Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2015

Natale, cresce il clima di festa a Pizzo dove sono in programma nuovi eventi all'insegna della musica e del tradizionale shopping

Immagine
Cresce l'attesa a Pizzo per i nuovi eventi in vista del Natale: il concerto in programma sabato 19 dicembre e l'allestimento dei mercatini natalizi, dal 20 al 23 dicembre.
Il primo appuntamento, promosso dall'associazione culturale Armonie della Magna Graecia, in collaborazione con il Comune e l'associazione Amici del Conservatorio, si terrà all'antica Tonnara della Marina (ore 21,30), dove si esibiranno la cantante soprano Caterina Francese e, al pianoforte, il Maestro Emilio Avresano, che interpreteranno opere di Verdi, Puccini, Bellini e antiche aree napoletane. A introdurre la serata musicale saranno gli allievi del Conservatorio Torrefranca, con la soprano Etta Pisano, accompagnata al pianoforte da Tommaso Vigna.
Poi, da domenica 20 dicembre a mercoledì 23, il centro storico sarà animato dalla manifestazione Christmas Shopping and Music, promossa sempre dal Comune in collaborazione con Lo Studiolo Homegallery, la Proloco e la cooperativa Kairos, che gestisce i s…

Lodo Tefisel, mazzata da un mlione e 100mila euro: ecco le carte che smentiscono l'impegno dell'Amministrazione Nicotra

Immagine
«Nicotra può affannarsi quanto vuole a negare la realtà dei fatti, ma gli atti parlano chiaro e sono lì a dimostrare non soltanto le evidenti responsabilità della sua amministrazione, ma anche quanta scarsa credibilità abbia la sua parola».
Il primo cittadino di Pizzo, Gianluca Callipo, ribatte, carte alla mano, alle dichiarazioni dell'ex sindaco Fernando Nicotra, dimostrando in maniera inconfutabile la responsabilità dell'ex amministrazione nella mancata nomina da parte del Comune dell'arbitro che avrebbe dovuto far parte del collegio chiamato a decidere sul contenzioso con Tefisel, la vecchia società per la riscossione dei tributi comunali, alla quale fu affidato il servizio a fine Anni '90, e che oggi vanta nei confronti dell'amministrazione napitina un credito di circa un milione e 100mila euro.
Nella sua piccata replica, Nicotra ha sostenuto di aver fatto il possibile per difendere le ragioni del Comune in sede di lodo arbitrale e cita a sua discolpa la nomina d…

Ambiente, avviata a Pizzo la pulizia degli alvei dei fossi principali per mitigare il rischio idrogeologico sul territorio comunale

Sono cominciati oggi a Pizzo gli interventi di pulizia e ripristino dell'officiosità idraulica degli undici fossi, quelli principali, che attraversano il territorio comunale. A darne notizia è l'assessore all'Ambiente Fabrizio Anello, che comunica l'avvio della collaborazione con Calabria Verde. Trenta operatori dell'azienda regionale che si occupa della manutenzione boschiva e dei corsi d'acqua sono attivi da questa mattina per rimuovere detriti e ripulire gli alvei dalla vegetazione. L'intervento durerà alcuni giorni ed i primi fossi oggetto delle operazioni di pulizia sono Seggiola, Navina e Piedigrotta.
«Si tratta di lavori molto importanti - ha spiegato Anello - che consentiranno di garantire la massima portata dei fossi in caso di forti precipitazioni, mitigando dunque il rischio idrogeologico. La pulizia degli alvei, infatti, è fondamentale per consentire all'acqua di defluire verso valle senza impedimenti. In questa prima fase verrà rimossa la ve…

Callipo emana un'ordinanza urgente per l'affidamento provvisorio del servizio di spazzamento: Muraca subentra a Eurocoop

Immagine
Il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, ha emanato oggi un'ordinanza contingibile e urgente per l'affidamento del servizio di spazzamento delle strade cittadine. Il provvedimento si è reso necessario dopo l'interruzione dei rapporti con Eurocoop, la ditta che a suo tempo si era aggiudicata l'appalto, al centro negli ultimi mesi di una spinosa vertenza con i propri dipendenti, ai quali non sono stati versate gli ultimi stipendi. Una vicenda che ha visto il Comune in prima linea al fianco dei lavoratori per la ricerca di una soluzione burocratica e amministrativa che consentisse al Comune di versare direttamente una parte delle mensilità arretrate, nei limiti di quanto consente al normativa in materia.
La situazione ha però deteriorato i rapporti tra Eurocoop e Palazzo San Giorgio, finché quest'ultimo ha deciso di non rinnovare alla ditta in questione l'affidamento per il servizio di spazzamento. Da qui la decisione di Callipo di agire attraverso un'ordinanza i…

A Pizzo si comincia a percepire l'atmosfera delle feste con una serie di eventi in programma nei prossimi giorni in vista del Natale

Immagine
A Pizzo si comincia a percepire l'atmosfera natalizia, con l'allestimento delle luminarie nel centro storico, in vista della tradizionale novena dell'Immacolata, e la seconda edizione dell'iniziativa culturale Incanto di Natale, in programma il 7 e l'8 dicembre. Promossa dalla cooperativa Kairos, con il patrocinio del Comune di Pizzo e il coordinamento dell'assessore alla Cultura Cristina Mazzei, la manifestazione sarà ricca di eventi di vario genere, dalla musica alla letteratura, passando per l'enogastronomia ed i prodotti tipici.
Si comincia lunedì 7 dicembre, al Castello Murat, dove alle 10.30 sarà organizzato un laboratorio dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni, dal titolo “Biancaneve e lo spirito delle cose regalate”, a cura di Francesca Nacci.
Alle 17.30, poi, l'antropologo Vito Teti presenterà il suo nuovo libro "Terra Inquieta", conversando con Gilberto Floriani, direttore del Sistema bibliotecario vibonese.
Alle 18.30, sempre nel manier…

Turismo, il Consiglio comunale approva la variante al Piano regolatore per la realizzazione di un hotel in località Savelli

Immagine
Il Consiglio comunale approva la variante al Piano regolatore che permette la realizzazione di un hotel in zona Savelli, opera che consentirà di riqualificare un'area attualmente abbandonata.
«Sono soddisfatto che il Consiglio comunale abbia dato il via libera per la realizzazione di un albergo in zona Savelli, in particolare nell’area in cui si trovava un tempo il Lido Isidoro - ha commentato il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo -. Questa zona è oggi ricettacolo di sporcizia e degrado, pur trovandosi in un tratto di costa che è tra i più belli e frequentati della città. La mia Amministrazione, rispettando gli impegni presi con i cittadini, ha fermato quel processo di cementificazione selvaggia che aveva portato negli anni precedenti alla realizzazione di case e palazzi in ogni dove. L'unica eccezione che abbiamo ammesso è la realizzazione degli edifici destinati ad alloggi popolari che con orgoglio stiamo realizzando sia in zona Sant’Antonio che in zona Pietà mediante la demo…

Intervista al coordinatore nazionale di Anci Giovani, Gianluca Callipo: «Nostra esperienza sia a disposizione di tutti i Comuni»

Immagine
In questa intervista pubblicata oggi sul sito dell'Anci, il coordinatore nazionale di Anci Giovani, Gianluca Callipo, ha avuto modo di rimarcare obiettivi e priorità che, insieme alla sua squadra, porterà avanti nel prossimo futuro.
CALLIPO: “CAPACITÀ DEGLI UNDER 35 SIA A DISPOSIZIONE DI TUTTI I COMUNI”
Trentatré anni, sindaco di Pizzo Calabro dal 2012, Gianluca Callipo è da poco più di un mese alla guida di Anci Giovani, la struttura giovanile dell’associazione che rappresenta circa 20mila amministratori under 35. La sua elezione, per la prima volta frutto della scelta diretta dei coordinatori regionali, segna un momento importante per la struttura giovanile Anci. In questa intervista ci ha parlato delle linee guida e degli obiettivi per il suo mandato.
Quali sono i punti principali dell’agenda che vuole portare avanti?
Innanzitutto credo fortemente nella collaborazione e nella partecipazione attiva alle dinamiche decisionali. Insieme, infatti, abbiamo definito in queste settimane le…