Eliminate le transenne che impedivano ai disabili in carrozzina di fruire della passeggiata sul molo della Marina di Pizzo

L'unica transenna rimasta per impedire l'accesso alle auto
Eliminate le transenne che impedivano ai disabili in carrozzina di accedere al molo della Marina di Pizzo. A darne notizia è l’assessore comunale alle Politiche sociali, Cristina Mazzei, che ha dato disposizione all’Ufficio manutenzione, coordinato da Tonino Gaglioti, affinché rimuovesse questa barriera architettonica che ostacolava la piena fruizione della passeggiata a chi ha difficoltà di deambulazione.
L’intervento è stato predisposto dopo la segnalazione di un cittadino disabile, che aveva evidenziato il problema, chiedendo all’Amministrazione di intervenire tempestivamente.

«Constatato l’effettivo disagio, ci siamo immediatamente attivati per rimuovere alcune delle transenne fisse poste all’ingresso del molo - spiega Mazzei -, lasciandone soltanto una che consente l’agevole passaggio delle carrozzine ma impedisce comunque quello delle auto. Un piccolo intervento, dunque, che è sintomo però dell’attenzione che riserviamo a tutte le segnalazioni che ci pervengono. Certo, non sempre si tratta di problemi così facili da risolvere e spesso occorre più tempo per modulare la risposta dell’Amministrazione, anche in termini di risorse da reperire e impiegare. Ma i cittadini possono contare sul fatto che ogni loro legittima istanza viene presa in seria considerazione e diviene, una volta giunta in Comune, un impegno da rispettare».
Nelle prossime settimane, inoltre, come sottolineato dal delegato alla manutenzione, gli operai del Comune interverranno anche per livellare l’area pedonale del molo, eliminando dossi e sconnessioni sul piano calpestabile.
Infine, Gaglioti ha colto l’occasione per segnalare gli interventi contro le infiltrazioni di acqua piovana effettuati negli ultimi giorni lungo Via San Sebastiano, nel tratto della discesa Talercio; lavori che hanno impedito alle recenti piogge di causare disagi ai residenti negli immobili presenti su questa strada.

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti