Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2017

Due auditorium e un sito museale a disposizione delle associazioni al posto della vecchia sede del Comune

Immagine
Due auditorium, uno al coperto e uno all’aperto, nonché un spazio espositivo, da utilizzare in collaborazione con le associazioni culturali e con le parrocchie cittadine. È ciò che sorgerà al posto della vecchia casa comunale di via Roma, ormai dismessa da molti anni. 
A darne notizia sono il sindaco di Pizzo Gianluca Callipo e l’assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale, che comunicano l’avvenuta assegnazione, da parte della Stazione unica appaltante (Sua) della Provincia di Vibo Valentia, dei lavori per la realizzazione dell’opera, rientrante negli interventi del Contratto di quartiere. L’impresa che si è aggiudicata l’intervento, per un importo di quasi un milione di euro, ha presentato, a norma di legge, un’offerta che prevede delle migliorie considerevoli rispetto ai parametri iniziali della gara. Piuttosto che puntare sul ribasso della base d’asta, infatti, l’impresa aggiudicataria ha proposto l’abbattimento e la completa ricostruzione del vecchio edificio esistente, nei limiti…

Servizio civile, selezionati i 18 giovani tra i 18 e i 29 anni che parteciperanno ai tre progetti attivati dal Comune di Pizzo

Immagine
Selezionati i 18 giovani che a partire dal 13 novembre prenderanno parte ai tre progetti per il servizio civile attivati dal Comune di Pizzo. A darne notizia sono il sindaco Gianluca Callipo e l’assessore alla Cultura Cristina Mazzei, che rendono nota l’approvazione della graduatoria definitiva comunicata dal soggetto promotore, l’associazione Centro Studi Futura. I giovani sono stati selezionati in base al punteggio ottenuto dopo aver presentato regolare domanda nello giugno scorso, così come sollecitato dall’Amministrazione comunale con un avviso pubblico, dopo che a sua volta il Comune aveva partecipato con successo al bando nazionale per l’assegnazione e il finanziamento di programmi di servizio civile aperti a cittadini tra i 18 e i 29 anni.

Salvaguardia dell’ambiente, sviluppo delle politiche turistiche ed educazione alla legalità sono le tematiche portanti dei tre progetti, intitolati ad altrettante figure storiche di straordinario rilievo per il nostro Paese. 
In particolare,…

Politiche sociali, c'è tempo fino al 15 novembre per accedere ai contributi per il pagamento delle bollette del gas

Immagine
Per i singoli cittadini e le famiglie che vivono condizioni di particolare disagio economico, c’è tempo fino al 15 novembre per richiedere un contributo massimo di 300 euro finalizzato a pagare le bollette del gas ed eventuali more accumulate. A darne notizia è l'assessore alle Politiche sociali, Pasquale Marino, che comunica l'avvenuta pubblicazione del nuovo bando per l’accesso al fondo comunale di solidarietà.

Complessivamente, le risorse a disposizione ammontano a circa 34mila euro. Di questi fondi, 24mila euro saranno destinati a rimborsare il pagamento già effettuato di bollette relative a tutto il 2017, ma anche a coprire il costo e la riattivazione di utenze sospese per morosità nello stesso periodo. 
I fondi residui saranno utilizzati per erogare aiuti alle famiglie bisognose che non sono riuscite ad accedere ai contributi stanziati lo scorso anno a causa dell’esaurimento delle risorse (quindi con riferimento ai consumi gas del 2016). A questo scopo saranno destinati c…