Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

Vicenda Scopelliti, i sindaci calabresi del Pd: «Basta indugi, si dimetta subito e consenta ai calabresi di tornare a votare»

Immagine
La dichiarazione congiunta dei sindaci calabresi del Pd, diffusa questo pomeriggio in merito alle dimissioni di Scopelliti:
Il presidente Scopelliti vada fino in fondo e si dimetta subito, senza ulteriori indugi, consentendo ai cittadini calabresi di tornare alle urne entro giugno. Soltanto così rispetterà davvero l'impegno che ha assunto all'indomani della sentenza di condanna che l'ha colpito. In quell'occasione ha proclamato il suo rispetto per le istituzioni e per i calabresi, dicendo che non meritano un governo regionale delegittimato. Ebbene, se ci avesse creduto davvero avrebbe dovuto presentare le sue dimissioni immediatamente. Oggi, invece, dice che tutto sommato non c'è nessuna fretta, che ne deve parlare con la sua maggioranza e con Alfano. Forse dimentica che la legge Severino già lo mette fuori gioco e le dimissioni hanno un senso soltanto se sono tempestive. Anche usare il paravento della modifica dello Statuto è strumentale, perché, se c'è la volo…

La visita di Renzi in Calabria è per Callipo un segnale di grande attenzione e lo stimolo a continuare sulla strada del rinnovamento

Immagine
«La visita del presidente Renzi a Scalea è un segnale di notevole attenzione verso la Calabria, perché consente in primo luogo di accendere i riflettori dei grandi media sull'impegno civile di chi combatte la 'ndrangheta, ma anche sulle altre problematiche che devono assurgere a tematiche di portata nazionale».
In vista dell'appuntamento con il presidente di Palazzo Chigi, domani nella nostra Regione per partecipare a una iniziativa di mobilitazione contro la criminalità organizzata, il sindaco di Pizzo e coordinatore provinciale vibonese del movimento La Calabria cambia verso, Gianluca Callipo, sottolinea i molteplici significati di questo evento.
«La Calabria vive una situazione di marginalità nelle dinamiche socio-economiche del Paese - spiega Callipo -. In un certo senso è il Sud del Sud, anche a causa del fallimentare governo regionale di centrodestra che ha determinato un arretramento in tutti i campi, dall'occupazione alla cultura, dalla tutela del territorio allo…

Divulgazione scientifica, a Pizzo un importante convegno sulle cause psicologiche dell'obesità infantile e sui rimedi da adottare

Immagine
L'obesità infantile come deleterio effetto di disagi psicologici e lo sport come cura per la mente e il corpo. Sarà questo il tema del simposio promosso dall'Istituto di medicina generale e specialistica Delta, in programma domani, venerdì 21 marzo, a Pizzo, nella sede del centro (inizio ore 15,30). L'evento, di grande rilevanza socio-scientifica, è stato illustrato oggi nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte il sindaco Gianluca Callipo, lo psichiatra Nicola Gambardella e il direttore della sezione medicina dello sport del Delta, Cino Bilotta.
«Al di là delle finalità di divulgazione scientifica - ha spiegato Gambardella -, questo convegno vuole essere un momento di incontro e di confronto con la nostra città, nella quale abbiamo deciso di operare, andando in un certo senso controcorrente rispetto al fenomeno che vede spesso gli specialisti trasferirsi fuori regione o all'estero. Al contrario, tutti noi ci siamo formati fuori, ma poi abbiamo deciso d…

In servizio il nuovo scuolabus del Comune di Pizzo. Il sindaco: «Impegno mantenuto, ora due nuovi mezzi per vigili e disabili»

Immagine
Di quel giallo brillante inconfondibile che fa subito scuola, nuovo di zecca e soprattutto sicuro. È entrato in servizio il nuovo scuolabus di Pizzo, che verrà utilizzato in particolare dagli alunni della Scuola media. Il mezzo, acquistato dall'Amministrazione comunale per sostituire il vecchio pulmino, costoso da riparare e non più in grado di garantire il trasporto in tutta sicurezza dei ragazzi, sta già percorrendo le strade della città napitina da un paio di giorni.
«Come avevamo annunciato nei mesi scorsi - ha commentato l'assessore all'Istruzione Cristina Mazzei -, siamo intervenuti per risolvere alla radice il problema del vecchio scuolabus, che troppo spesso era costretto a lunghi stop per problemi meccanici, lasciando a piedi gli alunni e causando inevitabili disagi alle famiglie che dovevano provvedere con soluzioni alternative. Un piccolo, grande risultato per Pizzo, una di quelle cose che dovrebbe essere annoverata nella normale routine di un'amministrazione…

Il sottosegretario all'Istruzione Roberto Reggi sabato a Pizzo per un incontro su scuola e legalità promosso dal sindaco Callipo

Immagine
Il sottosegretario di Stato all'Istruzione, Roberto Reggi, sarà sabato 15 marzo a Pizzo, per partecipare a un incontro con studenti, dirigenti scolastici e amministratori pubblici, promosso dal sindaco della città napitina, Gianluca Callipo.
L'incontro, focalizzato su scuola e legalità, si terrà alle 10 nell'auditorium dell'Istituto Nautico. Al dibattito, oltre al sottosegretario e al primo cittadino, parteciperanno il procuratore della Repubblica Mario Spagnuolo e il dirigente scolastico dell'istituto omnicomprensivo di Pizzo, Francesco Vinci. Nel corso del confronto, moderato dal giornalista Enrico De Girolamo, gli studenti avranno modo di interloquire con il rappresentante del Governo e gli altri relatori, ponendo domande ed evidenziando le tematiche ritenute prioritarie.
Nella nostra regione per partecipare domenica, a Scilla, alla II Edizione della Festa del Mediterraneo, il sottosegretario Reggi ha accettato l'invito del sindaco Callipo, che lo ha contattat…

Bando per richiedere i contributi di locazione, ma la Regione fa sapere che gli aiuti per le ultime 2 annualità non verranno erogati

L'assessorato alle Politiche sociali di Pizzo, guidato da Cristina Mazzei, comunica l'emanazione da parte del Comune dell'avviso pubblico per la richiesta dei contributi regionali per il pagamento dei canoni di locazione relativi all'anno 2014.
Gli interessati possono ritirare i moduli di domanda presso gli uffici dell'assessorato, riconsegnandoli debitamente compilati entro l'11 aprile prossimo, termine ultimo per accedere al beneficio.
Contestualmente, però, la Regione ha reso noto che non saranno finanziati i contributi relativi alle annualità 2012 e 2013. In altre parole, chi a suo tempo ha fatto regolare domanda per ottenere l'aiuto in questione, esplicitamente previsto a favore delle famiglie più bisognose che hanno difficoltà a pagare il canone d'affitto della propria abitazione, non otterrà il contributo regionale richiesto.

Lavori pubblici, Comune e associazioni sportive rimettono a nuovo la palestra della scuola elementare San Sebastiano

Un'altra palestra, un nuovo intervento di ammodernamento finalizzato a migliorare le infrastrutture sportive scolastiche, un nuovo impegno assunto e mantenuto. Questa volta a beneficiarne è la palestra della Scuola elementare di San Sebastiano, rimessa a nuovo grazie ai lavori promossi dall'assessorato ai Lavori pubblici di Pizzo, guidato da Maria Pascale, e realizzati in collaborazione con le associazioni sportive napitine, che hanno fornito la manodopera, mentre l'Amministrazione comunale ha acquistato i materiali necessari e coordinato l'intervento. Una sinergia efficace, ispirata alla massima collaborazione tra pubblico e privato, che ha consentito il pieno recupero dell'infrastruttura, utilizzata anche in orario extrascolastico.
In particolare, sono stati riparti e rintonacati i muri interni, eliminando le infiltrazioni d'umidità, sono stati ammodernati i bagni – prima inutilizzabili - sono state riparate le finestre danneggiate ed è stata avviato il recupe…

Pizzo rinverdisce la tradizione del carnevale e chiude i festeggiamenti con il Gran galà in maschera e un concerto

Immagine
Il Carnevale di Pizzo si prepara a vivere la sua giornata conclusiva, rimandata a domenica 9 marzo per le avverse condizioni atmosferiche che hanno spinto gli organizzatori a posticipare l'evento clou, previsto in primo momento per martedì scorso.
Così, dopodomani la città napitina ripiomberà nel clima festoso delle celebrazioni carnevalesche, con un programma ricco di appuntamenti che suggellerà il successo di una manifestazione che ha rinverdito i fasti del Carnevale, assente da Pizzo da più di 30 anni. Migliaia le presenze registrate durante i giorni scorsi, quando decine di associazioni cittadine, col patrocinio del Comune, hanno animato una serie di iniziative ispirate al Carnevale, riportando in città una tradizione che si era persa nella storia recente di Pizzo
"E' straordinario ciò che sono riuscite a realizzare le associazioni, le scuole e le organizzazioni civiche impegnate in questo progetto - ha affermato l'assessore comunale al Turismo, Giacinto Maglia -. …