Lavori pubblici, avvio degli interventi di riqualificazione di via Marconi e via Musolino nell'ambito del Contratto di quartiere

Nuova importante tappa nei lavori di riqualificazione urbanistica che stanno interessando il rione Carmine, nell'ambito del Contratto di quartiere. Domani, infatti, verranno avviati i lavori di ripavimentazione in basole di pietra vulcanica della strada che costeggia il Duomo di San Giorgio, via Marconi, e della contigua via Musolino. L'intervento prevede anche il rifacimento delle infrastrutture presenti sotto il manto stradale, a cominciare dalla rete fognaria e da quella per la raccolta delle acque bianche.
A darne notizia sono l'assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale, e il consigliere delegato al Centro storico, Raffaele Pulitano, che comunicano la contestuale chiusura delle strade interessate per consentire l'esecuzione dell'intervento.
«Abbiamo intenzione di fare in fretta, per limitare al minimo i disagi alla circolazione - ha spiegato Pascale -. Entro una ventina di giorni, dunque, i lavori dovrebbero essere completati, aggiungendo così un nuovo importante tassello alla riqualificazione del centro storico e, in particolare, al reticolo di strade che si dipana intorno a piazza della Repubblica».
I lavori in questione seguono di poche settimane quelli già effettuati lungo via Roma, dinnanzi alla vecchia sede comunale, nonché la recente inaugurazione della nuova piazza del Carmine, con affaccio sulla Seggiola. Anche la lunga discesa che dalla piazza conduce a questo antico borgo di pescatori, è da circa due mesi oggetto di importanti interventi di riqualificazione, con il rifacimento della rete fognaria e quella di raccolta delle acque bianche, oltre alla completa ripavimentazione in basole dell'intero tracciato. Ormai quasi conclusa, la strada della Seggiola, insieme al nuovo, suggestivo affaccio che dal Carmine domina la piccola baia, promette di diventare una delle mete più frequentate dai turisti, che spesso si spingono sin qua per scoprire gli angoli più caratteristici della città napitina.

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti