Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2015

Lavori pubblici, il Comune difende gli interventi di ripavimentazione in corso e procede nella riqualificazione del centro storico

Immagine
«I lavori in corso vengono continuamente monitorati dal Comune, che sta riservando grande impegno alla riqualificazione del Centro storico. Sostenere che l'intervento non venga realizzato a regola d'arte è risibile, soprattutto se si parla di "pendenza eccessiva" per una città come Pizzo, abbarbicata da secoli su uno spuntone di roccia».
L'assessore ai Lavori pubblici di Pizzo, Maria Pascale, difende le scelte dell'Amministrazione che sta intervenendo in queste settimane per la riqualificazione di alcune vie più caratteristiche del nucleo antico della città, in particolare Via Bardari, due strade parallele e cinque vicoli limitrofi.
I lavori, finanziati con gli stessi fondi Pisl che hanno già consentito di ultimare gli interventi di regimentazione delle acque piovane alla Marina, puntano innanzitutto all'eliminazione della grossolana pavimentazione in cemento, ripristinando la tradizionale copertura in basole.
«Non è soltanto però una questione estetica - sp…

Imposte locali, il Comune accoglie i suggerimenti dei commercianti per ridurre il peso di Cosap e Tari. Callipo: «Confronto positivo»

Immagine
Una modifica al regolamento Cosap, di imminente adozione, per aiutare gli esercenti ad uscire dalla crisi, consentendo loro di ottenere una riduzione del canone per l'occupazione del suolo pubblico e della tassa sui rifiuti (Tari).
È quanto accade a Pizzo, dove il Comune, guidato dal sindaco Gianluca Callipo, ha avviato un proficuo confronto con commercianti e ristoratori, al fine di adottare soluzioni che possano alleggerire il peso delle imposte comunali effetto del federalismo fiscale.
A darne notizia è il consigliere comunale con delega al Centro storico, Raffaele Pulitano, che insieme al primo cittadino ha gettato le basi per una rinnovata collaborazione tra Amministrazione ed esercenti.
Nelle ultime settimane, infatti, è stato aperto un tavolo di discussione con i rappresentanti di una nuova associazione in fase di costituzione, che riunisce oltre 30 esercizi commerciali concentrati soprattutto in Piazza della Repubblica e alla Marina. Nel corso degli incontri, il sindaco Call…