Nuovi orari di apertura al pubblico degli uffici comunali di Pizzo per rendere più efficiente e celere la risposta dell'ente ai cittadini

Tempi di attesa brevi per i cittadini e maggiore efficienza degli uffici comunali. Sono questi gli obiettivi che ispirano i nuovi orari di apertura al pubblico dell'Amministrazione di Pizzo, messi a punto dall'assessore al Personale, Giacinto Maglia, e condivisi dall'intera giunta Callipo.
Al fine di razionalizzare l'attività di front office e migliorare i tempi di risposta alla varie istanze presentate dagli utenti, è stato varato un nuovo calendario di apertura al pubblico: lunedì dalle 10,30 alle 13,30 e dalle 16,30 alle 17,30; mercoledì dalle 10,30 alle 13,30; venerdì dalle 10,30 alle 13,30. Più ampia, invece, la fascia oraria riservata al ricevimento del pubblico per quanto riguarda l'ufficio protocollo e l'ufficio anagrafe: entrambi i servizi saranno accessibili il lunedì e il giovedì, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18; il martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13.
«Abbiamo deciso di adottare questi orari - spiega Maglia - per favorire l'erogazione di un servizio efficiente e tempestivo, consentendo  al personale di evadere le singole pratiche avviate sulla base delle istanze ricevute proprio nei giorni di apertura al pubblico. Con il nuovo calendario, dunque, ci saranno momenti della settimana lavorativa dedicati esclusivamente all'attività di front office, mentre nella restante parte i dipendenti potranno concentrarsi sull'elaborazione delle  risposte, degli atti e delle certificazioni da fornire all'utenza».

In altre parole, negli orari in cui gli uffici di Pizzo non saranno accessibili al pubblico, il Comune non chiuderà certo i battenti, ma continuerà a lavorare sulle pratiche avviate durante gli altri giorni. In questo modo, sarà possibile abbreviare i tempi d'attesa e rendere più efficiente il lavoro degli uffici.
«Diverso è il discorso per il protocollo e l'anagrafe cittadina - conclude l’assessore -, che resteranno comunque disponibili tutti i giorni della settimana proprio in virtù dell'attività certificativa che questi uffici svolgono».

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti