Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2016

Lavori pubblici, inaugurata la scuola elementare dopo interventi per 400mila euro. Callipo: «Con noi opere sempre completate»

Immagine
Una festa per alunni, genitori e insegnanti, che hanno partecipato con entusiasmo all'inaugurazione ufficiale della scuola elementare di piazza della Repubblica dopo i massicci interventi di ammodernamento e riqualificazione realizzati dal Comune di Pizzo. Sebbene le lezioni siano regolarmente iniziate da circa due settimane, il simbolico taglio del nastro è stato effettuato oggi, così come deciso dal dirigente scolastico Francesco Vinci, che ha partecipato alla cerimonia insieme al sindaco Gianluca Callipo e al parroco del duomo di San Giorgio, don Pasquale Rosano.
È stato proprio Vinci, nel suo intervento inaugurale, ha sottolineare la costante attenzione data dall'Amministrazione comunale all'edilizia scolastica, stigmatizzando con forza le polemiche degli ultimi giorni da parte di alcune forze politiche.
«Non si specula sulla scuola per fini politici - ha avvertito Vinci -, soprattutto quando la situazione è quella che viviamo a Pizzo, dove non manca l'impegno da par…

Cultura, bilancio positivo per lo Sciabaca Festival che ha chiuso i battenti a Pizzo dopo tre giorni di eventi sull'identità mediterranea

Immagine
«Si è trattato di un evento di grande qualità, che ha confermato le aspettative della vigilia e ha posto le basi per la nascita di un appuntamento fisso nel panorama culturale calabrese».
Così il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, al termine della proiezione di Fuocammare, film di Gianfranco Rosi candidato all'Oscar, che ieri sera ha chiuso la prima edizione dello Sciabaca Festival. La manifestazione, che per tre giorni, da venerdì a domenica, ha catalizzato l'attenzione nella città napitina, è stata promossa da Comune, Rubbettino Editore e cooperativa Kairos, che si occupa dell'accoglienza e della promozione turistica dei due principali siti museali di Pizzo, Chiesetta di Piedigrotta e Castello Murat. E proprio l'antico maniero aragonese ha rappresentato il fulcro del festival, ospitando numerosi eventi che hanno indagato in maniera originale la cultura mediterranea, attraverso diverse forme di narrazione, dalla letteratura al cinema, dai talk alle esposizioni artisti…

Nasce il presidio Slow food di Pizzo dedicato alla tutela dello Zibibbo che sarà presentato domani al Salone del gusto di Torino

Immagine
Slow food e Comune di Pizzo insieme per salvare e valorizzare lo Zibibbo, l'uva bianca, da tavola e da vino, che cresce solo sui terrazzamenti assolati esposti alla brezza marina. Una rarità ormai, che ha nel territorio di Pizzo uno degli ultimi luoghi di produzione. Per salvaguardare questa risorsa, l'Amministrazione guidata dal sindaco Gianluca Callipo ha stretto un accordo con Slow food, l'associazione internazionale no profit impegnata a difesa delle produzioni alimentari di qualità nel rispetto dell'ambiente, per la creazione di un presidio napitino per lo Zibibbo. Un lavoro di preparazione durato circa un anno, curato dall'assessore alla Cultura Cristina Mazzei, che negli ultimi mesi ha tenuto i contatti e coordinato la costituzione del presidio Slow food Zibibbo di Pizzo, del quale fanno già parte i piccoli agricoltori locali che possono vantare la presenza di questa vite sui propri appezzamenti. Il nuovo presidio, che è già operativo, sarà presentato uffic…

Edilizia scolastica, l'assessore replica a Forza Italia: «Create allarmismo per speculare politicamente, ma le scuole sono sicure»

Immagine
«A quanto pare non c'è limite, né vergogna, in chi cerca di strumentalizzare i bambini e le loro famiglie per portare a casa un briciolo di visibilità politica».
L'assessore ai Lavori pubblici di Pizzo, Maria Pascale, replica alle dichiarazioni della coordinatrice cittadina di Forza Italia, Carmen Muzzi.
«La signora Muzzi - spiega Pascale - continua a fomentare un clima d'allarme assolutamente ingiustificato, come nel caso della scuola elementare di via Nazionale, quando ha coalizzato alcuni genitori, allertando i vigili del fuoco per ben due volte in tre giorni affinché conducessero controlli sulla staticità dell'edificio e sulla tenuta dei solai. I pompieri sono intervenuti entrambe le volte, ma la seconda non hanno nascosto il proprio disappunto per una chiamata reiterata che non aveva i crismi dell'emergenza. Hanno comunque effettuato i controlli richiesti, decretando in ogni occasione ciò che già si sapeva, cioè che l'edificio è sicuro. D'altronde, il Co…

Cultura, presentato a Pizzo lo Sciabaca Festival: da venerdì a domenica arte, cinema, dibattiti e libri sull'identità mediterranea

Immagine
Con il termine "sciabaca" si indica la rete dei pescatori, ma è anche il nesso metaforico con la cultura mediterranea e le sue propaggini, scelto dagli organizzatori dello Sciabaca Festival.
L'evento, che si terrà a Pizzo dal 23 al 25 settembre, è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenutasi sulla terrazza del Castello Murat. Promosso da Comune di Pizzo, Rubbettino Editore e cooperativa Kairos, con LaC media partner, il festival si propone come un viaggio attraverso diverse forme di narrazione, dalla letteratura alla geografia, dalla fotografia al cinema, dalla musica al giornalismo e alla storia. Una serie di incontri, mostre, visite guidate, concerti e film scandiranno i tre giorni della manifestazione, catalizzando l'attenzione sulle tematiche più intimamente connesse alla cultura mediterranea.
«Tutti gli autori e gli artisti che parteciperanno, daranno però una visione "altra" del Sud - ha spiegato Nancy Valente, della Kairo…

Pubblicato dal Comune di Pizzo il bando per la riqualificazione e la gestione della Tonnara. Ecco tutti gli estremi della gara

Immagine
Il Comune di Pizzo ha avviato l'iter per l'affidamento in concessione dei locali della Tonnara. Il bando, pubblicato oggi sull'Albo pretorio online dell'ente, punta a riqualificare l'ex Museo del mare, affidando la sua gestione a un operatore esterno - associazioni, imprese o consorzi - che dovrà provvedere innanzitutto agli interventi di restauro e riqualificazione immobiliare, presentando un articolato piano di rilancio della struttura.
I soggetti interessati, che devono rispondere a precisi requisiti di solidità economica, oltre a possedere tutte le autorizzazioni a operare previste dalle normative in materia, hanno tempo fino all'11 ottobre per presentare la propria offerta economica e un dettagliato "piano di riqualificazione, valorizzazione, sviluppo e gestione". In particolare, dovranno essere indicati gli interventi di conservazione che si intendono attuare, i progetti culturali e didattici da realizzare, gli obiettivi museali e le strategie di…

Il Comune di Pizzo aderisce al Cogal Monte Poro. Callipo: «Strategie di sviluppo condivise, con noi consorzio più forte»

Immagine
«Le strategie che ispirano il progetto del Cogal Monte Poro - Serre vibonesi, basate sul turismo sostenibile, sulla valorizzazione delle filiere agroalimentari e sulla promozione delle eccellenze, sono in perfetta sintonia con l'idea di sviluppo della Città di Pizzo».
Il sindaco Gianluca Callipo spiega così l'adesione del Comune napitino al consorzio Gruppo azioni locali, basato su un partenariato tra soggetti pubblici e privati che vede la partecipazione di numerose amministrazioni vibonesi.
«Come territorio che ripone nel turismo e nella tipicità di alcuni prodotti le sue principali ambizioni di crescita - spiega Callipo -, riteniamo importante dare il nostro contributo di idee partecipando alle attività consortili e aumentando così le chance di finanziamento per Pizzo attraverso i fondi europei. La recente approvazione da parte del Cogal di un articolato Piano di azione locale, che sarà presto presentato in Regione per accedere ai fondi destinati alla crescita dei settori …

Lavori pubblici, in vista del nuovo anno scolastico il Comune sta realizzando interventi in tutti gli istituti di propria competenza

Immagine
In vista dell'imminente inizio dell'anno scolastico, il Comune di Pizzo sta effettuando una serie di interventi di ammodernamento e manutenzione straordinaria in tutte le scuole di propria competenza, per una spesa complessiva di circa 70mila euro di fondi comunali. A darne notizia sono il sindaco Gianluca Callipo e l'assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale, che annunciano contestualmente la convocazione di una riunione con i rappresentati dei genitori di tutti gli istituti comunali, che si terrà domani, giovedì 8 settembre, alle 15.30, nella sede dell'Amministrazione, per illustrare il programma realizzato e confrontarsi con le famiglie degli alunni.
Gli interventi maggiori stanno riguardando la scuola dell'infanzia di via Nazionale, la scuola elementare di piazza della Repubblica e la scuola media. Nella prima si stanno realizzando importanti lavori di consolidamento statico che interessano i pilastri esterni dell'edificio, picconati sino ad esporre la st…