Sabato a Pizzo l'iniziativa di pulizia delle spiagge promossa da Legambiente, Comune e Istituto omnicomprensivo

Un vero e proprio appello a tutti i cittadini, "per difendere e proteggere un bene comune", partecipando all'evento Spiagge pulite, in programma sabato 28 maggio. Il Comune di Pizzo, Legambiente e la scuola media A. Anile, promuovono l'importante iniziativa nell'ambito della campagna nazionale targata Legambiente "Clean up the Med", che anche quest'anno spingerà migliaia di volontari in tutta Italia a pulire spiagge, scogliere e fondali, dando la caccia soprattutto alla plastica, il materiale più inquinante e pericoloso per la fauna marina.
A coordinare l'iniziativa ci sono Fabrizio Anello, assessore comunale all'Ambiente, Franco Saragò, della segreteria regionale di Legambiente, e Raffaello Molè, segretario del Circolo Pd cittadino, che stanno mettendo a punto gli ultimi aspetti organizzativi in vista dell'appuntamento di sabato. Le operazioni di pulizia inizieranno in località Marinella, sulla spiaggia del Blu Moon. Qui, alle ore 9.00, si incontreranno i volontari, che verranno equipaggiati con sacchi e guanti. Molte le associazioni napitine che hanno già assicurato la propria partecipazione, come la Proloco di Pizzo, la Protezione civile e Arcipesca. Numerose anche le associazioni sportive, tra cui Nuova Volomen Pizzo, Asd Real Pizzo e Napitia Calcio. Infine, hanno garantito il proprio apporto anche le organizzazioni di categoria Assobalneari e Associazione commercianti.
«Il litorale che rientra nel territorio comunale misura circa 9 chilometri ed formato in prevalenza da grandi arenili, esposti alle mareggiate, che anche nelle ultime settimane sono state frequenti - ha spiegato l'assessore Anello -. In vista della stagione estiva, il Comune avvierà la pulizia delle spiagge napitine proprio questo fine settimana, contestualmente a questa iniziativa, che ha principalmente una finalità formativa, rappresentando un modo efficace per sensibilizzare i cittadini, a cominciare dai più giovani, alla difesa dell'ambiente e alla salvaguardia della risorsa turistica».

Anche il sindaco Gianluca Callipo ha annunciato al sua partecipazione alla manifestazione, sottolineando l'importanza di iniziative come questa, «che rafforzano il legame tra i cittadini e il territorio, divulgando al meglio l'idea di bene comune»

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti