Post

Visualizzazione dei post da 2019

Pizzo si prepara al Natale, ecco gli eventi che animeranno la città napitina su iniziativa del Comune

Immagine
La bellezza di Pizzo e la magia del Natale, mix vincente che renderà ancora più suggestiva la città napitina. Ricco di eventi il calendario delle manifestazioni promosse e patrocinate dall’Amministrazione Callipo, in collaborazione con Calabria Eventi. A darne notizia è il consigliere con delega al Turismo Sharon Fanello, che sottolinea con soddisfazione l’impegno del Comune, «che ha stanziato fondi di bilancio per supportare l’organizzazione delle singole iniziative durante tutto il periodo natalizio».

Si partirà sabato 7 dicembre con l’inaugurazione dei mercatini di Natale,del luna park per bambini e la slitta di Babbo Natale. Installazioni che saranno presenti in piazza della Repubblica fino al 6 gennaio, quando si chiuderà il calendario degli eventi con la grande festa dell’Epifania.
Tanti gli appuntamenti musicali, che vedranno protagonisti i giovani artisti napitini, con l’atteso concerto di Natale dell’Orchestra di fiati della Città di Pizzo.

Non mancheranno imperdibili occasioni…

Campagna di dismissione dei beni comunali inutilizzati: il Comune di Pizzo accelera e bandisce l'asta pubblica

Immagine
Pizzo accelera sulla vendita del patrimonio immobiliare comunale non utilizzato, con l’obiettivo di attirare investimenti privati che possano riqualificare aree in situazioni di abbandono. Con questo obiettivo l’amministrazione Callipo ha effettuato una dettagliata ricognizione dei beni che negli anni passati erano stati inseriti nei piani di alienazione ma le cui aste pubbliche erano andate deserte. Grazie all’attività di accertamento effettuata dal responsabile del Settore patrimonio, Giovanni Colace, è stata pubblicata una nuova asta pubblica, per ora mantenendo gli stessi prezzi base del passato, per verificare l’esistenza di un interesse attuale da parte di privati che volessero investire.


Tra i beni individuati, quello con il valore commerciale più alto è costituito da un’area in zona Marinella, proveniente dal piano di lottizzazione Scarfì. In altre parole, un terreno incolto di quasi 11mila metri quadri, che da piano regolatore può ospitare attività di interesse pubblico, come…

Pizzo, l'ora di educazione fisica si fa in piscina: già operativo il progetto comunale

Immagine
«Quanti sono gli istituti scolastici che possono annoverare tra le proprie attività sportive il nuoto? Ebbene, a Pizzo si può, con grande gioia dei ragazzi e soddisfazione delle loro famiglie».
Così l’assessore comunale all’Istruzione, Giorgia Andolfi, commenta il recente avvio, per il secondo anno, del progetto che coinvolge l’Associazione italiana salvamento Genova Acsi, l’Istituto onnicomprensivo e l’Amministrazione Callipo.


L’iniziativa consente alle classi V della scuola elementare e tutte le classi della scuola media di partecipare a corsi di nuoto organizzati nella piscina comunale del Nautico. Un risultato ottenuto grazie anche all’impegno del vice sindaco, Maria Pascale, che ha predisposto il necessario servizio di trasporto, per consentire il collegamento tra l’impianto e i diversi plessi.

«Non si tratta di un progetto extrascolastico – spiega l’assessore -, ma di una vera e propria attività didattica che viene svolta in orario di scuola secondo un calendario settimanale precis…

Mezzo milione di euro per interventi di ammodernamento e messa in sicurezza della scuola media

Immagine
Lavori di ammodernamento e messa in sicurezza per quasi mezzo milione di euro. È quanto si appresta a realizzare il Comune di Pizzo nella scuola media Antonio Anile, dove giovedì inizierà l’intervento. A darne notizia è l’assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale, che illustra tempistiche e motivazioni che hanno indotto l’Amministrazione a non posticipare l’avvio della riqualificazione.

«Abbiamo deciso di procedere subito – spiega – considerato che si tratta di lavori che innalzano gli standard di sicurezza di un edificio scolastico e quindi, avendo completato l’iter burocratico per l’assegnazione alla ditta aggiudicataria, riteniamo di dover cogliere l’opportunità di avviare l’intervento senza indugi. I disagi per gli studenti saranno limitati, perché si procederà a tappe, interessando a fasi alterne le due diverse ali dell’edificio. Si comincerà dall’area più popolata della scuola».

Per fare ciò, le classi delle sezioni A, B e C – quelle che affacciano su via Nazionale - saranno dis…

Ripreso il servizio di mensa scolastica: posate compostabili e ticket bloccato

Immagine
Posate e piatti biodegradabili e un ticket fermo a 2 euro da 8 anni. Novità e certezze nel servizio di mensa scolastica di Pizzo, che ha preso il via oggi, 1° ottobre, negli istituti dell’infanzia, per un potenziale bacino di utenza formato da circa 160 bambini. Le scuole interessate dal servizio sono quelle di via Nazionale, della Marinella e della Marina.

A darne notizia è l’assessore alla Cultura e alla Pubblica istruzione Giorgia Andolfi, che sottolinea gli aspetti qualificanti del servizio predisposto dall’Amministrazione Callipo.

«Innanzitutto – spiega – abbiamo voluto dare un riscontro concreto a questa nuova sensibilità ambientale che si sta facendo strada soprattutto tra i più giovani. L’adozione di posate e piatti compostabili rappresenta non soltanto una doverosa attenzione verso l’ambiente, ma ha anche un importante valore educativo. Fondamentale, poi, è essere riusciti a mantenere invariato il costo del ticket, che da circa 8 anni non cambia proprio per andare incontro al…

Pizzo, lavori da 500mila euro per mettere in sicurezza il costone della Seggiola e regimentare le acque

Immagine
Mettere in sicurezza il costone che sovrasta il borgo della Seggiola e completare la regimentazione delle acque piovane per salvaguardare l’area dall’azione degli elementi atmosferici.

Sono queste le finalità dell’intervento da 500mila euro per il quale la giunta comunale di Pizzo ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo. «I fondi – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Maria Pascale -, attinti dalle risorse messe a disposizione per interventi di contro il dissesto idrogeologico, consentiranno di salvaguardare l’area attraverso l’istallazione di paratie di contenimento che impediscano eventuali movimenti franosi. Contestualmente, verrà pulito il fosso esistente, aumentando la sua efficienza idraulica con un alveo rivestito di pietrame. Inoltre, verranno intercettate le tubature esistenti per la raccolta delle acque bianche, che verranno convogliate nel fosso attraverso nuove condutture di collegamento e verrà definitivamente separato il loro percorso da quello fognario, evita…

Callipo: «Un percorso pedonale e ciclabile fino al porto di Vibo Marina»

Immagine
Accogliamo con entusiasmo l’invito del presidente di Confindustria Vibo, nella convinzione che quella che ha indicato sia la strada giusta per ottimizzare le risorse a disposizione e ottenere risultati concreti per lo sviluppo del territorio».
Il sindaco di Pizzo Gianluca Callipo rilancia con tempestività l’appello del rappresentante degli industriali vibonesi, Rocco Colacchio, che nel tirare le somme della recente riunione con i primi cittadini della provincia e l’amministratore delegato di Invitalia (l’agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa controllata dal ministero dell’Economia), ha sollecitato i Comuni a sfruttare al meglio i Contratti istituzionali di sviluppo (Cis) che possono contare su nuovi e ingenti investimenti statali. Concetti rimarcati - nella stessa riunione - anche dal segretario regionale della Cisl, Sergio Pititto.

«Sono assolutamente d’accordo sul fatto che questa è un’occasione da non perdere - continua Callipo –, massimizza…

Varato il progetto esecutivo del lungomare che unirà la Marina alla Seggiola

Immagine
«Esistono opere pubbliche che non rappresentano soltanto un vantaggio per la comunità, ma anche una vera e propria forma di riscatto e rinascita del territorio».
Il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, commenta così la recente approvazione da parte della sua giunta del progetto definitivo ed esecutivo del lungomare che collegherà la Marina alla Seggiola, completando l’anello pedonale che si dipanerà nel cuore nel centro storico della città napitina.

L’intervento, finanziato con circa 3 milioni e mezzo di euro di fondi ministeriali già disponibili, consentirà innanzitutto di mettere in sicurezza e rendere fruibile l’area ai piedi del costone su cui è arroccata Pizzo, attraverso una serie di lavori di consolidamento che avranno il loro fulcro nella mitigazione dell’erosione costiera. Proteggere l’area dai marosi, evitando così i disagi che si ripetono ad ogni mareggiata, è infatti l’obiettivo principale.

«Si tratta di un progetto ambizioso, studiato nei minimi particolari per le difficoltà…

Pizzo ospita i Campionati studenteschi regionali: nella pineta Colamaio si terranno le gare di corsa campestre

Immagine
Una festa dello sport che coinvolgerà centinaia di studenti provenienti da tutta la Calabria. È quanto si appresta a vivere la città di Pizzo, che martedì 26 febbraio ospiterà i Campionati studenteschi.

A darne notizia è la consigliera comunale con delega allo Sport, Giorgia Andolfi, che in questi giorni sta coordinando gli aspetti logistici e organizzativi, in collaborazione con l’assessore all’Ambiente Fabrizio Anello. Un’azione sinergica dettata anche dalla necessità di approntare al meglio il terreno di gara, cioè la suggestiva pineta Colamaio, luogo molto apprezzato dagli appassionati di jogging e perfetto per la gara in programma.

A Pizzo, infatti, si svolgerà la fase di atletica campestre dei Campionati studenteschi, promossi dall’Ufficio scolastico regionale e provinciale, dal Coni, dal Comitato italiano paraolimpico della Calabria e dal Comitato regionale della Federazione italiana di atletica leggera (Fidal). A fare gli onori di casa sarà l’amministrazione comunale guidata da…

Nuova illuminazione per Piazza della Repubblica: risparmio e viatico per entrare nella classifica dei Borghi più belli d'Italia

Immagine
Spazio alle nuove tecnologie per consentire a Pizzo di entrare nella prestigiosa classifica dei Borghi d’Italia, ma anche per risparmiare e inquinare meno.
Sono questi gli obiettivi che hanno spinto l’amministrazione comunale della città napitina a intervenire sulle 72 lampade che illuminano piazza della Repubblica, l’emiciclo dominato dal Castello Murat, vera e propria icona della Calabria.
A darne notizia è l’assessore ai Lavori pubblici e vice sindaco Maria Pascale che ha reso noto l’avvio dell’intervento di “relamping”, termine con il quale si indica nello specifico la sostituzione delle lampade tradizionali con nuovi dispositivi Led.
«Si passa così dai 250 watt necessari per far funzionare i singoli punti luce della vecchia illuminazione pubblica - spiega Pascale – ai 50 watt di cui necessitano le luci a Led. Un intervento che consentirà anche notevoli risparmi, visto che l’illuminazione rappresenta uno dei maggiori costi delle amministrazioni comunali».
I lavori, già iniziati, vanno…

In vendita loculi e cappelle che saranno realizzati con l'ampliamento del cimitero: intervento da oltre 2 milioni di euro

Immagine
Nelle settimane scorse, a Pizzo, è iniziata la pubblicizzazione e la relativa vendita dei loculi che saranno costruiti attraverso l’ampliamento del nuovo cimitero, che si realizzerà nella parte bassa (lato mare) di quello esistente. L’iniziativa, che vede impegnata l’Amministrazione comunale da alcuni anni, si basa su un project financing di circa 2 milioni e 250mila euro, finanziato e realizzato da un’Associazione temporanea d’imprese (Ati), che si occuperà anche della vendita delle nuove cappelle, monumenti e loculi, sulla base di un listino concordato con il Comune ed in linea con i prezzi di mercato esistenti a Pizzo già in passato, che resteranno bloccati per i prossimi 10 anni.

L’iniziativa, seguita dal vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale, entra ora nella fase operativa grazie all’approvazione del progetto definitivo avvenuto ieri in Giunta e a seguito dell’ottenimento dei pareri necessari dalla Regione Calabria e dall’Autorità di Bacino.

I lavori non rigua…

Parte l'ammodernamento di via Saverio Guzzi, primo passo per la riqualificazione dell'area di Piazzetta Mercato

Immagine
Un’altra via del centro storico di Pizzo sarà ammodernata, proseguendo nel percorso di riqualificazione del nucleo urbano più antico della città napitina. Il Comune di Pizzo domani darà il via ai lavori di ammodernamento di via Saverio Guzzi, adiacente Piazzetta Mercato, che nel prossimo futuro sarà anch’essa oggetto d’intervento.

A darne notizia è l’assessore ai Lavori pubblici Maria Pascale, che rende noto l’imminente avvio dei lavori che consentiranno di intervenire anche sulle infrastrutture di servizio presenti sotto il mando stradale, con il rifacimento delle condotte fognarie e dei cavidotti. L’aspetto più qualificate sarà il rifacimento del manto stradale con le basole di pietra, che verranno rimosse, sostituite nel caso in cui siano danneggiate o mancanti, e poi riposizionate. Lavori, dunque, che permetteranno di restituire vivibilità a questa strada, rispettando però le soluzioni architettoniche e costruttive originali.


«Si tratta di un intervento finanziato con fondi di bil…