Avviati e in parte già conclusi i lavori di ammodernamento e messa in sicurezza della palestra della scuola media di Pizzo

Callipo e Gaglioti
La palestra della scuola media A. Anile di Pizzo recupererà in brevissimo tempo la piena agibilità. È questo l'obiettivo dei lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza già avviati dall'Amministrazione comunale, che si concluderanno entro un paio di settimane.
L'intervento, atteso da anni, riguarda - in particolare - il rifacimento del tetto per eliminare le copiose infiltrazioni d'acqua che impedivano la completa funzionalità della struttura, causando numerosi disagi agli studenti dell'istituto.
«In un momento di grave scarsità di risorse come quello attuale - ha spiegato il sindaco Gianluca Callipo -, abbiamo deciso di dare priorità a quei lavori che riguardano i servizi essenziali, a cominciare dalla manutenzione ordinaria e straordinaria delle infrastrutture scolastiche di competenza comunale. Intervenire sulla palestra della scuola media per recuperare il pieno utilizzo dell'impianto e assicurare il normale svolgimento delle attività sportive, era assolutamente necessario e urgente».

Ad occuparsi direttamente della programmazione dell'intervento è stato l'assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale, in collaborazione con il coordinatore della squadra comunale di manutenzione, Antonino Gaglioti.
 Nello specifico, gli operai del Comune sono stati impegnati nell'ammodernamento degli interni, con la completa tinteggiatura delle pareti della palestra e l'istallazione di un nuovo tappetino a norma sul terreno di gioco. «Questa parte dei lavori è già terminata - ha confermato l'assessore Pascale - e in breve sarà finito anche il rifacimento del tetto, consentendo così la fruizione dell'impianto in completa sicurezza». 

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti