Cultura, presentata l'VIII edizione del Premio Liber@mente. Callipo: «Appuntamenti che confermano la centralità di Pizzo»

«Anno dopo anno, questo evento è divenuto un importante punto di riferimento nel panorama culturale di Pizzo, offrendo l'opportunità di approfondite riflessioni sui temi più attuali legati all'economia e alla geopolitica».
È quanto ha affermato il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, durante la conferenza stampa di presentazione dell'VIII edizione del Premio internazionale Liber@mente 2016, che si è tenuta questa mattina nella sala giunta del Comune. All'incontro con i giornalisti, oltre al primo cittadino, hanno preso parte Sandro Scoppa, presidente della Fondazione Vincenzo Scoppa, Rossella Galati, direttore della rivista Liber@mente, e Daniela Rabia per il Tea Party Calabria.
Callipo, dopo aver rimarcato la proficua collaborazione con la Fondazione Vincenzo Scoppa, che per il 4° anno consecutivo ha promosso l'organizzazione della manifestazione nella città napitina, ha evidenziato come questo consolidi le potenzialità di Pizzo, «che rappresenta ormai una meta turistica e culturale sempre più apprezzata e ambita». «A dimostrarlo - ha continuato - c'è il costante aumento delle presenze turistiche, che anche durante questa estate ha confermato il trend di crescita degli ultimi anni, con centinaia di riscontri positivi da parte dei viaggiatori sui principali portali web di viaggi e turismo».
È poi intervenuto Sandro Scoppa, che, dopo aver espresso apprezzamento per l'attività di valorizzazione territoriale dispiegata dal Comune, ha illustrato il programma della manifestazione, che si svolgerà venerdì 26 agosto 2016, con inizio alle ore 21.30, sulle terrazze del Castello Murat.
In particolare, il Premio - rappresentato dalla scultura "Volo", realizzata da Angela Fidone - sarà assegnato a Massimo Blasoni, imprenditore, Valerio Donato, giurista dell’Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro, e Franco Donzelli, economista dell’Università degli Studi di Milano. Nel corso della serata, sarà assegno anche uno speciale riconoscimento a Domenico Maduli editore di LaC Tv.
La serata sarà condotta da Rossella Galati e Massimo Brescia, arricchita dai momenti musicali curati dal gruppo Gafade Quartet, con Daniele T. Mellace, baritono, Amerigo Marino, tenore, Giuseppe Gualtieri, fisarmonica, e Toni Samà, chitarra.
L'edizione 2016 del Premio Internazionale Liber@mente è organizzata dalla Fondazione Vincenzo Scoppa e della rivista Liber@mente, in collaborazione con il Comune di Pizzo, la Confedilizia Catanzaro, la Fondazione Istituto Stella, il Tea Party Calabria, la Fondazione Hayek Italia, l’agenzia Antior - viaggi e turismo, la Jorfidabus - autolinee e noleggi.

Commenti

Post popolari in questo blog

Carta d'identità elettronica, già operativo il rilascio per i cittadini di Pizzo che ne faranno richiesta

Al via la realizzazione nella Tonnara di uno spazio per i nomadi digitali e per il coworking

Nuovi orari di apertura al pubblico degli uffici comunali di Pizzo per rendere più efficiente e celere la risposta dell'ente ai cittadini