Generazioni di sindaci a confronto nell'assemblea dell'Anci

La prossima settimana sarò a Bologna per partecipare alla XXIX assemblea annuale dell’Anci, l’associazione nazionale dei Comuni italiani, che si tiene nel capoluogo emiliano dal 17 al 20 ottobre (Fiera di Bologna).
Venerdì 19 ottobre, nell’ambito delle iniziative in programma, prenderò parte a una tavola rotonda, coordinata dal giornalista Rai Dario Laruffa, che metterà a confronto due diverse generazioni di amministratori pubblici.
Insieme ai giovani sindaci Nicola Chionetti (26 anni, primo cittadino di Dogliani, provincia di Cuneo) e Silvia Pasinato (34 anni, alla guida di Cassola, provincia di Vicenza), mi confronterò con Sergio Chiamparino (ex sindaco di Torino), Walter Veltroni (ex sindaco di Roma) e Graziano Delrio (attuale sindaco di Reggio Emilia).
L’intento è quello di sollecitare una riflessione sui diversi approcci alla gestione di un Comune, alla luce dei profondi cambiamenti in atto, sia sotto profilo legislativo che socio-economico.
L’incontro, inserito a pieno titolo nel programma ufficiale dell’Assemblea Anci, offrirà ai partecipanti e al pubblico l’occasione per approfondire le problematiche maggiori che investono oggi gli Enti locali, grandi e piccoli, facendo leva su una chiave di lettura generazionale che non può prescindere da una forte contestualizzazione delle varie tematiche, a cominciare dalle più attuali, come la qualità e la quantità della spesa pubblica, che negli ultimi anni ha subito una decisa rimodulazione rispetto ai canoni passati.
Insomma, sarà interessante per tre giovani sindaci confrontarsi sul campo con chi può già vantare lunghe esperienze politiche e amministrative, incrociando così priorità e obiettivi, emergenze e programmi, verificando, in altre parole, le eventuali differenze che caratterizzano i diversi modi di concepire l’amministrazione di una città.

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti