso in termini di esperienza, ma non ha più la capacità di interpretare al meglio i bisogni e le speranze del Paese. Per affrontare i radicali mutamenti in at…

Secondo un giornale locale il Comune promuove un "maxi-condono". Le parole sono importanti... ma i giornalisti lo sanno?

Immagine
Lo ammetto con profondo rammarico, sono sconcertato dalla disinvoltura del titolo e del contenuto di un articolo articolo apparso oggi sulla stampa locale, che riferiva di un presunto "maxi-condono" concesso dal Comune di Pizzo, che avrebbe così rinunciato a incassare crediti già vantati.
Parlare in questi termini  non è soltanto fuorviante, è soprattutto profondamente lesivo dell’immagine dell’Amministrazione in carica. Innanzitutto, nessun Comune può condonare alcunché, meno che mai tributi dovuti dai cittadini in base alle norme in vigore. Quindi a Pizzo non è in atto alcuna sanatoria fiscale, che, d’altronde, non avremmo mai promosso anche se ce ne fosse stata la (assurda) possibilità. Chi è in debito con il Comune, e indirettamente con l’intera comunità napitina, continuerà ad esserlo e da parte nostra continueremo a operare affinché chi sino ad oggi ha eluso gli obblighi tributari paghi quanto deve. Punto.
Se poi per “maxi-condono” si intende la volontà dell’attuale Ammi…

Opere pubbliche, il Comune al lavoro per adeguare il sistema fognario del quartiere Zuppone Strani e completare la piazzetta

Immagine
«Uno dei principali obiettivi che ci siamo posti sin dall’inizio è quello di chiudere il capitolo delle opere incompiute, cercando di realizzare tutti gli interventi già programmati e finanziati, ma fermi da troppi anni».
Così l’assessore ai Lavori pubblici Maria Pascale commenta l’avvio, avvenuto già da qualche giorno, dei lavori di ammodernamento della piazzetta del quartiere Zuppone Strani, appaltati nel 2009 per un importo di 74mila euro (a valere su fondi comunali) ma mai realizzati.
Nel comunicare l’inizio dell’intervento, Pascale annuncia anche un’importante novità rispetto al progetto iniziale: la grande fontana prevista nell’emiciclo, la cui costruzione avrebbe assorbito gran parte delle risorse a disposizione, non sarà realizzata, preferendo destinare i fondi risparmiati all’adeguamento infrastrutturale del sistema fognario del quartiere.
«Quando piove questa zona subisce gravi disagi a causa della mancanza di un efficiente sistema di raccolta delle acque - spiega l’assessore -…

A Pizzo l'estate continua: domani due nuovi eventi-spettacolo patrocinati dal Comune animeranno la notte alla Marina

Immagine
Due importanti appuntamenti, patrocinati dall’Amministrazione comunale di Pizzo, animeranno venerdì 21 settembre la notte napitina, prolungando le atmosfere estive e arricchendo ulteriormente il cartellone degli eventi che hanno scandito gli ultimi mesi.
Alle 20,45, nel Museo della Tonnara, si terrà il primo dei tre concerti in programma nell’ambito del 2° Festival di musica da camera “Corrado Rollero”, rassegna allestita sotto la direzione artistica di Daniela Pezzo e condotta dalla giornalista Stella Pagano.
La prima musicista a esibirsi venerdì sarà la pianista Irene Veneziano che interpreterà opere di Chopin, Liszt e Granados. Ventisette anni, autentico talento della musica classica italiana, vincitrice di numerosi premi nazionali e internazionali, Veneziano svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero. Il suo sarà il primo dei tre concerti previsti nell’ambito del festival organizzato nel museo napitino: sabato 29 settembre sarà la volta del Duo Federiciano (viol…

Genitori e alunni soddisfatti, anche su Facebook valanga di commenti positivi per gli interventi realizzati dal Comune

Immagine
Oggi è iniziato il nuovo anno scolastico e anch’io voglio augurare in bocca al lupo a tutti gli studenti di Pizzo, ai loro docenti e al dirigente scolastico dell’istituto omnicomprensivo della nostra città. Come ha già avuto modo di sottolineare l’assessore alla Cultura e alle Politiche sociali, Cristina Mazzei, nel suo messaggio ripreso oggi dai giornali vibonesi, consideriamo prioritario il settore dell’istruzione e non lesineremo sforzi per migliorare la qualità complessiva dell’offerta formativa locale.
Grazie allo straordinario lavoro svolto in queste ultime settimane d’estate dal vice sindaco Fabrizio Anello (che detiene la delega all’Ambiente) e dagli assessori Mazzei e Maria Pascale (Lavori pubblici), siamo riusciti ad intervenire a favore di tutti gli edifici scolastici presenti sul territorio comunale, programmando e realizzando importanti lavori di pulizia, ammodernamento e adeguamento infrastrutturale.
Vero e proprio artefice operativo di questo piccolo miracolo pizzitano è …

Nuovo anno scolastico, il messaggio dell'assessore Mazzei: «La Scuola è una priorità e il Comune sarà sempre al suo fianco»

Immagine
Di seguito, il messaggio dell'assessore comunale alla Cultura e all'Istruzione, Cristina Mazzei, in occasione dell'avvio del nuovo anno scolastico, diffuso oggi dalla stampa locale.

Dirigente scolastico, Insegnanti, Dipendenti, Alunni,
da oggi siete tornati a scuola e, a Me preme, a nome personale e dell’Amministrazione che mi onoro di rappresentare, AugurarVi un buon anno scolastico.
Dall’insediamento della nuova Amministrazione comunale, posso dire che particolare è stato l'impegno profuso a favore della scuola e tale impegno continuerà, oltre che a cercare di rendere quanto più possibile gli istituti sicuri e adatti ad accogliere voi discenti, anche a contribuire al vostro arricchimento culturale e personale.
Il mio pensiero è rivolto a tutti gli studenti, ma va soprattutto agli scolari che iniziano il I Ciclo delle elementari, i quali devono adattarsi alla nuova realtà scolastica, nonché agli adolescenti che, per la prima volta, si trovano a cambiare ambiente, inizia…

Personale, il Comune di Pizzo incrementa la forza lavoro grazie all'impiego di lavoratori in cassa integrazione o mobilità

Immagine
Il Comune di Pizzo incrementa la forza lavoro dell’ente grazie a una convenzione stipulata con l’Amministrazione provinciale di Vibo Valentia, che consente di impiegare lavoratori in mobilità o in cassa integrazione da destinare all’ordinaria attività amministrativa.
È quanto comunica l’assessore comunale al Personale Giacinto Maglia, che rende nota l’operatività dell’accordo e il contestuale trasferimento a tempo determinato nell’organico di Palazzo San Giorgio di cinque lavoratori vibonesi rimasti senza occupazione a causa di crisi aziendali.
Selezionati dal Centro per l’impiego, in base a criteri oggettivi relativi ai curricula, all’anzianità e ai carichi familiari, i lavoratori in questione (tre amministrativi e due operai) continueranno a percepire l’indennità di disoccupazione, incrementata da un contributo integrativo fruito proprio in virtù della loro disponibilità a essere impiegati in attività lavorative temporanee. In particolare, i compiti assegnati riguardano mansioni d’uff…

Manutenzione degli edifici scolastici, l'assessorato all'Ambiente impegnato negli interventi di pulizia di giardini, accessi e cortili

Immagine
Continua l’attività del Comune di Pizzo finalizzata alla manutenzione degli edifici scolastici e delle relative aree esterne, in vista dell’avvio delle lezioni previsto per lunedì 17 settembre.
Parallelamente agli interventi programmati dall’assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale - coadiuvata nell'esecuzione dei lavori dal responsabile della manutenzione comunale, Antonio Gaglioti - anche l’assessorato all’Ambiente, guidato dal vice sindaco Fabrizio Anello, si è mobilitato per contribuire alla sistemazione delle scuole, nell’ambito delle proprie competenze operative.
In particolare, da oltre una settimana, sono in corso interventi per la pulizia dei giardini e delle aree esterne di pertinenza dei vari edifici scolastici, con il taglio delle erbacce, la potatura degli alberi e la sistemazione delle griglie di raccolta dell’acqua piovana. Lavori di questo tipo hanno interessato i plessi dell’asilo della Marina e di via Nazionale, le scuole elementari di Marinella, Piazza della Re…

Matteo Renzi a Pizzo invita a mettersi in gioco per rinnovare il Pd

Immagine
Oggi il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, è stato a Pizzo. Un incontro molto interessante, organizzato dal Circolo Pd, che ci ha dato la possibilità di conoscere meglio le ragioni e le motivazioni che spingono questo giovane amministratore a scuotere il partito con la sua candidatura alle primarie, delle quali, però, non si conoscono ancora tempi e regole.
Chi sia spettava un Renzi bellicoso, animato dalla cieca volontà di distruggere il partito (come alcuni strumentalmente lo dipingono), per poi ricostruirlo a sua immagine e somiglianza, è rimasto sicuramente deluso. Sebbene già lo conoscessi personalmente, mi ha colpito la mancanza nelle sue parole di ogni traccia di animosità e risentimento, nonostante nelle ultime settimane sia stato sottoposto sui media nazionali alle bordate di un fuoco-amico martellante. Non ha additato presunti avversari da screditare, non si è abbandonato a facili ironie, né ha usato il sarcasmo come un’arma impropria alla stregua di quanto spesso viene fatto …

Edilizia scolastica, il Comune di Pizzo si mobilita in vista dell'inizio delle lezioni e ricorre agli sponsor per cofinanziare gli interventi

Immagine
Appello agli sponsor per la manutenzione degli edifici scolastici di competenza comunale. È una vera e propria campagna di sensibilizzazione sociale quella lanciata con successo nelle ultime due settimane dall’assessore ai Lavori pubblici di Pizzo, Maria Pascale, che ha deciso di far fronte alle strutturali carenze finanziarie dell’Ente coinvolgendo gli operatori economici locali affinché contribuiscano concretamente alla realizzazione dei lavori più urgenti, in vista dell’apertura del nuovo anno scolastico.
Preso atto delle esigue risorse a disposizione, il Comune di Pizzo, guidato dal sindaco Gianluca Callipo, si è comunque mobilitato per procedere alla programmazione e all’esecuzione degli interventi considerati prioritari per assicurare il regolare avvio delle lezioni.
A tirare le fila di questa iniziativa, è l’assessore Pascale, che in questi giorni sta contattando personalmente gli operatori economici, in prevalenza ristoratori, commercianti e albergatori, chiedendo di cofinanziar…

In dirittura d'arrivo i lavori di completamento della piscina del Nautico. Callipo: «Infrastruttura a disposizione di tutti»

Immagine
Sopralluogo del sindaco di Pizzo Gianluca Callipo che questa mattina ha verificato l’andamento dei lavori di completamento della piscina coperta dell’Istituto Nautico.
Il primo cittadino, accompagnato dall'assessore comunale al Turismo Giacinto Maglia, ha riscontrato personalmente l’imminente conclusione dell’intervento, finanziato dalla Provincia per un importo di 150mila euro.
Entro alcune settimane, dunque, l’impianto dovrebbe essere pronto, dopo un’attesa durata oltre 12 anni. La piscina, infatti, fu costruita nel 1999 senza però entrare mai in funzione, a causa di carenze infrastrutturali che ne hanno impedito il collaudo definitivo e la fruizione.
In particolare, la mancanza degli spogliatoi, ora realizzati, non ha consentito per lungo tempo l’omologazione dell’impianto alle norme federali che regolano la disciplina sportiva del nuoto.
Un risultato che finalmente sembra a portata di mano, grazie anche alla collaborazione della Federazione italiana nuoto, che ha supervisionato la…

Eliminate le transenne che impedivano ai disabili in carrozzina di fruire della passeggiata sul molo della Marina di Pizzo

Immagine
Eliminate le transenne che impedivano ai disabili in carrozzina di accedere al molo della Marina di Pizzo. A darne notizia è l’assessore comunale alle Politiche sociali, Cristina Mazzei, che ha dato disposizione all’Ufficio manutenzione, coordinato da Tonino Gaglioti, affinché rimuovesse questa barriera architettonica che ostacolava la piena fruizione della passeggiata a chi ha difficoltà di deambulazione.
L’intervento è stato predisposto dopo la segnalazione di un cittadino disabile, che aveva evidenziato il problema, chiedendo all’Amministrazione di intervenire tempestivamente.
«Constatato l’effettivo disagio, ci siamo immediatamente attivati per rimuovere alcune delle transenne fisse poste all’ingresso del molo - spiega Mazzei -, lasciandone soltanto una che consente l’agevole passaggio delle carrozzine ma impedisce comunque quello delle auto. Un piccolo intervento, dunque, che è sintomo però dell’attenzione che riserviamo a tutte le segnalazioni che ci pervengono. Certo, non sempre …

Una passeggiata musicale per riscoprire il centro storico di Pizzo

Immagine
Il fascino del centro storico di Pizzo esaltato dalla magia della musica dal vivo.
Promette suggestioni uniche la passeggiata musicale promossa dall’Amministrazione comunale della città napitina, guidata dal sindaco Gianluca Callipo, in programma domani sera, venerdì 31 agosto.
L’iniziativa, organizzata dall’assessore comunale alla Cultura, Cristina Mazzei, in collaborazione con l’associazione culturale Amici del Conservatorio, presieduta dal Maestro Emilio Aversano, consiste in una visita ai luoghi più caratteristici di Pizzo, coadiuvata dalle spiegazioni della guida turistica Giovanna Marino e scandita da numerose parentesi musicali di grande qualità artistica e intensità emotiva.
«Musica, storia e cultura dei luoghi: un mix perfetto per apprezzare al meglio le bellezze della nostra città - spiega Mazzei -. Chi parteciperà, infatti, avrà la possibilità di approfondire aspetti legati agli eventi storici e alle influenze architettoniche che caratterizzano il centro storico, assistendo ne…

Il sindaco Callipo interviene sulla questione viabilità: "Massimo sforzo con le risorse a disposizione, stiamo programmando interventi risolutivi"

«Prima di essere il sindaco di Pizzo sono innanzitutto un cittadino che vive e lavora in questa città e come tutti mi confronto quotidianamente con le sue problematiche maggiori, come la viabilità. So bene che in alcuni frangenti di particolare congestione, determinati dal maggiore afflusso di traffico tipico del periodo estivo, la situazione non è stata sempre ottimale, ma come amministrazione stiamo facendo il possibile per incidere radicalmente in questo settore, gettando le basi per un cambiamento che prima di tutto è culturale e attiene al senso civico di ognuno di noi».
Gianluca Callipo commenta le recenti considerazioni sul tema della viabilità apparse sulla stampa locale, sottolineando il lavoro svolto dal Comune.
«Nonostante le difficoltà, le cose stanno migliorando, ma occorrono tempo e risorse perché il cambiamento sia definitivo e consolidato - spiega Callipo -. Ad appena tre mesi di distanza dal nostro insediamento alla guida del Comune, siamo stati costretti a affrontare l…

Callipo difende il mare di Pizzo dai giudizi di Goletta verde: «Acque cristalline, Legambiente fa i prelievi alla foce dell'Angitola»

Immagine
«L’attività di Goletta verde sembra ormai aver assunto i connotati di una bassa operazione di marketingche non ha niente di scientifico, ma fa leva esclusivamente sul sensazionalismo delle cattive notizie, a prescindere dal fatto che siano vere o meno»
Il sindaco di Pizzo Gianluca Callipo difende la balneabilità delle coste napitine e stigmatizza con forza le recenti rilevazioni di Legambiente.
«Le pagelle di Goletta verde sembrano essere ispirate da un facile pregiudizio smentito però clamorosamente dai fatti - continua Callipo -. Mai come quest’anno, infatti, l’estate napitina è stata caratterizzata da un mare cristallino e assolutamente balneabile. Il giudizio negativo dell’associazione ambientalista si basa - ed è questo l’insopportabile paradosso - su prelievi effettuati da Goletta nerde direttamente nella foce del fiume Angitola, che come tutte le foci è per legge interdetta alla balneazione. Dati diametralmente opposti a quelli forniti dall’Arpacal, l’agenzia regionale deputata a…

Torna a Pizzo Art&Co, il festival della creatività ecosostenibile: dal 17 al 19 agosto il centro storico diventa mostra e palcoscenico

Immagine
Torna a Pizzo il festival della creatività ecosostenibile. Il 17, 18 e 19 agosto, il centro storico sarà animato dalla seconda edizione di Art&Co, che ha debuttato l’estate scorsa suscitando grande interesse tra turisti e residenti grazie a un approccio estremamente coinvolgente che trasforma per alcuni giorni i luoghi storici e più caratteristici della città napitina in un’esposizione permanente a cielo aperto.
La manifestazione - promossa dall’associazione culturale Duepuntozero e patrocinata dall’amministrazione Comunale guidata dal sindaco Gianluca Callipo - punta sulla sostenibilità ambientale e sulla valorizzazione urbanistica, mettendo a confronto numerosi artisti chiamati a creare ed esporre le proprie opere, rigorosamente realizzate con materiali riciclati.
«Quest'anno i percorsi espositivi saranno allestiti tra i vicoli a ridosso della centralissima Piazza della Repubblica - spiegano gli organizzatori -. L’arte, dunque, si fonda con il contesto urbano e diviene un pote…

Il sindaco Gianluca Callipo assicura: «Metteremo a posto i conti del Comune e rilanceremo l'amministrazione della città di Pizzo»

Immagine
«Non sarà per nulla facile, ma metteremo in ordine i conti del Comune, ripulendo il bilancio dall’enorme mole dei residui attivi e rimettendo in carreggiata l’amministrazione della città».
All’indomani del Consiglio comunale nel corso del quale ha relazionato sullo stato delle finanze di Palazzo San Giorgio, il sindaco Gianluca Callipo torna sull’argomento, ribadendo alcuni concetti chiave della sua esposizione e rimarcando la ferma intenzione di non voler subire passivamente questa deriva finanziaria, «perché - dice - Pizzo merita una gestione sana ed efficiente, che possa favorire il rilancio delle sue ambizioni turistiche e migliorare i servizi offerti ai cittadini».
Il primo passo in questa direzione è prendere piena coscienza delle criticità di cassa, aggravate dalla inarrestabile riduzione dei trasferimenti erariali, passati dal 2010 al 2012, da 2milioni e 114mila euro a un milione e 388mila euro, pari a 726mila euro in meno in appena due anni.
«In questi primi due mesi dal nostro …

La squadra manutenzione del Comune di Pizzo ripristina e mette in sicurezza la ringhiera lungo la 522 dopo anni di lunga attesa

Immagine
Estenuanti carteggi tra Provincia e Amministrazione comunale, nonché una sequela infinita di segnalazioni da parte dei pedoni, hanno costellato per anni un’infruttuosa attesa. Il tutto per un problema che la squadra di manutenzione del Comune di Pizzo, coordinata dal delegato al settore Antonio Gaglioti, ha risolto in pochi giorni, mettendo in sicurezza e ammodernando la ringhiera che dal parcheggio Borrello costeggia per circa 150 metri la strada fino al Castello Murat, affacciandosi sui vicoletti che conducono alla Marina di Pizzo.
La fatiscenza della struttura, alla quale mancavano ormai molti elementi tubolari, aveva allarmato anche la Prefettura, che recentemente aveva sollecitato l’intervento, sebbene la strada faccia parte della rete viaria provinciale. L’Amministrazione guidata dal sindaco Gianluca Callipo, però, ha deciso di fare da se, senza affidare i lavori all’esterno ma ricorrendo agli operai del Comune, che si sono messi all’opera e hanno riparato la ringhiera, sostituen…

Ecco la mappa delle aree di sosta e le nuove tariffe per parcheggiare nelle strisce blu. Esentati i residenti del centro

Nuovo provvedimento del Comune di Pizzo sulla viabilità cittadina, nella volontà di razionalizzare ulteriormente il traffico, con particolare attenzione al centro storico. La giunta guidata dal sindaco Gianluca Callipo ha emanato un nuovo regolamento per le aree di sosta a pagamento, le cosiddette strisce blu, affidando la gestione dei parcheggi a una cooperativa locale che si è aggiudicata la gara regolarmente bandita a questo scopo dall'Amministrazione. Così come avviene in molte città italiane, dove particolarmente accentuata è la vocazione turistica, le tariffe saranno orarie.
Nello specifico, parcheggiare lungo via Nazionale (lato monte), nel tratto compreso tra il Bar degli Amici e il Bar Roma, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, costerà 50 centesimi per ora o frazione di ora; di un euro per ora o frazione di ora è il prezzo del ticket per usufruire – dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 2 di notte – dei parcheggi Papa (livello 1 e 2), Borello, La Parrera. Gli autobus, invece, pot…

Sport, musica e solidarietà al centro dell'ottava edizione della Coppa della Pace che animerà l'estate di Pizzo dal 22 al 29 luglio

Immagine
Impegno sociale, sport e divertimento. Sono questi gli ingredienti della nuova edizione della Coppa della Pace, che per l'ottavo anno consecutivo animerà l'estate di Pizzo all'insegna del beach volley. Per una settimana, dal 22 al 29 luglio, nell’arena del Lido “La Murena”, l'importante kermesse - organizzata dal gruppo SbarbaGianni e patrocinata dal Comune di Pizzo - esalterà i valori della pace, della solidarietà e della giustizia, attraverso lo sport e la musica.
Dopo l'edizione dello scorso anno, a cui partecipò anche l'ex Miss Italia Maria Perrusi, l'appuntamento del 2012 avrà come tema conduttore la legalità, con la partecipazione di numerosi personaggi legati al mondo della giustizia e dell'informazione, a cominciare da Danilo Procaccianti, noto giornalista del programma Presa Diretta, già vincitore del premio Ilaria Alpi per i suoi reportage.
Fulcro della manifestazione restano i tornei di beach volley 2 vs 2, maschile, femminile e misto, ai quali…

Politiche sociali e lavoro, il Comune di Pizzo allestisce lo sportello Informagiovani per fornire assistenza mirata ai cittadini

Immagine
Informagiovani... ma non solo. Nonostante l'esplicita denominazione, il nuovo servizio informativo promosso dall'assessorato comunale alle Politiche sociali, guidato da Cristina Mazzei, si rivolge a tutti i cittadini interessati ad assumere informazioni in merito alle occasioni di lavoro e alle opportunità formative disponibili, con l'obiettivo di favorire l'incontro tra domanda e offerta.  “I prioritari obiettivi occupazionali che ispirano l'iniziativa, ci spingono a prestare particolare attenzione alle tematiche di interesse giovanile, ma questo sportello informativo sarà comunque a disposizione di tutti - spiega Mazzei -, sopratutto in considerazione dell'attuale momento storico che esige maggiore sensibilità verso le istanze sociali e lavorative. Il nostro obiettivo, dunque, è offrire un'attività di consulenza specifica ai cittadini, che possa aiutarli ad affrontare con maggiori strumenti l'attuale congiuntura occupazionale, informandoli sulle possib…

Il Comune di Pizzo fissa le nuove tariffe per la fruizione dei beni monumentali, tra cui il Castello Murat e la Chiesetta di Piedigrotta

Immagine
Il Comune di Pizzo continua nella sua opera di regolamentazione delle attività cittadine, mettendo mano questa volta alle tariffe per le visite e l’uso dei principali beni monumentali: il Castello Murat, la Chiesetta di Piedigrotta e la sala conferenze del Museo della Tonnara.
A darne notizia è l’assessore alla Cultura Cristina Mazzei, che rende nota l’approvazione di una delibera di giunta con la quale si stabiliscono i nuovi ticket.
«D’accordo con il sindaco Callipo, abbiamo puntato su prezzi bassi ed esenzioni per le iniziative patrocinate dal Comune -  spiega Mazzei -. Lo scopo è quello di sostenere le spese che dobbiamo affrontare come Amministrazione, facendo leva su piccoli contributi da parte dei visitatori, in modo da non scoraggiare la fruizione di questi luoghi, sopratutto quando questa avviene a fini di divulgazione culturale e di promozione turistica. Le iniziative che otterranno il patrocinio dell’Amministrazione comunale, inoltre, non saranno gravate da alcun costo, nella…

Il sindaco Callipo illustra i nuovi orari della movida estiva: «Ordinanza che coniuga turismo e quiete pubblica»

Immagine
«Abbiamo fatto ordine in una materia che da tempo necessitava di una disciplina puntuale e precisa, che evitasse abusi ed eccessi. Nello stesso tempo siamo venuti incontro alle esigenze dei gestori dei locali e di chi vuole godersi le notti d’estate divertendosi».
Così il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, commenta la pubblicazione dell’ordinanza che porta la sua firma, relativa alle disposizioni in materia di emissioni sonore, che fissa orari e intensità massima dei flussi acustici.
Il regolamento è diretto soprattutto a disciplinare l’attività di bar e disco-pub, che durante la bella stagione sono meta di migliaia di persone che scelgono Pizzo per trascorrere le serate estive. Una movida che però in passato è stata motivo di molti disagi, soprattutto per villeggianti e residenti, a causa delle numerose deroghe che, di fatto, rendevano vana ogni regolamentazione.
«Abbiamo dovuto contemperare due diverse esigenze - continua il primo cittadino -: da una parte la vocazione turistica della…

Innovazione tecnologica, il Comune di Pizzo aderisce al bando europeo per la realizzazione di servizi turistici integrati

Immagine
Visitare Pizzo, i suoi luoghi più caratteristici, ammirare i monumenti, camminare lungo le stradine e le piazze del centro storico, mentre lo smartphone o il tablet che stringiamo in mano ci fornisce in tempo reale informazioni sulla storia, la cultura e l’enogastronomia della città napitina, contestualizzandole agli itinerari scelti.
È questo il fulcro di un progetto finanziato con fondi comunitari, che il Comune di Pizzo si appresta a realizzare, partecipando al bando europeo sulla transnazionalizzazione e promozione del prodotto turistico locale.
A darne notizia sono gli assessori Cristina Mazzei (Innovazione tecnologica) e Giacinto Maglia (Turismo), che comunicano l’avvenuta pubblicazione  sull’Albo pretorio di Palazzo San Giorgio della manifestazione di intenti con la quale l’Amministrazione guidata dal sindaco Gianluca Callipo esplicita la volontà di aderire al bando.
In particolare, il progetto prevede la valorizzazione delle risorse culturali ed enogastronomiche, attraverso lo sv…

Promozione turistica, cento ballerini russi per un evento imperdibile allestito nel cuore del centro storico di Pizzo

Immagine
È uno di quegli eventi imperdibili, che promette di essere ricordato a lungo da chi avrà la fortuna di assistervi: oltre 100 ballerini russi, appartenenti al gruppo internazionale di danza Todes, si esibiranno a Pizzo, in Piazza della Repubblica, sabato 7 luglio (ore 21.00).
L’iniziativa, frutto della sinergia tra il Comune e un noto tour operator russo che promuove soggiorni di vacanza nelle strutture napitine, consentirà di mettere in scena uno degli spettacoli di danza più famosi al mondo.
Già pluripremiati con numerosi riconoscimenti internazionali, i Todes stupiscono per l’energia, l’entusiasmo e la perfetta sincronizzazione dei movimenti, esibendosi su musiche classiche, brani hip-hop e atmosfere orientali.
I danzatori russi, quindi, offriranno un saggio della loro bravura al pubblico pizzitano, contribuendo così ad arricchire l’offerta turistica di Pizzo. È quest’ultimo, infatti, il principale obiettivo dell’assessore al ramo, Giacinto Maglia, che in queste ore - d’accordo con il …

Al via "Puli-amo Pizzo", arte dai rifiuti per sensibilizzare la città sui temi della tutela ambientale e della valorizzazione turistica

Immagine
Arte dai rifiuti per rendere migliore la città. È questo il messaggio che lancia “Puli-amo Pizzo”, l’evento promosso dal Piccolo Grand Hotel, in collaborazione con il Comune. 
L’iniziativa - curata da Francesca Procopio e sostenuta dagli assessori Fabrizio Anello (Ambiente) e Giacinto Maglia (Turismo) - nasce con l’intento di valorizzare il centro storico della città napitina, facendo leva sul riciclo dei rifiuti. Con tali obiettivi, questa importante struttura alberghiera, caratterizzata da un approccio “eco friendly” che considera prioritario favorire il basso impatto ambientale delle attività commerciali e ricettive, ha ideato la manifestazione che si terrà domani, giovedì 5 luglio, alle ore 18.00, in via Leoluca Chiaravalloti. L’hotel pizzitano distribuirà magliette e guanti con lo slogan “Puliamo Pizzo”, mentre il Comune fornirà i sacchetti per la raccolta differenziata, invitando cittadini e turisti a percorrere le vie del centro storico, con particolare attenzione al Rione Carmi…

Tolleranza zero contro la sosta selvaggia delle auto nel centro storico di Pizzo e istituzione di un servizio di bus-navetta

Immagine
In attesa che - così come già programmato - si provveda all’istituzione della Zona a traffico limitato e all’allestimento dei relativi varchi videosorvegliati che consentiranno l’ingresso nel centro storico soltanto agli autoveicoli autorizzati, l’Amministrazione comunale di Pizzo, guidata dal sindaco Gianluca Callipo, dichiara guerra alla sosta selvaggia e avvia una campagna di sensibilizzazione per liberare Piazza della Repubblica e le strade adiacenti dall’assedio delle auto.
Gli agenti di polizia municipale e gli ausiliari del traffico, coadiuvati dai volontari della protezione civile, inviteranno gli automobilisti a rispettare rigorosamente i divieti di sosta, avvertendoli che nei giorni successivi si procederà a sanzionare tutti i trasgressori, senza ulteriori indugi.
«Abbiamo scelto un approccio graduale perché vogliamo dare tempo ai cittadini di venire a conoscenza del provvedimento, consentendo loro di evitare le multe - afferma Callipo -. D’altro canto non è più possibile cons…