A Pizzo l'estate continua: domani due nuovi eventi-spettacolo patrocinati dal Comune animeranno la notte alla Marina

Due importanti appuntamenti, patrocinati dall’Amministrazione comunale di Pizzo, animeranno venerdì 21 settembre la notte napitina, prolungando le atmosfere estive e arricchendo ulteriormente il cartellone degli eventi che hanno scandito gli ultimi mesi.
Alle 20,45, nel Museo della Tonnara, si terrà il primo dei tre concerti in programma nell’ambito del 2° Festival di musica da camera “Corrado Rollero”, rassegna allestita sotto la direzione artistica di Daniela Pezzo e condotta dalla giornalista Stella Pagano.
La prima musicista a esibirsi venerdì sarà la pianista Irene Veneziano che interpreterà opere di Chopin, Liszt e Granados. Ventisette anni, autentico talento della musica classica italiana, vincitrice di numerosi premi nazionali e internazionali, Veneziano svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero. Il suo sarà il primo dei tre concerti previsti nell’ambito del festival organizzato nel museo napitino: sabato 29 settembre sarà la volta del Duo Federiciano (violino e pianoforte), impegnato su spartiti di Ravel, Prokofiev e Tchaikovsky; mentre venerdì 5 ottobre si esibiranno Daniela Pezzo e il Quartetto Mitja, interpretando musiche di Franck - Schumann.
Il secondo evento in programma a seguire, sempre domani alla Marina di Pizzo, è rappresentato dalla seconda edizione del Premio Etnika - Arte e Moda, uno spettacolo che coniuga le suggestioni della cultura calabrese e delle sue tradizioni artistiche e musicali, con la moda. Protagonisti saranno dunque artisti calabresi che si sono distinti per il loro talento nei diversi campi, dando lustro alla Calabria in Italia e all’estero. Momento clou dello spettacolo sarà una sfilata con 8 modelle chiamate a indossare alcune creazioni esclusive.

«L’estate a Pizzo non è ancora finita», afferma l’assessore comunale al Turismo Giacinto Maglia, invitando turisti e visitatori ad approfittare del clima mite e del mare pulito di questi giorni. «Per una città come la nostra che ripone nel turismo le sue principali aspirazioni di crescita e sviluppo - continua - è doveroso impegnarsi per arricchire l’offerta anche nei periodi dell’anno meno affollati e promuovere eventi che possano incrementare la capacità attrattiva».

Commenti

Post popolari in questo blog

Pizzo si prepara al Natale, ecco gli eventi che animeranno la città napitina su iniziativa del Comune

Nuovi orari di apertura al pubblico degli uffici comunali di Pizzo per rendere più efficiente e celere la risposta dell'ente ai cittadini

Lavori pubblici, al via il completo riammodernamento della discesa San Sebastiano: 40mila euro per asfalto e infrastrutture di servizio