Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2015

Lavori pubblici, ecco i principali interventi realizzati a Pizzo negli ultimi tre anni. Pascale: «Orgogliosi di questa amministrazione»

Immagine
«Sono orgogliosa di far parte dell’amministrazione Callipo e sono entusiasta del lavoro che insieme al sindaco e al delegato per il centro storico, Raffaele Pulitano, stiamo portando avanti nel mio settore».
Questa la premessa sulla quale l'assessore di Pizzo ai Lavori pubblici, Maria Pascale, ha illustrato l'attività svolta nei primi tre anni di mandato, durante un recente incontro pubblico tra amministratori comunali e cittadini.
«Si tratta di interventi che a volte possono essere poco visibili, perché riguardano spesso le infrastrutture primarie - ha continuato -. Sarebbe molto più facile concentrarsi esclusivamente sugli aspetti estetici, su interventi finalizzati soltanto ad accrescere il consenso elettorale, destinati però a non incidere in maniera duratura. Ebbene, noi non lavoriamo così, non l'abbiamo mai fatto, perché vogliamo cambiare davvero Pizzo e dare alla città quelle chance di sviluppo che non ha mai avuto».
Tra gli interventi principali realizzati dal Comune…

Centro storico, domenica a Pizzo la prima fiera dell'artigianato napitino e la tappa vibonese del giro dei tre mari in Vespa

Immagine
Una fiera itinerante dell'artigianato, che ogni domenica possa animare di volta in volta i diversi quartieri del centro storico e far riscoprire i luoghi più suggestivi di Pizzo, valorizzando nel contempo le produzioni locali. È quanto si propone il Comune con la manifestazione Artigiani in fiera, allestita in collaborazione con l'omonimo comitato di artigiani ed i commercianti dell'associazione Mangia e Bevi. La fiera debutterà domenica 31 maggio, tra Piazza della Repubblica, Corso Garibaldi e la Marina, e per le domeniche successive sarà allestita a rotazione negli altri quartieri del centro storico. Nelle intenzioni degli organizzatori c'è la volontà di rendere la manifestazione un appuntamento settimanale fisso, che possa continuare anche dopo l'estate. Come conferma l'assessore comunale al Turismo, Giacinto Maglia, che sta coordinando l'iniziativa per conto di Palazzo San Giorgio.
«L'obiettivo è duplice - ha affermato Maglia -. Puntiamo infatti sia …

Lavori pubblici, l'assessore Pascale spiega la scelta per Piazza Zuppone Strani: «Risorse limitate, prima la fogna e poi l'estetica»

Immagine
«Meglio realizzare una fontana o intervenire sul sistema fognario per evitare che a ogni pioggia i liquami si riversino sulle strade? La risposta non poteva che essere quella di sistemare innanzitutto l'infrastruttura primaria ed eliminare questo scandaloso disagio».
È quanto ha dichiarato l'assessore ai Lavori pubblici di Pizzo, Maria Pascale, con riferimento ai lavori eseguiti dal Comune in Piazza Zuppone Strani.
Intervenendo ieri a un incontro con i cittadini, Pascale ha illustrato i lavori effettuati, non nascondendo il dilemma che l'amministrazione si è trovata ad affrontare.
«Riconosco che la fontana prevista dal progetto originale fosse di sicuro effetto estetico e avrebbe abbellito la piazza - ha detto -, ma abbiamo dovuto fare una scelta dettata dal senso di responsabilità, perché le risorse a disposizione erano limitate. Così, abbiamo deciso di rinunciare alla fontana per investire quei soldi in qualcosa di più importante per il decoro urbano, la salute pubblica e …

Politica e amministrazione, iniziativa dei circoli napitini di Pd e Sel per promuove il confronto tra Comune di Pizzo e cittadini

Immagine
È un Gianluca Callipo orgoglioso del lavoro svolto, ma anche consapevole che tanto c'è ancora da fare prima della conclusione del suo mandato, quello che ieri sera è intervenuto all'incontro-dibattito organizzato dai circoli napitini del Pd e di Sel, i due principali partiti di maggioranza, per promuovere il confronto tra amministratori comunali di Pizzo e cittadini. L'iniziativa, organizzata dai segretari cittadini dei due partiti, rispettivamente Gianpaolo Masciari e Gianni Donato, ha visto la partecipazione alla Tonnara del sindaco Callipo, degli assessori e dei consiglieri delegati, che hanno illustrato alla folta platea i progetti già realizzati e quelli in programma entro la fine del mandato, che termina tra due anni. Ma più di ogni altra cosa, hanno tracciato la propria idea di gestione amministrativa, improntata principalmente alla soluzione di problemi atavici per dare alla città concrete opportunità di sviluppo, senza inseguire il consenso facile che deriverebbe …

Lavori pubblici, al via a Pizzo gli interventi per 350mila euro nella scuola elementare di Piazza della Repubblica

Immagine
Inizieranno la prossima settimana gli interventi di ammodernamento e ristrutturazione nella scuola elementare di Piazza della Repubblica. A comunicarlo è l'assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale, che rende nota la consegna dei lavori alla ditta incaricata. Gli interventi, per un finanziamento complessivo di 350mila euro, saranno terminati dopo l'estate.
Una notizia attesa, che consente all'Amministrazione guidata da Gianluca Callipo di mettere al posto giusto un altro tassello del piano comunale di riqualificazione dell'edilizia scolastica.
Dopo alcuni ritardi nelle procedure di affidamento dei lavori, dunque, si inizia, con grande soddisfazione di Palazzo San Giorgio, che ha lavorato caparbiamente per evitare che andassero perdute le risorse a disposizione, erogate nell'ambito del Pon Fesr finalizzato a incrementare la qualità delle infrastrutture scolastiche. Un iter burocratico complesso, monitorato dall'amministrazione comunale e seguito con grande atte…

Politiche sociali, bando per la formazione della graduatoria per l'assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica

Immagine
C'è tempo fino al 17 luglio per partecipare al bando comunale per la formazione della graduatoria per l'assegnazione di un alloggio di edilizia pubblica. A comunicarlo è l'assessore alle Politiche sociali di Pizzo, Cristina Mazzei, che rende noto l'importante adempimento, in relazione alla disposizioni della legge regionale 32/96, che detta la disciplina in materia di assegnazione e determinazione dei canoni di locazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. In particolare, il bando è riferito alle case Aterp in fase di completamento e a ogni altro alloggio pubblico che dovesse rendersi disponibile sul territorio comunale di Pizzo.
Il bando si rivolge ai cittadini italiani o di uno Stato aderente alla Comunità europea, mentre i cittadini extracomunitari possono partecipare soltanto se tale diritto è riconosciuto, in condizioni di reciprocità, da convenzioni o trattati internazionali. È necessario, inoltre, avere la residenza anagrafica o lavorativa nel comune…

Patrimonio immobiliare, il Comune di Pizzo acquisisce la proprietà di 14 beni demaniali. Callipo: «Nuovo importante risultato»

Immagine
Il Comune di Pizzo mette a segno un altro importante risultato sulla strada del risanamento delle finanze locali e della riqualificazione territoriale. Questa mattina, il direttore nazionale dell'Agenzia del demanio, Roberto Reggi, ha ufficialmente comunicato il trasferimento, a titolo gratuito, della proprietà di quattordici beni immobili, tra edifici e terreni, a favore del Comune napitino. In altre parole, questi beni ex demaniali, del valore di alcuni milioni di euro, entrano ora a pieno titolo nel patrimonio immobiliare di Palazzo San Giorgio, che potrà così attuare un piano per la loro valorizzazione, fino alla possibile vendita per la realizzazione di opere d'investimento.
Tra gli immobili trasferiti, ci sono alcuni edifici molto importanti, come l'ex Casa del fascio in Piazza della Repubblica, e terreni di notevole estensione e valore, ad esempio quello denominato Langhione, a nord del quartiere Marinella, in prossimità della foce dell'Angitola. Questo terreno…

Il sindaco Callipo replica al consigliere Gammo: «Si limita a gufare ma i risultati dell'amministrazione puntualmente lo smentiscono»

Immagine
«Ricorda un po' quella famosa particella di sodio di una vecchia pubblicità, che malinconicamente si chiedeva: "C'è qualcuno?". Ecco, così appare nella sua triste e logora tiritera il consigliere comunale Francesco Gammo, che per non sentirsi troppo solo si mette a fare il ventriloquo, parlando attraverso l'associazione Noi per voi, fantomatico sodalizio che non ha mai promosso un'iniziativa, un progetto, un dibattito costruttivo a favore della città».
Replica così il sindaco di Pizzo Gianluca Callipo a una recente nota stampa diffusa dal movimento coordinato da Pasquale Panzarella.
«Questa associazione, questo movimento, o quello che è, è noto per la sua totale assenza nella vita della città e in questo riflette alla perfezione l'attività del proprio referente politico in Consiglio comunale, Gammo appunto, che non mi sembra abbia mai prodotto alcunché a favore di Pizzo, né si è mai distinto per iniziative d'opposizione che siano culminate in un risult…

Lavori pubblici, in dirittura d'arrivo l'intervento alla Marina per la realizzazione della nuova rete di raccolta delle acque bianche

Immagine
È quasi in dirittura d'arrivo l'importante intervento infrastrutturale per la regimentazione delle acque piovane alla Marina di Pizzo, con l'obiettivo di eliminare una volta per tutte gli allagamenti che puntualmente si verificavano in caso di forti precipitazioni. Questa mattina è stata posizionata la vasca di raccolta, detta "di prima pioggia", che servirà anche a filtrare i detriti prima che l’acqua giunga in mare oltre la scogliera. Nel giro di pochi giorni si provvederà a collegare la vasca alle nuove condutture per la raccolta delle acque bianche, posizionate sotto il manto stradale, che convoglieranno le migliaia di metri cubi di pioggia che si riversano alla Marina dalla parte alta del paese. In questo modo, si eviterà che l'acqua piovana vada a ingolfare le fogne causandone il collasso, con tutte le conseguenze immaginabili.
Un intervento, di grande impatto sul miglioramento delle infrastrutture cittadine, come hanno più volte ricordato l'assesso…

Lavori pubblici, una settimana di interventi per riqualificare e rimodernare alcune strade della rete viaria comunale di Pizzo

Immagine
Cinque strade e un percorso pedonale completamente riasfaltati dal Comune di Pizzo. Sono questi gli interventi avviati oggi sotto il coordinamento dell'assessorato ai Lavori pubblici guidato da Maria Pascale. I lavori, che si concluderanno entro venerdì prossimo, rientrano nel nuovo programma di manutenzione della rete viaria comunale ed erano molto attesi da chi risiede lungo le strade interessate. Nello specifico, si tratta di 2 traverse di Via Nazionale, di Via San Sebastiano e di una traversa che la interseca, nonché di una traversa di Via Zuppone Strani.
Rientra nel pacchetto d'interventi anche il rifacimento del manto stradale della via pedonale che dal rione Pietà conduce alle spalle della villetta (Via San Pancrazio), un percorso molto utilizzato soprattutto dai bambini che, a piedi e in sicurezza, possono raggiungere la scuola media. Con apposita ordinanza, consultabile sull'Albo pretorio online, il Comune ha inoltre provveduto a istituire i rispettivi divieti di …

Bicentenario murattiano, gli amministratori di Pizzo a Napoli per coinvolgere il comune partenopeo e il consolato francese

Immagine
Trasferta partenopea per il sindaco di Pizzo Gianluca Callipo e l'assessore alla Cultura, Cristina Mazzei, che insieme al presidente dell'associazione Murat Onlus, Giuseppe Pagnotta, hanno incontrato a Napoli il console francese Christian Timonier e l'assessore comunale alla Cultura, Gaetano Daniele.
Obiettivo dell'incontro, promosso dall'assessore Mazzei, era quello di ottenere un maggior coinvolgimento da parte delle istituzioni partenopee nelle celebrazioni per il duecentesimo anniversario della morte di Gioacchino Murat, che ricorre quest'anno. Risultato raggiunto, visto che nel corso della riunione sono state gettate le basi per una duratura collaborazione che si protrarrà sino alle manifestazioni in programma a ottobre, quando si raggiungerà il momento clou delle celebrazioni, in occasione della rievocazione storica in costume della cattura, del processo e della fucilazione del giovane Re di Napoli, avvenuta a Pizzo nel 1815.
All'incontro di ieri hanno …

Politiche sociali, prorogati al 21 maggio i termini del bando che eroga contributi fino a 300 euro per pagare le bollette del gas

Immagine
Prorogati fino al 21 maggio i termini del bando comunale di Pizzo che consente di fruire di un contributo economico fino a un massimo di 300 euro per pagare le bollette del gas.
A darne notizia è l’assessore alle Politiche sociali Cristina Mazzei, che ha comunicato gli esiti del bando sino alla data di chiusura originaria, fissata per lunedì 4 maggio: 35 le domande pervenute sinora, su un totale di 28mila euro disponibili.
«Conti alla mano, dunque, ci sono risorse residue che consentono di riaprire i termini - ha spiegato Mazzei -, per dare la possibilità ad altri cittadini di partecipare, qualora non abbiano colto l'occasione la prima volta. In questo modo il Comune cerca di andare incontro alle famiglie che vivono situazioni di disagio economico, offrendo una nuova chance».
L'erogazione dei contributi in questione è possibile grazie al Fondo di solidarietà istituito dal Comune con il canone per l'occupazione di suolo pubblico corrisposto dalla società concessionaria che si…

Viabilità, il Comune di Pizzo avvia gli interventi di pulizia della strada provinciale 522 nel tratto che attraversa il territorio napitino

Immagine
Oggi il Comune di Pizzo ha avviato la pulizia della strada provinciale 522. A comunicarlo è il sindaco Gianluca Callipo, che sottolinea l'impegno dell'Amministrazione in un intervento che non rientrerebbe nelle competenze specifiche dell'Ente comunale. La manutenzione e la pulizia della strada litoranea che attraversa l'intero territorio napitino, infatti, sarebbe compito della Provincia, che però, com'è noto, non ha risorse da destinare a questi lavori. Una situazione che ha richiesto l'impegno diretto del Comune, come d'altronde già avvenuto negli ultimi anni, durante i quali Palazzo San Gorgio ha in alcune circostanze affiancato la Provincia nei lavori di pulizia, sostituendosi talvolta completamente all'ente sovracomunale nei casi di maggiore urgenza.
«La primavera ormai inoltrata ha determinato un aumento esponenziale della vegetazione ai lati della strada - ha spiegato Callipo -. Abbiamo quindi deciso di intervenire subito, sia per garantire gli st…

Partenza sprint per la stagione turistica di Pizzo, boom di visitatori all'assalto di Castello, Chiesetta di Piedigrotta e Centro storico

Immagine
Partenza col botto per la stagione turistica di Pizzo. Il lungo weekend del Primo maggio, infatti, ha fatto registrare un'affluenza record di turisti e visitatori, che hanno affollato la città napitina da venerdì a domenica. Bar e ristoranti hanno ripreso a lavorare a pieno regime, ma anche le strutture alberghiere presenti nel nucleo urbano più antico hanno registrato numerose presenze, segno che accanto ai visitatori occasionali che scelgono Pizzo per una passeggiata o una breve gita fuori porta si sono aggiunti anche tanti turisti che hanno pernottato in città. Molti hanno optato per la soluzione Bed and Breakfast, attività che negli ultimi tre anni sono cresciute in maniera esponenziale, soprattutto nel centro storico.
A fare la parte del leone durante il lungo fine settimana appena concluso sono stati il Castello Murat e la Chiesetta di Piedigrotta, che hanno incrementato la vendita dei biglietti di oltre il 40 per cento rispetto al weekend precedente, con punte superiori al …