Post

Infrastrutture sportive, lunedì 23 ottobre l'inaugurazione della piscina comunale di Pizzo che ospiterà corsi aperti a tutti

Immagine
La piscina di Pizzo è ormai realtà. L’impianto, annesso all’Istituto Nautico, sarà inaugurato ufficialmente lunedì 23 ottobre, alle 10.00, dagli amministratori comunali e dai responsabili della sezione di Ricadi della Società nazionale di salvamento, che si è aggiudicata il bando comunale emanato prima dell’estate per la gestione della struttura.
«Un risultato atteso dalla città da tanto tempo - ha dichiarato il vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici Maria Pascale -, reso possibile grazie al fatto che non abbiamo mai mollato, nonostante le innumerevoli difficoltà anche burocratiche che hanno segnato questa vicenda. Oggi siamo dunque molto orgogliosi di poter inaugurare l’impianto, che sarà utilizzato per molteplici attività sportive, ma anche formative, come l’addestramento delle persone deputate alla sicurezza dei bagnanti».
Originariamente di proprietà della Provincia, la piscina è ormai passata a pieno titolo nel patrimonio comunale. Proprio questo passaggio ha consentito lo sb…

Tutto pronto per la rievocazione storica murattiana: decine di figuranti in costume interpretano gli avvenimenti di 200 anni fa

Immagine
Pizzo si prepara alla rievocazione storica in costume delle vicende che segnarono gli ultimi giorni del re di Napoli Gioacchino Murat, che proprio nella città napitina fu catturato, processato e ucciso nell’ottobre del 1815. Domani, sabato 7 ottobre, e domenica 8, decine di figuranti in costume interpreteranno i momenti salienti di quegli accadimenti, dallo sbarco di Murat alla sua cattura da parte dei soldati borbonici, dal processo alla fucilazione avvenuta nel Castello aragonese. Un vero e proprio tuffo nella storia che ogni anno attira migliaia di turisti e curiosi.
La manifestazione, promossa dall’Associazione culturale Murat Onlus e sostenuta dall’Amministrazione comunale, prevede un programma molto ricco che nella giornata di domani servirà a scaldare i motori in vista del momento clou del giorno successivo. Alle 16 di sabato il corteo storico attraverserà le vie del centro storico partendo dal duomo di San Francesco per giungere in piazza della Repubblica, dove i gruppi parte…

GiannastichiAmo, si riparte: al via le iscrizioni per partecipare al programma di educazione motoria riservato agli over 50

Immagine
Ci sono iniziative che non solo suscitano interesse, ma riescono a generare un vero e proprio coinvolgimento da parte di chi vi partecipa. È il caso di GinnastichiAmo, il corso di attività motoria indirizzato alle persone over 50, promosso dall'Accademia nazionale della cultura sportiva (Ancs) e sostenuto dall'Amministrazione comunale di Pizzo. Unico progetto nel suo genere in Calabria, ha già riscosso un grande successo durante la scorsa stagione, con oltre 70 iscritti e altrettante persone in lista d’attesa. Proprio al fine di garantire un maggior numero di posti, la nuova edizione, che prenderà il via a breve, prevede una quota d’iscrizione di 7 euro e un canone mensile di 15 euro. Cifre irrisorie a fronte del servizio che viene erogato, che permetteranno comunque di non fissare un tetto massimo di partecipanti. È proprio il contributo finanziario erogato dal Comune, infatti, che consente di tenere bassa la quota di partecipazione, consentendo nel contempo di allagare il n…

Erosione costiera e salvaguardia idrogeologica, nuove risorse per il territorio di Pizzo si aggiungono ai fondi già stanziati

Immagine
Non solo nuove risorse contro l’erosione costiera, ma anche a favore delle azioni contro il dissesto idrogeologico e per ripristinare l’officiosità della foce del fiume Angitola. Sono consistenti i finanziamenti destinati a sostenere interventi sul territorio di Pizzo, deliberati dalla Regione Calabria nell’ambito del Piano programmatico di difesa del suolo, che fa leva sul Por 2014-2020 e sul Patto per lo sviluppo della Calabria.
In particolare, con riferimento all’erosione costiera, il territorio napitino rientra tra i destinatari dello stanziamento complessivo di 5 milioni di euro finalizzati a finanziare nuovi interventi per mitigare l’azione del moto ondoso lungo tutto il litorale vibonese. In attesa dei successivi step burocratici e amministrativi, che consentiranno di stabilire con precisione la ripartizione dei nuovi fondi, all’inizio del 2018 si procederà al consolidamento e all'ampliamento della scogliera frangiflutti che dal pontile della Marina si sviluppa sino alla sp…

Lavori pubblici, il Comune di Pizzo punta ai fondi Por per la sostituzione dell'illuminazione pubblica con lampade a Led

Immagine
Sostituire gran parte dell’illuminazione pubblica di Pizzo con lampade a Led. Un obiettivo che richiede un notevole investimento, ma che potrebbe essere finalmente raggiungile grazie ai fondi Por 2014-2020, erogati attraverso un bando regionale al quale l’Amministrazione napitina ha recentemente partecipato. La misura comunitaria si riferisce, in particolare, all’adozione di soluzioni tecnologiche per la riduzione dei consumi energetici. Com’è noto, infatti, la luce a Led abbatte drasticamente i consumi e, dunque, costi dell’illuminazione pubblica, oltre ad assicurare un sicuro vantaggio per l’ambiente grazie alla minore immissione di gas serra, a fronte però di una considerevole spesa iniziale necessaria alla sostituzione delle vecchie infrastrutture.
Il progetto proposto dal Comune di Pizzo riguarda, in particolare, l’illuminazione lungo le vie Nazionale, Marcello Salomone, Antonino Anile, Pietà, traversa villa Comunale, piazzale del Municipio e Largo San Francesco. In prossimità…

Estate napitina, grande successo per il concerto di Eman alla Marina con migliaia di spettatori giunti da tutta la Calabria

Immagine
La Marina di Pizzo brulicante di persone, in un clima di festa che andava al di là della spensieratezza di una serata estiva. Il concerto di Eman, patrocinato dal Comune e tenutosi ieri sera all’ombra della rupe napitina, è stato un vero e proprio evento di grande musica, che ha richiamato migliaia di persone. Il seguitissimo cantautore catanzarese, astro nascente della musica italiana, si è esibito sul palco per quasi 2 ore, attirando spettatori da tutte le provincie calabresi, che non hanno voluto perdere questa preziosa opportunità resa possibile grazie all’impegno dell’associazione Saturnalia e dell’Amministrazione comunale, in particolare del consigliere con delega al Turismo, Sharon Fanello, che ha lavorato assiduamente per consentire alla città di ospitare l’esibizione, aperta da due artisti locali, Ludovica Pisano ed Edoardo Nadile.
«Un concerto bellissimo - ha commentato il sindaco Gianluca Callipo - con una carica di entusiasmo e di energia che ha attraversato tutta Pizzo. Q…

Estate napitina, il teatro di qualità va inscena al Castello Murat: domenica la pièce Lamagara, l'ultima strega di Calabria

Immagine
Il teatro di qualità va in scena al Castello Murat, che domenica 27 agosto (ore 21.30) ospiterà la IV edizione della manifestazione “I buoni a corte”, patrocinata dal Comune di Pizzo e promossa dalla cooperativa Kairos.
Sulle terrazze del maniero aragonese, la compagnia teatrale “Confine incerto” metterà in scena “Lamagara, l’ultima strega”, un monologo di grande tensione emotiva interpretato dall’attrice catanzarese Emi Bianchi. Reduce da numerosi riconoscimenti nazionali, la giovane e sensuale artista interpreta Cecilia Faragò, che nel 1769, nella Calabria allora parte del Regno di Napoli, è l’ultima donna a subire un processo per stregoneria. Una vicenda emblematica la sua, dove a finire sott'accusa più che le sue presunte arti magiche sono la sua voglia di ribellione e il suo scetticismo, sullo sfondo di un mondo che stava irreversibilmente cambiando sulla spinta delle idee illuministe.
«La manifestazione i Buoni a corte rappresenta ormai un appuntamento fisso per Pizzo – ha c…