Lavori pubblici, Comune e associazioni sportive rimettono a nuovo la palestra della scuola elementare San Sebastiano

Un'altra palestra, un nuovo intervento di ammodernamento finalizzato a migliorare le infrastrutture sportive scolastiche, un nuovo impegno assunto e mantenuto. Questa volta a beneficiarne è la palestra della Scuola elementare di San Sebastiano, rimessa a nuovo grazie ai lavori promossi dall'assessorato ai Lavori pubblici di Pizzo, guidato da Maria Pascale, e realizzati in collaborazione con le associazioni sportive napitine, che hanno fornito la manodopera, mentre l'Amministrazione comunale ha acquistato i materiali necessari e coordinato l'intervento. Una sinergia efficace, ispirata alla massima collaborazione tra pubblico e privato, che ha consentito il pieno recupero dell'infrastruttura, utilizzata anche in orario extrascolastico.
In particolare, sono stati riparti e rintonacati i muri interni, eliminando le infiltrazioni d'umidità, sono stati ammodernati i bagni – prima inutilizzabili - sono state riparate le finestre danneggiate ed è stata avviato il recupero della superficie di gioco, che entro una settimana sarà concluso.
“Un intervento importante che ha consentito il ripristino funzionale di una struttura molto utilizzata, sia dagli alunni della scuola che dalle associazioni sportive - ha commentato l'assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale, che ha coordinato l'esecuzione del progetto -. Ancora una volta il Comune è riuscito a raggiungere un risultato atteso e di basilare rilevanza nel contesto cittadino, collaborando efficacemente con le associazioni sportive che hanno dimostrato in questo modo la concreta volontà di contribuire alla soluzione dei problemi, affiancando l'amministrazione pubblica e operando in sinergia con essa”.

Quella della Scuola San Sebastiano è la seconda palestra scolastica recuperata dal Comune. Esattamente un anno fa, infatti, dopo un intervento eseguito a tempo di record, fu inaugurata la nuova palestra della Scuola media, completamente ristrutturata dall'Amministrazione napitina.
Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Gianluca Callipo, che ha elogiato l'impegno delle associazioni sportive che hanno affiancato il Comune in questo progetto e ha sottolineato l'attività dell'Ente nel settore dell'impiantistica sportiva, rimarcando che nell'arco del mandato tutti gli impianti sportivi della città saranno ammodernati e sistemati.
“La ristrutturazione della palestra della scuola elementare - ha detto il primo cittadino - è soltanto l'ultimo tassello di un programma più ampio che ha già consentito, grazie soprattutto all'impegno del consigliere delegato Alessandro Cortese, di adeguare le tribune dello stadio comunale Tucci, oggi nuovamente frequentato dai tifosi della squadra di calcio locale. A breve saranno avviati anche i lavori per l'ammodernamento e l'adeguamento infrastrutturale del Palarcobaleno, per cui sono già disponibili circa 600mila euro”.

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti