Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2016

Lavori pubblici, al via il completo riammodernamento della discesa San Sebastiano: 40mila euro per asfalto e infrastrutture di servizio

Immagine
Completo riammodernamento del manto stradale e adeguamento delle infrastrutture di servizio lungo la discesa di San Sebastiano. È quanto si appresta a realizzare il Comune di Pizzo, che ha stanziato circa 40mila per i lavori che inizieranno a gennaio e consentiranno di riqualificare la strada nel tratto che dalla chiesa arriva sino a via Marcello Salomone, dopo che lo scorso anno l'Amministrazione era già intervenuta per ammodernare il tratto iniziale che parte da via Nazionale.
A dare notizia della pubblicazione della determina che assegna i fondi e individua contestualmente la ditta a cui affidare l'intervento, è l'assessore ai Lavori pubblici Maria Pascale, che sottolinea gli obiettivi del progetto.
«Questa strada rappresenta la principale via d'accesso alla scuola elementare San Sebastiano - spiega - e dunque ha bisogno di particolare attenzione perché è molto utlizzata, sia da pedoni che autoveicoli. Inoltre, la sua accentuata pendenza causa un maggiore deterioramen…

Lavori pubblici, nuovi fondi per il centro di aggregazione giovanile di Pizzo. Callipo: «Incompiuta storica che noi completeremo»

Immagine
Circa 36mila euro per completare il parcheggio e le aree esterne del centro di aggregazione giovanile di Pizzo, in località Sant'Antonio. È quanto ha stanziato il Comune, individuando contestualmente la ditta che dovrà eseguire i lavori. A darne notizia sono il sindaco Gianluca Callipo e l'assessore ai Lavori pubblici Maria Pascale, che comunicano l'imminente avvio dell'intervento, previsto nei primi giorni di gennaio.
«Sistemando le aree esterne - spiega il primo cittadino - completeremo l'opera che verrà così definitivamente consegnata alla città. Un momento molto atteso dall'intera comunità napitina, che ha sempre visto questa struttura, la cui realizzazione iniziò 10 anni fa, come un'eterna incompiuta. Siamo orgogliosi, quindi, di rappresentare l'amministrazione che è riuscita a finire i lavori».
La costruzione dell'opera fu avviata nel 2006, ma mai completata per una serie di vicende amministrative e burocratiche che determinarono la rescissione …

Nuova illuminazione a led per il duomo di Pizzo. Il sindaco Callipo: «Intervento di valorizzazione a beneficio di tutto il centro storico»

Immagine
Il Duomo di Pizzo ha una nuova veste, grazie all'illuminazione a led istallata dal Comune e già funzionante. Il colpo d'occhio, davvero suggestivo, è reso possibile dai 6 punti luce posizionati direttamente nel manto stradale, che illuminano dal basso verso l'alto le strutture portanti della facciata della chiesa di San Giorgio. A curare l'intervento è stato il consigliere delegato al Centro storico, Raffaele Pulitano, che nelle ultime settimane ha coordinato l'istallazione per essere certo che l'effetto finale corrispondesse alle aspettative dell'Amministrazione.
Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Gianluca Callipo, che ha sottolineato l'importanza dei lavori nell'ambito del programma di riqualificazione del centro storico messo in campo dal Comune. Il Duomo, infatti, si trova nel cuore del nucleo urbano più antico della città napitina, oggetto negli ultimi due anni di massicci interventi di riqualificazione, che hanno consentito il rifacimen…

Politiche sociali, associazione che aiuta i poveri nell'ex ufficio del giudice di pace. Callipo: «Strutture comunali al servizio della città»

Immagine
Con una cerimonia semplice ma molto significativa, ieri il Comune di Pizzo ha assegnato all'associazione San Giorgio Onlus alcuni locali nella palazzina che in passato ospitava il giudice di pace. L'immobile, di proprietà del Comune, viene così destinato prevalentemente ad attività dal forte valore solidaristico. L'associazione San Giorgio, infatti, si occupa prevalentemente della colletta alimentare e della distribuzione di generi di prima necessità alle persone e ai nuclei familiari meno abbienti. Un'attività che svolge da diversi anni, ma che rischiava di essere compromessa dalla mancanza di una sede adeguata, visto che quella vecchia, presso l'ospedale di Pizzo, non era più disponibile.
Al taglio del nastro erano presenti, tra gli altri, il sindaco Gianluca Callipo, il presidente della San Giorgio Onlus, Domenico Pafumi, e l'assessore alle Politche sociali, Cristina Mazzei, che coordina i rapporti con le organizzazioni che operano nel sociale.
L'ex uffici…

Anche il Castello Murat si veste a festa in vista del Natale. E tra presepi, luminarie e mercatini a Pizzo tornano pure le zampogne

Immagine
Con il Castello Murat addobbato a festa, Pizzo è ormai pronta per il Natale. L'allestimento delle luci natalizie sull'antico maniero aragonese, vero cuore pulsante del centro storico napitino, è stato completato e offre ora un colpo d'occhio davvero suggestivo, che sicuramente piacerà non soltanto ai residenti, ma anche ai numerosi visitatori e turisti che durante le festività invernali affollano la città napitina. Si completa in questo modo l'addobbo natalizio predisposto dal Comune e curato dal consigliere delegato al Centro storico, Raffaele Pulitano, che in questi giorni ha supervisionato l'istallazione delle tradizionali luci in molte zone della città. Oltre a piazza della Repubblica, via Nazionale, la Marina e la Marinella, le luminarie sono state istallate anche su tutte le chiese cittadine.
A rendere più coinvolgente l'atmosfera di festa, contribuiranno anche il mercatino natalizio e la casa di Babbo Natale, allestiti in piazza della Repubblica e accessi…

Callipo ringrazia i carabinieri di Pizzo per l'attività di contrasto alla criminalità: «Rapinatore preso subito, la città vi è riconoscente»

Immagine
«Ancora una volta i Carabinieri di Pizzo hanno dimostrato grande efficienza e capacità investigativa, assicurando alla Giustizia in brevissimo tempo il presunto responsabile di un crimine che aveva scosso la comunità napitina».
Così il sindaco di Pizzo ha voluto esprime gratitudine verso i militari che hanno individuato e arrestato un giovane di Lamezia, ritenuto tra i responsabili della rapina all'ufficio postale di via Nazionale consumata il primo dicembre scorso.
«La città di Pizzo - ha continuato Callipo - è grata al comandante Paolo Fiorello ed ai suoi uomini per la costante azione di controllo e di contrasto all'illegalità che svolgono sul territorio. Un impegno che non si focalizza soltanto sui fatti più eclatanti, ma che accompagna quotidianamente la vita della città. È il caso, ad esempio, del fondamentale aiuto che i carabinieri di Pizzo hanno dato al Comune affinché le nuove case di edilizia popolare, assegnate alla fine di ottobre, non venissero occupate abusivamente…

Lavori pubblici, il Comune stanzia 30mila euro per l'impianto di illuminazione pubblica lungo il tratto sprovvisto di via Nazionale

Immagine
Trentamila euro. È quanto ha stanziato il Comune di Pizzo per realizzare l'impianto di illuminazione pubblica a led lungo il tratto di via Nazionale che dalla villa comunale va in direzione dello svincolo autostradale, fino all'altezza delle lottizzazioni che costeggiano l'importante arteria di comunicazione che attraversa tutta la parte alta della città.
A darne notizia è il sindaco Gianluca Callipo, che sottolinea l'importanza dell'intervento, il quale consentirà di garantire maggiore sicurezza a pedoni e automobilisti.
I lavori inizieranno entro gennaio, ma il Comune punta anche alla realizzazione del marciapiede, sollecitando a tale scopo la cooperativa edile Mizar e le altre imprese, che oltre 10 anni fa realizzarono i complessi residenziali a nord della villa comunale. A suo tempo, le società costruttrici raggiunsero con il Comune un accordo che prevedeva la decurtazione di una parte degli oneri di urbanizzazione, in cambio della realizzazione del marciapiede.
«…

Sport e aggregazione, nasce a Pizzo un nuovo circolo velico. Callipo: «Città finalmente ricettiva grazie al nuovo corso»

Immagine
«Una nuova realtà aggregativa e sportiva, che offre a Pizzo nuove opportunità di crescita».
Così il sindaco Gianluca Callipo ha commentato la nascita del Circolo velico San Marco e San Giorgio, che è stato presentato ufficialmente ieri all'Istituto nautico.
«È bello assistere a questa rinascita della Città, che è riscontrabile anche in queste iniziative che non sono direttamente collegate all'attività amministrativa - ha affermato Callipo -, perché se nuovi progetti nascono e si sviluppano a Pizzo, significa che hanno trovato un substrato favorevole che prima non c'era. Con riferimento poi al circolo velico, che oggi muove i primi passi, si tratta di un'iniziativa in forte sintonia con una città come la nostra che vanta una lunga tradizione marinaresca. Non a caso, la sede del Circolo sarà presso l'Istituto nautico, tra i più prestigiosi d'Italia per la formazione di ufficiali e sottoufficiali della marina mercantile. A questo proposito, un ringraziamento doveros…