Sport e turismo, sabato 18 luglio in piazza il primo torneo-esibizione di Kickboxing. Lico e Callipo: «Sarà un grande show»

«Sarà un vero e proprio show costruito intorno a un grande evento sportivo che per la prima volta viene realizzato in Italia».
Così Giorgio Lico, dirigente e allenatore della società sportiva Thunder Pizzo, ha descritto il primo torneo nazionale Kickboxing Tatami Pro, che si terrà sabato 18 luglio (ore 21) in piazza della Repubblica. La manifestazione, promossa in collaborazione con il Comune di Pizzo, è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato, oltre a Lico, il sindaco Gianluca Callipo e gli atleti napitini campioni del mondo di Kickboxing Vincenzo Gagliardi, Giulia Cavallaro e Roberta Cavallaro. Quest'ultima resa ancora più celebre dalla recente partecipazione allo Show dei record su Canale 5, dove il 25 marzo scorso si è aggiudicata il Guinness World Record per il maggior numero di oggetti calciati in un minuto.
Spettacolarità e intrattenimento saranno anche le chiavi di lettura dell'evento di sabato, quando nella principale piazza della città napitina si affronteranno 12 atleti, 6 quali membri della nazionale italiana di Kickboxing, provenienti da Calabria, Lombardia, Veneto, Lazio e Campania. Il tatami, il tipico rettangolo di gara di questa disciplina, sarà allestito su una pedana rialzata, che farà anche da palcoscenico alle spettacolari esibizioni previste tra un incontro e l'altro.
«La nostra federazione - ha spiegato Lico - raggruppa due settori di discipline, quelle da ring e quelle da tatami. In quest'ultima classificazione rientra anche la nostra specialità, Point Fighting, che è più tecnica e meno cruenta, visto che i contatti sono solo accennati e non c'è la possibilità di knockout. Perfetta, dunque, per un'esibizione pubblica che possa esaltare gli aspetti atletici di questo sport, facendolo conoscere meglio».
La manifestazione di sabato, che già sta riscuotendo molto interesse da parte dei siti e delle testate giornalistiche specializzate, è anche un modo per rendere onore allo straordinario palmares della Thunder Pizzo, che negli ultimi anni si è aggiudicata con i suoi atleti i massimi trofei mondiali ed europei.
«Un successo che dà lustro alla nostra città e ne diffonde il nome - ha spiegato il sindaco Callipo -. Siamo estremamente orgogliosi dei risultati della Thunder e riteniamo che sia giusto offrire loro il palcoscenico più suggestivo, quello di piazza della Repubblica. Il torneo in programma sabato è evento unico nel suo genere, frutto dell'impegno di questa società sportiva, che contribuisce con il suo lavoro alla promozione di Pizzo. Il Comune non può che essere al suo fianco, non soltanto in considerazione degli straordinari meriti sportivi, ma anche per la capacità di promozione turistica che iniziative di questo tipo possono esprimere».

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti