Lavori pubblici, una settimana di interventi per riqualificare e rimodernare alcune strade della rete viaria comunale di Pizzo

La strada pedonale riasfaltata
Cinque strade e un percorso pedonale completamente riasfaltati dal Comune di Pizzo. Sono questi gli interventi avviati oggi sotto il coordinamento dell'assessorato ai Lavori pubblici guidato da Maria Pascale. I lavori, che si concluderanno entro venerdì prossimo, rientrano nel nuovo programma di manutenzione della rete viaria comunale ed erano molto attesi da chi risiede lungo le strade interessate. Nello specifico, si tratta di 2 traverse di Via Nazionale, di Via San Sebastiano e di una traversa che la interseca, nonché di una traversa di Via Zuppone Strani.
Rientra nel pacchetto d'interventi anche il rifacimento del manto stradale della via pedonale che dal rione Pietà conduce alle spalle della villetta (Via San Pancrazio), un percorso molto utilizzato soprattutto dai bambini che, a piedi e in sicurezza, possono raggiungere la scuola media. Con apposita ordinanza, consultabile sull'Albo pretorio online, il Comune ha inoltre provveduto a istituire i rispettivi divieti di transito per le singole strade interessate, nei giorni stabiliti per l'esecuzione dei lavori.
Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Gianluca Callipo, che ha sottolineato l'impegno del Comune per la realizzazione di interventi che attendevano di essere programmati da molto tempo.
«Ora che finalmente i conti dell'Ente iniziano a essere meno appesantiti dai debiti, dopo i sacrifici fatti nella prima parte del mandato - ha affermato Callipo -, l'Amministrazione può dare risposte più tempestive alla città. Ovviamente le difficoltà economiche rimangono, così come per tutti gli enti locali, ma abbiamo comunque maggiore capacità di manovra e stiamo riuscendo a risolvere problematiche molto avvertite dai cittadini, come appunto la manutenzione della rete viaria comunale o il decoro delle strade, comprese quelle provinciali, che non rientrerebbero nelle competenze specifiche del Comune».
Da segnalare anche il completamento, venerdì scorso, della nuova strada comunale che collega direttamente i quartieri sorti in anni recenti nei pressi di contrada Mazzotta. L'arteria sarà aperta nelle prossime settimane, dopo i collaudi obbligatori.
In quest'ottica di riqualificazione delle infrastrutture stradali napitine, rientra anche l'ammodernamento del parcheggio La Parrera, un'area di sosta strategica a pochi passi da Piazza della Repubblica e per questo utilizzata anche dai grandi bus turistici. Qui, i lavori promossi dal Comune all'inizio dell'anno, hanno consentito di eliminare i frequenti allagamenti che si verificavano in caso di forti piogge, migliorando la regimentazione delle acque e riasfaltando completamente il manto stradale dell'intero parcheggio.
La nuova strada nei pressi di contrada Mazzotta

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti