Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2019

Pizzo si prepara al Natale, ecco gli eventi che animeranno la città napitina su iniziativa del Comune

Immagine
La bellezza di Pizzo e la magia del Natale, mix vincente che renderà ancora più suggestiva la città napitina. Ricco di eventi il calendario delle manifestazioni promosse e patrocinate dall’Amministrazione Callipo, in collaborazione con Calabria Eventi. A darne notizia è il consigliere con delega al Turismo Sharon Fanello, che sottolinea con soddisfazione l’impegno del Comune, «che ha stanziato fondi di bilancio per supportare l’organizzazione delle singole iniziative durante tutto il periodo natalizio».

Si partirà sabato 7 dicembre con l’inaugurazione dei mercatini di Natale,del luna park per bambini e la slitta di Babbo Natale. Installazioni che saranno presenti in piazza della Repubblica fino al 6 gennaio, quando si chiuderà il calendario degli eventi con la grande festa dell’Epifania.
Tanti gli appuntamenti musicali, che vedranno protagonisti i giovani artisti napitini, con l’atteso concerto di Natale dell’Orchestra di fiati della Città di Pizzo.

Non mancheranno imperdibili occasioni…

Campagna di dismissione dei beni comunali inutilizzati: il Comune di Pizzo accelera e bandisce l'asta pubblica

Immagine
Pizzo accelera sulla vendita del patrimonio immobiliare comunale non utilizzato, con l’obiettivo di attirare investimenti privati che possano riqualificare aree in situazioni di abbandono. Con questo obiettivo l’amministrazione Callipo ha effettuato una dettagliata ricognizione dei beni che negli anni passati erano stati inseriti nei piani di alienazione ma le cui aste pubbliche erano andate deserte. Grazie all’attività di accertamento effettuata dal responsabile del Settore patrimonio, Giovanni Colace, è stata pubblicata una nuova asta pubblica, per ora mantenendo gli stessi prezzi base del passato, per verificare l’esistenza di un interesse attuale da parte di privati che volessero investire.


Tra i beni individuati, quello con il valore commerciale più alto è costituito da un’area in zona Marinella, proveniente dal piano di lottizzazione Scarfì. In altre parole, un terreno incolto di quasi 11mila metri quadri, che da piano regolatore può ospitare attività di interesse pubblico, come…