Cultura, torna la Passeggiata musicale: tre concerti di musica classica lungo un percorso alla scoperta del centro storico di Pizzo

La musica classica eseguita dal vivo torna ad echeggiare tra le stradine del centro storico di Pizzo in occasione della Passeggiata musicale promossa, anche quest’anno, dall'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianluca Callipo. L’iniziativa, in programma nella serata di mercoledì 27 agosto, è organizzata su iniziativa dell’assessore comunale alla Cultura, Cristina Mazzei, in collaborazione con l’associazione culturale Amici del Conservatorio, presieduta dal Maestro Emilio Aversano, ed è, inoltre, inserita nel cartellone di “Armonie della Magna Graecia”, affermata stagione concertistica estiva regionale.
La Passeggiata musicale consiste in una visita serale ai luoghi più caratteristici della città di Pizzo, supportata dalle spiegazioni delle guide turistiche Giovanna Marino e Marco Ingenuo, e scandita da parentesi musicali di grande qualità. Lungo questo percorso alla scoperta del centro storico, infatti, i partecipanti avranno l’occasione di assistere a tre concerti, che consentiranno di fondere le sonorità della musica classica con le suggestioni storiche, architettoniche e paesaggistiche che offre la città napitina.
Partendo dalla piazza del Santuario di San Francesco (ore 22), la passeggiata si snoderà tra i caratteristici vicoli facendo tappa sul sagrato della chiesa del Carmine, alla fontana Garibaldi e, infine, sulla panoramica terrazza del castello Murat.
Molto attese le performance degli artisti presenti all’iniziativa: Mario Stefano Pietrodarchi al bandoneon, Luca Lucini alla chitarra, Emilio Aversano al pianoforte e Magda Muscia, giovanissimo talento calabrese, al flauto.

Commenti

Post popolari in questo blog

Nuovi orari di apertura al pubblico degli uffici comunali di Pizzo per rendere più efficiente e celere la risposta dell'ente ai cittadini

In dirittura d'arrivo i lavori di completamento della piscina del Nautico. Callipo: «Infrastruttura a disposizione di tutti»

Dopo 15 anni demolito l'ecomostro della Marinella. Il sindaco di Pizzo: «Grande soddisfazione, finalmente liberata la spiaggia»