Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2012

I cittadini possono destinare il 5 per mille dell'Irpef al Comune di Pizzo per contribuire al miglioramento dei servizi scolastici

Immagine
Migliorare i servizi scolastici e, più in generale, quelli a favore delle famiglie. È questo l’obiettivo dell’appello che rivolgo ai cittadini di Pizzo, affinché destinino il 5 per mille dell’Irpef al Comune, in sede di dichiarazione dei redditi. Donare questa piccola percentuale delle proprie imposte non costa nulla, ma rappresenta un gesto di concreta attenzione da parte dei cittadini, che possono così contribuire al miglioramento dei servizi sociali del Comune. La legge, infatti, consente ai contribuenti di destinare al proprio Comune di residenza il 5 per mille dell’imposta dovuta sul reddito delle persone fisiche. Somme che, sempre in base alla disciplina in vigore, devono essere poi utilizzate dall’Amministrazione nel settore dei servizi sociali.
Nell’esortare i cittadini a fare ciò, abbiamo deciso di focalizzare un obiettivo primario, affinché il 5 per mille diventi una sorta di contributo mirato ad uno scopo ben preciso: migliorare i servizi scolastici. 
La situazione finanziari…

Avviata una serie di interventi di pulizia per restituire decoro urbano alla città. Poi sarà la volta delle spiagge

Immagine
L’Amministrazione comunale di Pizzo ha avviato una radicale pulizia dell’area verde di via Nazionale,  in corrispondenza del bivio con via M. Salomone, al fine di migliorare il decoro urbano, soprattutto in considerazione dell’imminente stagione estiva.
Quest’area rappresenta un po’ l’emblema di un degrado a cui intendiamo mettere fine, quindi abbiamo deciso di iniziare proprio da qui per intraprendere quel processo di rinascita e riqualificazione urbanistica che sta alla base del nostro programma. Intendiamoci, siamo sempre nell’ambito dell’ordinaria amministrazione, ma anche la normale manutenzione diviene eccezionale quando è mancata per così tanto tempo.
In questi giorni, dunque, una squadra di operai incaricati dal Comune sta ultimando il taglio delle erbacce, la potatura delle piante e la rimozione dei detriti accumulatisi lungo i percorsi e le scalinate.
Altri interventi dello stesso tipo sono stati già programmati per i prossimi giorni in prossimità della zona cimiteriale, nel p…

Palazzine Aterp, esenzione Imu per i proprietari che offriranno in locazione alle famiglie sgombrate il proprio appartamento

Immagine
Per favorire il reperimento di immobili nei quali ospitare le famiglie delle palazzine Aterp di via Pietà, in attesa che vengano realizzati i nuovi alloggi, abbiamo deciso di esentare dall'Imu i proprietari che si renderanno disponibili a fittare il proprio appartamento.
La vicenda, com’è noto, riguarda 16 famiglie che abitano in due edifici  che devono essere sgombrati e abbattuti al più presto, perché ritenuti instabili in seguito alle perizie effettuate. Ebbene, per rendere più efficace il recente accordo tra Comune di Pizzo e Aterp, che ha portato all'emissione di un avviso pubblico per il reperimento di immobili nei quali ospitare le famiglie, abbiamo deciso di supportare concretamente l'Aterp nella ricerca degli alloggi necessari, incentivando i potenziali proprietari.    
C'è da sottolineare, inoltre, che ho riscontrato molta disponibilità, sia da parte delle famiglie che da parte dell’Aterp, che è pronta a sottoscrivere i contratti di locazione per gli alloggi t…

Amministreremo insieme così come insieme abbiamo vinto, ma il tempo per festeggiare è già finito... ora mettiamoci al lavoro!

Immagine
È stata una campagna elettorale entusiasmante esaltata da un risultato finale nettissimo,  che ha dimostrato in maniera incontrovertibile la voglia di cambiamento dell’intera città di Pizzo. Probabilmente un consenso così massiccio ha rappresentato una sorpresa per molti, ma durante le ultime settimane, giorno dopo giorno, è cresciuta in tutti noi la consapevolezza di un sostegno vasto e convinto, che ci veniva espresso in ogni occasione di incontro.
Ora, parafrasando il nome della nostra lista, tocca a noi. Tocca a noi dimostrare di meritare fino in fondo questa fiducia e questo affetto, realizzando il programma che abbiamo sottoposto al giudizio degli elettori e amministrando Pizzo con lo stesso spirito di massima partecipazione che ha guidato la campagna elettorale. Non smetteremo, quindi, di sollecitare la costante collaborazione dei cittadini per individuare i problemi da affrontare e le soluzioni da adottare, perché siamo convinti che proprio in questo coinvolgimento democratico,…

I dati definitivi del Ministero dell'Interno

Immagine

Grazie Pizzo!

Immagine
Gianluca Callipo è il nuovo sindaco di Pizzo.
(grafici elaborati in tempo reale dal gruppo Facebook Mettiamoci al Lavoro)

Domani il comizio finale. Intanto cominciamo a ripristinare un po' di verità contro le bugie sparse a piene mani dai nostri avversari

Immagine
In vista del comizio finale che chiuderà la campagna elettorale (domani, venerdì 4 maggio, Piazza della Repubblica, ore 19.30), questa sera, insieme ai candidati della nostra lista - “Tocca a te” - incontrerò  i residenti dei quartieri Marinella (ore 18) e Pietà(ore 19.30).
Sarà una buona occasione per replicare ad alcune cose che sono state dette dagli avversari negli ultimi giorni e per anticipare alcuni i temi che verranno poi trattati in maniera più articolata e esaustiva durante la manifestazione di domani.  È sconcertante notare con quale disinvoltura i candidati delle liste concorrenti stiano cercando di prendere in giro i cittadini, usando contro di noi argomenti che, paradossalmente, rappresentano il loro principale limite. Dietro la nostra lista non c’è nessuno a muovere i fili. Gammo e Perri possono dire altrettanto?
Dietro di noi c’è soltanto l’entusiasmo e la partecipazione dei tantissimi cittadini che ci hanno sostenuto sin dall’inizio. Inizio che, è bene ricordarlo, per n…