Cultura, venerdì 14 agosto torna la Passeggia musicale: tre concerti di musica classica lungo le vie del centro storico di Pizzo

Si rinnova anche quest'anno l'atteso appuntamento con la musica classica e le suggestioni del centro storico di Pizzo. Giunta alla sua quarta edizione, la Passeggiata musicale è organizzata dall’assessorato comunale alla Cultura, guidato da Cristina Mazzei, in collaborazione con la cooperativa Kairos.
Un evento che coniuga musica e riscoperta dei luoghi più affascinanti della città napitina, offrendo agli appassionati e ai turisti l'occasione di passeggiare tra le vie di Pizzo, scandendo le varie tappe con concerti di alto livello artistico. A guidare i partecipanti saranno Giovanna Marino e Marco Ingenuo, della Kairos, che lungo l'itinerario prescelto illustreranno le bellezze architettoniche e monumentali della città.
Un percorso tra storia e cultura che avrà inizio nel Piazzale del Santuario di San Francesco, dove venerdì 14 agosto, alle 22, si incontreranno i partecipanti alla passeggiata. Lungo l'itinerario scelto dagli organizzatori si potrà assistere al concerto per pianoforte e voce di Emilio Aversano e Caterina Francese, all'esibizione del coro polifonico del Santuario di San Francesco, diretto da Diego Ventura, e infine, dinnanzi al Castello Murat, al concerto conclusivo di Stefano Pietrodarchi e Luca Lucini, rispettivamente al bandoneon e alla chitarra.
«Quello tra musica, storia e cultura è un mix unico, che ogni volta non manca di affascinare chi prende parte alla passeggiata musicale - ha sottolineato l'assessore Mazzei -. Questa manifestazione è divenuta infatti un appuntamento fisso dell'estate pizzitana, attirando sempre più partecipanti perché dà loro la possibilità di immergersi in atmosfere di grande suggestione, con la musica e la bellezza dei luoghi che si esaltano a vicenda».

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti