Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2016

Edilizia residenziale pubblica, consegnate le case ai legittimi assegnatari. Callipo: «In passato sempre occupate abusivamente»

Immagine
Doveva essere un nuovo inizio per 16 famiglie rimaste senza casa e così è stato, a giudicare dalla gioia dei legittimi assegnatari che oggi hanno ricevuto le chiavi degli appartamenti di edilizia residenziale pubblica realizzati dall'Aterp in località Sant'Antonio, a Pizzo. Si tratta prevalentemente delle stesse famiglie residenti fino al 2012 nelle case di via Pietà, poi sgomberate a seguito di un'ordinanza dell'allora commissario straordinario dell'Ente.
Al taglio del nastro e alla consegna ufficiale degli appartamenti hanno partecipato il sindaco Gianluca Callipo, il commissario regionale e il dirigente provinciale dell'Aterp, rispettivamente Ambrogio Mascherpa e Pino Raffaele, gli assessori Cristina Mazzei (Politiche sociali), Maria Pascale (Lavori pubblici) e Fabrizio Anello (Ambiente), il presidente del Consiglio comunale, Vincenzo Pagotta, ed i consiglieri Raffaele Pulitano e Antonio Gaglioti. Presente anche don Salvatore Santaguida, parroco della chiesa …

Politiche sociali, aiuti alle famiglie in condizioni di disagio e alle donne sole con figli: ecco i requisiti e le modalità di accesso

Immagine
Aiuti alle famiglie e alle donne sole con figli a carico, che vivono situazioni di disagio sociale ed economico. È questo l'obiettivo del bando pubblicato oggi dal Comune di Pizzo, che ha così recepito l'avviso pubblico emesso dal Distretto socio sanitario di Vibo Valentia per l'attuazione del progetto denominato "La Roccia".
A darne notizia è l'assessore alle Politiche sociali di Pizzo, Cristina Mazzei, che invita i soggetti interessati a presentare entro i termini previsti (15 giorni dalla pubblicazione, così come previsto nell'avviso originario del distretto) l'istanza per l'accesso ai contributi.
Si tratta, in particolare, di un sostegno economico finalizzato al pagamento delle utenze domestiche (acqua, luce, gas e telefono) e dei servizi di trasporto. L'entità precisa dell'aiuto dipenderà dal numero di domande che saranno presentate nell'intero distretto e, quindi, potrà essere determinata soltanto al termine dell'intera procedu…

La street art dello Strati festival sorprende ancora: ecco le opere realizzate nella quarta edizione della kermesse che si tiene a Pizzo

Immagine
Nei murales e nelle istallazioni artistiche (sotto tutte le foto), che in questi ultimi dieci giorni sono stati realizzati a Pizzo, c'è di tutto: bellezza, passione, denuncia sociale, tradizioni. Continua a stupire lo Strati festival, la kermesse di street art promossa dall'associazione Radici, in collaborazione con il Comune di Pizzo, arrivata alla quarta edizione e in conclusione domani.
«È fantastico - afferma con entusiasmo il sindaco Gianluca Callipo -. Lo Strati festival sorprende ancora, offrendo a Pizzo un'opportunità unica di crescita culturale e sociale. È bellissimo vedere giorno dopo giorno nascere dal nulla tutte queste opere, che non sono destinate a una galleria o un museo, ma diventano parte integrate del tessuto urbano, fruibili da tutti quotidianamente, residenti e turisti. Luoghi a cui siamo abituati da sempre, cambiano prospettiva e diventano tela sulla quale raccontare storie e suggestioni. Ecco perché il Comune sta sostenendo con convinzione questo pr…

Edilizia residenziale pubblica, giovedì la consegna a 16 famiglie delle case in località Sant'Antonio. Callipo: «Impegni mantenuti»

Immagine
Un nuovo inizio per le 16 famiglie che giovedì 27 ottobre vedranno la consegna delle chiavi degli appartamenti di edilizia popolare in località Sant'Antonio, a Pizzo. A darne notizia è l'assessorato alle Politiche sociali, guidato da Cristina Mazzei. Si tratta degli stessi nuclei familiari che erano residenti negli appartamenti Aterp di via Pietà, che nel 2012 furono sgomberati a seguito di un'ordinanza emessa dall'allora commissario straordinario dell'Ente.
La consegna delle chiavi avverrà direttamente sul posto, affinché i legittimi assegnatari possano sin da subito entrare in possesso del proprio alloggio.
Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Gianluca Callipo, che, in vista della definitiva risoluzione di questa problematica, ha voluto sottolineare l'impegno del Comune anche in relazione alla lotta contro le occupazioni abusive, ringraziando in particolar modo i carabinieri di Pizzo per l'attenzione che hanno riservato a questo problema.
«Così…

Finiti i lavori di restauro e conservazione di "Pizzapundi": rinasce uno dei luoghi più suggestivi e conosciuti della città napitina

Immagine
Sono terminati i lavori di restyling del molo della Marina di Pizzo, più conosciuto come Pizzapundi. Una vera e propria passerella che si propende sul mare e che rappresenta da sempre uno degli angoli più suggestivi della città napitina. A supervisionare l'intervento di restauro e conservazione  è stato l'assessore all'Ambiente Fabrizio Anello, anche in considerazione della funzione frangiflutti della struttura, che protegge la spiaggia del centro storico.
«Da oggi residenti e turisti potranno nuovamente passeggiare sino alla fine del nostro bellissimo molo - ha affermato Anello -. Va ricordato che la struttura, dai tempi della sua costruzione negli anni Sessanta, non era mai stata interessata da interventi di ristrutturazione ed era ormai quasi impraticabile, soprattutto per passeggini e carrozzine dei disabili. Proprio per eliminare le barriere architettoniche, è stato realizzato anche uno scivolo e sono stati posizionati i dissuasori in pietra per inibire l’accesso alle …

Lavori pubblici, avviati alla Stazione gli interventi sulle fognature e per la realizzazione della rete di raccolta delle acque bianche

Immagine
Avviati in località Stazione, a Pizzo, i lavori per la regimentazione delle acque bianche, l'ammodernamento delle infrastrutture fognarie e il rifacimento della rete idrica che serve la zona. A darne notizia è l assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale, che comunica inoltre l'entità complessiva dell'investimento, pari a circa 30mila euro di fondi comunali.
I lavori puntano soprattutto a eliminare gli allagamenti che si verificano in caso di forti precipitazioni, realizzando la rete di raccolta delle acque bianche e migliorando nel complesso l'infrastruttura fognaria della zona. Con riguardo alla rete idrica, poi, gli obiettivi sono l'eliminazione di eventuali perdite e di ogni rischio di contaminazione.
«La regimentazione delle acque è un vecchio problema della città di Pizzo - spiega Pascale -, che non ha mai avuto una rete di condutture destinate a questo scopo. A causa di ciò, in caso di forti piogge, l'acqua piovana finiva nelle fogne, pregiudicandone la c…

Torna lo Strati festival: dal 14 al 23 ottobre decine di artisti al lavoro in città per fare di Pizzo la capitale della street art

Immagine
Torna lo Strati Festival, la kermesse di street art che ha fatto di Pizzo uno dei luoghi più ambiti per questa forma d'arte urbana. Da domani, 14 ottobre, fino al 23 ottobre, decine di artisti italiani e stranieri si daranno il cambio per riqualificare alcuni angoli delle città napitina con istallazioni e murales.
Promosso dall'associazione culturale Radici e dall'Amministrazione comunale, il festival vedrà impegnati anche performer internazionali come la spagnola Lucia Alonso e il cinese An Wei Lu Li, oltre a noti artisti locali come lo scultore Antonio La Gamba.
Insieme all'Amministrazione comunale e all'assessorato alla Cultura guidato da Cristina Mazzei, gli organizzatori hanno già individuato i luoghi da riqualificare. In particolare, un grande murales verrà realizzato sulla parete di cemento che costeggia la scalinata che dalla 522 conduce in piazza della Repubblica, mentre ceramiche raffiguranti situazioni tipiche della cultura napitina verranno istallate sug…

Cultura, il festival Leggere & Scrivere sbarca a Pizzo con uno degli appuntamenti più attesi: lil tributo di Voltarelli a Otello Profazio

Immagine
Pizzo si prepara a ospitare uno degli appuntamenti più attesi del Tropea festival Leggere & Scrivere, in svolgimento in questi giorni a Vibo Valentia. Domani, giovedì 6 ottobre, al Castello Murat, alle ore 18.30, Peppe Voltarelli presenterà il suo libro+cd "Voltarelli canta Profazio", col quale ha appena vinto la Targa Tenco 2016.
A conversare con l'autore sarà Vittorio Pio, che avrà modo di approfondire le motivazioni e la genesi dell'opera, che rappresenta un simbolico passaggio di consegne tra l'antesignano della musica folk in Italia, Otello Profazio, e uno dei più emblematici esponenti della cultura e della canzone d’autore italiana, Voltarelli. Anch'egli calabrese, di Cosenza, nel 1990 ha fondato il gruppo Il Parto Delle Nuvole Pesanti, che ha poi lasciato nel 2005 per dedicarsi ad un’intensa carriera solista che lo ha portato a vincere il Premio Tenco nel 2010 e, ancora un volta, proprio qualche giorno fa, l'edizione 2016, con il disco che sar…