"I Buoni a Corte", storia e gastronomia nella manifestazione organizzata a Pizzo in collaborazione con Slow Food Calabria

Gusto e storia vanno a braccetto, a Pizzo, nella manifestazione culturale “I Buoni a Corte”, in programma domenica 31 agosto, con inizio alle 17, presso il Castello Murat. L’evento, patrocinato dal Comune, è organizzato dalla Cooperativa Kairos, in collaborazione con Slow Food Calabria, e propone un insolito connubio tra i sapori, “buoni e giusti”, e la storia. L’iniziativa prevede la partecipazione gratuita ad un percorso guidato all’interno del castello Angiono-Aragonese con particolari approfondimenti sulla figura del re Gioacchino Murat (che all’interno della fortezza venne imprigionato, processato e, infine, fucilato) e la possibilità di visitare l’esposizione enogastronomica curata dai produttori aderenti a Slow Food Calabria e alla rete Libera Terra, allestita sulle balconate del maniero.
“I Buoni a Corte” propone tre diversi itinerari: alle 17.00, alle 20.00 e alle 23.00. Alle 21.30, inoltre, sarà possibile assistere allo spettacolo teatrale “Briciole” che l’attore e regista Paolo Cutuli interpreterà sulla terrazza principale del Castello. Nell’ambito della stessa iniziativa i visitatori saranno direttamente coinvolti grazie al concorso fotografico “Fotografa i buoni”, cui sarà possibile partecipare scattando una fotografia della manifestazione e “postandola” su Instagram o sulla pagina Facebook “Castello Murat Pizzo Calabro” con l’hashtag #ibuoniacorte. A fine giornata, l’immagine che avrà collezionato il maggior numero di "Mi piace" sarà premiata con un libro omaggio dal bookshop del Castello.

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti