Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2012

Secondo un giornale locale il Comune promuove un "maxi-condono". Le parole sono importanti... ma i giornalisti lo sanno?

Immagine
Lo ammetto con profondo rammarico, sono sconcertato dalla disinvoltura del titolo e del contenuto di un articolo articolo apparso oggi sulla stampa locale, che riferiva di un presunto "maxi-condono" concesso dal Comune di Pizzo, che avrebbe così rinunciato a incassare crediti già vantati.
Parlare in questi termini  non è soltanto fuorviante, è soprattutto profondamente lesivo dell’immagine dell’Amministrazione in carica. Innanzitutto, nessun Comune può condonare alcunché, meno che mai tributi dovuti dai cittadini in base alle norme in vigore. Quindi a Pizzo non è in atto alcuna sanatoria fiscale, che, d’altronde, non avremmo mai promosso anche se ce ne fosse stata la (assurda) possibilità. Chi è in debito con il Comune, e indirettamente con l’intera comunità napitina, continuerà ad esserlo e da parte nostra continueremo a operare affinché chi sino ad oggi ha eluso gli obblighi tributari paghi quanto deve. Punto.
Se poi per “maxi-condono” si intende la volontà dell’attuale Ammi…

Opere pubbliche, il Comune al lavoro per adeguare il sistema fognario del quartiere Zuppone Strani e completare la piazzetta

Immagine
«Uno dei principali obiettivi che ci siamo posti sin dall’inizio è quello di chiudere il capitolo delle opere incompiute, cercando di realizzare tutti gli interventi già programmati e finanziati, ma fermi da troppi anni».
Così l’assessore ai Lavori pubblici Maria Pascale commenta l’avvio, avvenuto già da qualche giorno, dei lavori di ammodernamento della piazzetta del quartiere Zuppone Strani, appaltati nel 2009 per un importo di 74mila euro (a valere su fondi comunali) ma mai realizzati.
Nel comunicare l’inizio dell’intervento, Pascale annuncia anche un’importante novità rispetto al progetto iniziale: la grande fontana prevista nell’emiciclo, la cui costruzione avrebbe assorbito gran parte delle risorse a disposizione, non sarà realizzata, preferendo destinare i fondi risparmiati all’adeguamento infrastrutturale del sistema fognario del quartiere.
«Quando piove questa zona subisce gravi disagi a causa della mancanza di un efficiente sistema di raccolta delle acque - spiega l’assessore -…

A Pizzo l'estate continua: domani due nuovi eventi-spettacolo patrocinati dal Comune animeranno la notte alla Marina

Immagine
Due importanti appuntamenti, patrocinati dall’Amministrazione comunale di Pizzo, animeranno venerdì 21 settembre la notte napitina, prolungando le atmosfere estive e arricchendo ulteriormente il cartellone degli eventi che hanno scandito gli ultimi mesi.
Alle 20,45, nel Museo della Tonnara, si terrà il primo dei tre concerti in programma nell’ambito del 2° Festival di musica da camera “Corrado Rollero”, rassegna allestita sotto la direzione artistica di Daniela Pezzo e condotta dalla giornalista Stella Pagano.
La prima musicista a esibirsi venerdì sarà la pianista Irene Veneziano che interpreterà opere di Chopin, Liszt e Granados. Ventisette anni, autentico talento della musica classica italiana, vincitrice di numerosi premi nazionali e internazionali, Veneziano svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero. Il suo sarà il primo dei tre concerti previsti nell’ambito del festival organizzato nel museo napitino: sabato 29 settembre sarà la volta del Duo Federiciano (viol…

Genitori e alunni soddisfatti, anche su Facebook valanga di commenti positivi per gli interventi realizzati dal Comune

Immagine
Oggi è iniziato il nuovo anno scolastico e anch’io voglio augurare in bocca al lupo a tutti gli studenti di Pizzo, ai loro docenti e al dirigente scolastico dell’istituto omnicomprensivo della nostra città. Come ha già avuto modo di sottolineare l’assessore alla Cultura e alle Politiche sociali, Cristina Mazzei, nel suo messaggio ripreso oggi dai giornali vibonesi, consideriamo prioritario il settore dell’istruzione e non lesineremo sforzi per migliorare la qualità complessiva dell’offerta formativa locale.
Grazie allo straordinario lavoro svolto in queste ultime settimane d’estate dal vice sindaco Fabrizio Anello (che detiene la delega all’Ambiente) e dagli assessori Mazzei e Maria Pascale (Lavori pubblici), siamo riusciti ad intervenire a favore di tutti gli edifici scolastici presenti sul territorio comunale, programmando e realizzando importanti lavori di pulizia, ammodernamento e adeguamento infrastrutturale.
Vero e proprio artefice operativo di questo piccolo miracolo pizzitano è …

Nuovo anno scolastico, il messaggio dell'assessore Mazzei: «La Scuola è una priorità e il Comune sarà sempre al suo fianco»

Immagine
Di seguito, il messaggio dell'assessore comunale alla Cultura e all'Istruzione, Cristina Mazzei, in occasione dell'avvio del nuovo anno scolastico, diffuso oggi dalla stampa locale.

Dirigente scolastico, Insegnanti, Dipendenti, Alunni,
da oggi siete tornati a scuola e, a Me preme, a nome personale e dell’Amministrazione che mi onoro di rappresentare, AugurarVi un buon anno scolastico.
Dall’insediamento della nuova Amministrazione comunale, posso dire che particolare è stato l'impegno profuso a favore della scuola e tale impegno continuerà, oltre che a cercare di rendere quanto più possibile gli istituti sicuri e adatti ad accogliere voi discenti, anche a contribuire al vostro arricchimento culturale e personale.
Il mio pensiero è rivolto a tutti gli studenti, ma va soprattutto agli scolari che iniziano il I Ciclo delle elementari, i quali devono adattarsi alla nuova realtà scolastica, nonché agli adolescenti che, per la prima volta, si trovano a cambiare ambiente, inizia…

Personale, il Comune di Pizzo incrementa la forza lavoro grazie all'impiego di lavoratori in cassa integrazione o mobilità

Immagine
Il Comune di Pizzo incrementa la forza lavoro dell’ente grazie a una convenzione stipulata con l’Amministrazione provinciale di Vibo Valentia, che consente di impiegare lavoratori in mobilità o in cassa integrazione da destinare all’ordinaria attività amministrativa.
È quanto comunica l’assessore comunale al Personale Giacinto Maglia, che rende nota l’operatività dell’accordo e il contestuale trasferimento a tempo determinato nell’organico di Palazzo San Giorgio di cinque lavoratori vibonesi rimasti senza occupazione a causa di crisi aziendali.
Selezionati dal Centro per l’impiego, in base a criteri oggettivi relativi ai curricula, all’anzianità e ai carichi familiari, i lavoratori in questione (tre amministrativi e due operai) continueranno a percepire l’indennità di disoccupazione, incrementata da un contributo integrativo fruito proprio in virtù della loro disponibilità a essere impiegati in attività lavorative temporanee. In particolare, i compiti assegnati riguardano mansioni d’uff…

Manutenzione degli edifici scolastici, l'assessorato all'Ambiente impegnato negli interventi di pulizia di giardini, accessi e cortili

Immagine
Continua l’attività del Comune di Pizzo finalizzata alla manutenzione degli edifici scolastici e delle relative aree esterne, in vista dell’avvio delle lezioni previsto per lunedì 17 settembre.
Parallelamente agli interventi programmati dall’assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale - coadiuvata nell'esecuzione dei lavori dal responsabile della manutenzione comunale, Antonio Gaglioti - anche l’assessorato all’Ambiente, guidato dal vice sindaco Fabrizio Anello, si è mobilitato per contribuire alla sistemazione delle scuole, nell’ambito delle proprie competenze operative.
In particolare, da oltre una settimana, sono in corso interventi per la pulizia dei giardini e delle aree esterne di pertinenza dei vari edifici scolastici, con il taglio delle erbacce, la potatura degli alberi e la sistemazione delle griglie di raccolta dell’acqua piovana. Lavori di questo tipo hanno interessato i plessi dell’asilo della Marina e di via Nazionale, le scuole elementari di Marinella, Piazza della Re…

Matteo Renzi a Pizzo invita a mettersi in gioco per rinnovare il Pd

Immagine
Oggi il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, è stato a Pizzo. Un incontro molto interessante, organizzato dal Circolo Pd, che ci ha dato la possibilità di conoscere meglio le ragioni e le motivazioni che spingono questo giovane amministratore a scuotere il partito con la sua candidatura alle primarie, delle quali, però, non si conoscono ancora tempi e regole.
Chi sia spettava un Renzi bellicoso, animato dalla cieca volontà di distruggere il partito (come alcuni strumentalmente lo dipingono), per poi ricostruirlo a sua immagine e somiglianza, è rimasto sicuramente deluso. Sebbene già lo conoscessi personalmente, mi ha colpito la mancanza nelle sue parole di ogni traccia di animosità e risentimento, nonostante nelle ultime settimane sia stato sottoposto sui media nazionali alle bordate di un fuoco-amico martellante. Non ha additato presunti avversari da screditare, non si è abbandonato a facili ironie, né ha usato il sarcasmo come un’arma impropria alla stregua di quanto spesso viene fatto …

Edilizia scolastica, il Comune di Pizzo si mobilita in vista dell'inizio delle lezioni e ricorre agli sponsor per cofinanziare gli interventi

Immagine
Appello agli sponsor per la manutenzione degli edifici scolastici di competenza comunale. È una vera e propria campagna di sensibilizzazione sociale quella lanciata con successo nelle ultime due settimane dall’assessore ai Lavori pubblici di Pizzo, Maria Pascale, che ha deciso di far fronte alle strutturali carenze finanziarie dell’Ente coinvolgendo gli operatori economici locali affinché contribuiscano concretamente alla realizzazione dei lavori più urgenti, in vista dell’apertura del nuovo anno scolastico.
Preso atto delle esigue risorse a disposizione, il Comune di Pizzo, guidato dal sindaco Gianluca Callipo, si è comunque mobilitato per procedere alla programmazione e all’esecuzione degli interventi considerati prioritari per assicurare il regolare avvio delle lezioni.
A tirare le fila di questa iniziativa, è l’assessore Pascale, che in questi giorni sta contattando personalmente gli operatori economici, in prevalenza ristoratori, commercianti e albergatori, chiedendo di cofinanziar…

In dirittura d'arrivo i lavori di completamento della piscina del Nautico. Callipo: «Infrastruttura a disposizione di tutti»

Immagine
Sopralluogo del sindaco di Pizzo Gianluca Callipo che questa mattina ha verificato l’andamento dei lavori di completamento della piscina coperta dell’Istituto Nautico.
Il primo cittadino, accompagnato dall'assessore comunale al Turismo Giacinto Maglia, ha riscontrato personalmente l’imminente conclusione dell’intervento, finanziato dalla Provincia per un importo di 150mila euro.
Entro alcune settimane, dunque, l’impianto dovrebbe essere pronto, dopo un’attesa durata oltre 12 anni. La piscina, infatti, fu costruita nel 1999 senza però entrare mai in funzione, a causa di carenze infrastrutturali che ne hanno impedito il collaudo definitivo e la fruizione.
In particolare, la mancanza degli spogliatoi, ora realizzati, non ha consentito per lungo tempo l’omologazione dell’impianto alle norme federali che regolano la disciplina sportiva del nuoto.
Un risultato che finalmente sembra a portata di mano, grazie anche alla collaborazione della Federazione italiana nuoto, che ha supervisionato la…

Eliminate le transenne che impedivano ai disabili in carrozzina di fruire della passeggiata sul molo della Marina di Pizzo

Immagine
Eliminate le transenne che impedivano ai disabili in carrozzina di accedere al molo della Marina di Pizzo. A darne notizia è l’assessore comunale alle Politiche sociali, Cristina Mazzei, che ha dato disposizione all’Ufficio manutenzione, coordinato da Tonino Gaglioti, affinché rimuovesse questa barriera architettonica che ostacolava la piena fruizione della passeggiata a chi ha difficoltà di deambulazione.
L’intervento è stato predisposto dopo la segnalazione di un cittadino disabile, che aveva evidenziato il problema, chiedendo all’Amministrazione di intervenire tempestivamente.
«Constatato l’effettivo disagio, ci siamo immediatamente attivati per rimuovere alcune delle transenne fisse poste all’ingresso del molo - spiega Mazzei -, lasciandone soltanto una che consente l’agevole passaggio delle carrozzine ma impedisce comunque quello delle auto. Un piccolo intervento, dunque, che è sintomo però dell’attenzione che riserviamo a tutte le segnalazioni che ci pervengono. Certo, non sempre …