Anche Pizzo alla fiera nazionale del consumo critico e sostenibile: a rappresentare la città napitina sarà il ceramista Antonio Montesanti

L'artigiano Antonio Montesanti nel suo studio
Ci sarà anche Pizzo a "Fa la cosa giusta!", la fiera nazionale del consumo critico e stili di vita sostenibili, giunta alla tredicesima edizione, in programma a Milano dal 18 al 20 marzo, nei padiglioni di Fieramilanocity.
A rappresentare la città napitina sarà il ceramista Antonio Montesanti, noto artigiano di Pizzo, famoso per le sue creazioni ricche di richiami culturali alla Calabria e alle tradizioni del mare.
«Sarà per me un vero onore avere l'opportunità di far conoscere la storia, la bellezza e la natura della città di Pizzo - ha dichiarato Montesanti - e dare al contempo visibilità alle iniziative che il Comune porta avanti quotidianamente, per dare un futuro migliore a chi vive a Pizzo e a chi vi soggiorna per trascorrere un periodo di vacanza».
In contatto con l'assessore alla Cultura, Cristina Mazzei, in vista della sua partecipazione alla fiera milanese, il ceramista sta raccogliendo in queste ore il materiale promozionale e illustrativo che verrà distribuito ai visitatori dello stand napitino.

 Nata nel 2004 da un progetto della casa editrice Terre di mezzo, Fa la cosa giusta! si pone l'obiettivo di far conoscere e diffondere sul territorio nazionale le buone pratiche di consumo e produzione, nonché di valorizzare le specificità e le eccellenze italiane, in rete e in sinergia con il tessuto istituzionale, associativo e imprenditoriale.
La fiera comprende una mostra mercato di prodotti e servizi, parallelamente a tre giorni di eventi culturali, laboratori, incontri e presentazioni.

Una creazione di Montesanti

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti