Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2012

Conferenza stampa di fine anno, il sindaco Callipo traccia un bilancio dei primi sette mesi: «Soddisfatti del lavoro svolto»

Immagine
«Siamo soddisfatti del lavoro svolto in questi primi mesi, una gratificazione accresciuta dalle enormi difficoltà che abbiamo dovuto affrontare, che non ci hanno impedito però di varare il bilancio e rispettare il patto di stabilità interno».
Così il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo (Pd), ha esordito nel corso della conferenza stampa di fine anno, convocata oggi per fare il punto della situazione dopo circa 7 mesi di amministrazione e tracciare la programmazione futura.
All'incontro con i giornalisti, in rappresentanza della giunta, del Consiglio provinciale e delle forze politiche che sostengono l'attuale amministrazione, c'erano il vice sindaco e assessore all'Ambiente Fabrizio Anello, l'assessore alla Cultura e alle Politiche sociali Cristina Mazzei, il delegato alla manutenzione comunale Antonino Gaglioti (Idv), l'esponente di Sel Carlo Primerano ed i rappresentanti del movimento Pizzo per amore, Giovambattista De Iorgi e Antonio Picciolo. Presente anche il…

Il Comune di Pizzo invita chi ha tra i 18 ed i 25 anni ad aderire al programma europeo di mobilità giovanile internazionale

Immagine
Viaggiare, non soltanto come esperienza di vita capace di allargare i propri orizzonti culturali, ma anche per costruire un'Europa più consapevole, coesa e solidale.
Sono questi gli obiettivi dell'iniziativa patrocinata dal Comune di Pizzo e promossa dall'assessore al Politiche giovanili, Cristina Mazzei, e dal consigliere comunale delegato alle Politiche comunitarie, Raffaele Pulitano.
In collaborazione con l'associazione In Tour - che coordina il progetto realizzato nell'ambito del Programma della Commissione Europea denominato "Youth in action - Gioventù in azione", teso a promuovere la  mobilità giovanile internazionale - l'Amministrazione Callipo invita i giovani tra i 18 e i 25 anni ad aderire all'iniziativa, che offre la possibilità di trascorrere un breve periodo all'estero partecipando ad attività culturali e di volontariato.
«In particolare - spiegano i responsabili dell'associazione organizzatrice, che si occuperà di selezionare i …