Cultura, lunedì 25 la presentazione del progetto internazionale per la realizzazione di un'opera teatrale nel contesto urbano

Lunedì 25 agosto, alle ore 11, nel Castello Murat di Pizzo, verrà presentata alla stampa il progetto artistico internazionale CollaborAzioni, che consiste nella realizzazione di un’opera teatrale, da allestire nel contesto urbano nell’arco di circa due settimane, durante le quali l’opera sarà ideata, scritta, provata e, infine, messa in scena nel centro storico della città napitina. CollaborAzioni nasce dall’esperienza di Laura Caparrotti, direttrice artistica di Kairos Italy Theater di New York e di Kit Italia di Roma, all’interno del World Wide Lab, un laboratorio internazionale nato nel 2011 grazie a dodici registi provenienti da Paesi diversi. Dalla sua fondazione, il gruppo esplora ogni anno la collaborazione artistica sul campo, creando insieme, in un tempo dato, spettacoli provenienti da un’idea o da un testo riadattato per l’occasione.
All’incontro con la stampa, oltre a Caparotti, prenderanno parte Orly Noa Rabinyan, regista del progetto CollaborAzioni Calabria, proveniente da Tel Aviv, il sindaco Gianluca Callipo e l’assessore comunale alla Cultura Cristina Mazzei.
«Si tratta di un progetto di grande spessore artistico e qualitativo - ha sottolineato Callipo - che si inserisce in un contesto di collaborazioni internazionali e contribuisce a consolidare la vocazione culturale della nostra città, portando in Calabria un’iniziativa che ha già focalizzato su di se l’attenzione di chi ama la sperimentazione in ambito teatrale».

Commenti

Post popolari in questo blog

Carta d'identità elettronica, già operativo il rilascio per i cittadini di Pizzo che ne faranno richiesta

Al via la realizzazione nella Tonnara di uno spazio per i nomadi digitali e per il coworking

Finanze locali, il Comune di Pizzo all'avanguardia in Calabria diviene un esempio da seguire per centinaia di amministrazioni