Natale, cresce il clima di festa a Pizzo dove sono in programma nuovi eventi all'insegna della musica e del tradizionale shopping

Cresce l'attesa a Pizzo per i nuovi eventi in vista del Natale: il concerto in programma sabato 19 dicembre e l'allestimento dei mercatini natalizi, dal 20 al 23 dicembre.
Il primo appuntamento, promosso dall'associazione culturale Armonie della Magna Graecia, in collaborazione con il Comune e l'associazione Amici del Conservatorio, si terrà all'antica Tonnara della Marina (ore 21,30), dove si esibiranno la cantante soprano Caterina Francese e, al pianoforte, il Maestro Emilio Avresano, che interpreteranno opere di Verdi, Puccini, Bellini e antiche aree napoletane. A introdurre la serata musicale saranno gli allievi del Conservatorio Torrefranca, con la soprano Etta Pisano, accompagnata al pianoforte da Tommaso Vigna.
Poi, da domenica 20 dicembre a mercoledì 23, il centro storico sarà animato dalla manifestazione Christmas Shopping and Music, promossa sempre dal Comune in collaborazione con Lo Studiolo Homegallery, la Proloco e la cooperativa Kairos, che gestisce i servizi di accoglienza e informazione turistica del Castello Murat e della Chiesetta di Piedigrotta.
«Non il solito mercatino di Natale - spiegano gli organizzatori - ma un modo per socializzare e vivere la città, promuovendo nello stesso tempo le produzioni locali grazie a un'accurata selezione di artigianato e prodotti Made in Calabria».
L'iniziativa, infatti, si pone l'obiettivo di coniugare il classico shopping natalizio con una serie di concerti ed esibizioni canore, che renderanno più suggestivo e affascinante percorrere le strade del nucleo urbano più antico della città napitina in cerca degli ultimi regali di Natale. Quattro, in particolare, gli eventi live in programma: domenica 20 dicembre, ore 18.30, Magna Greaecia Flute Choir, concerto per 18 flauti in piazza; lunedì 21 dicembre, ore 18.30, esibizione del coro La Voce del Silenzio, composto dai ragazzi del Centro riabilitativo di Pizzo che intoneranno canti tradizionali; martedì 22 dicembre, ore 18.30, concerto della Banda strumentale di Pizzo; infine, mercoledì 23 dicembre, ore 17,30, al Castello Murat, l'apertura del suggestivo Villaggio di Santa Claus, dove Babbo Natale accoglierà i bambini che vorranno consegnargli la loro letterina, dispensando a tutti piccoli doni.
Questi sono solo gli ultimi appuntamenti in ordine di tempo di una serie di iniziative di notevole interesse patrocinate dal Comune in occasione delle festività natalizie. In particolare, grande successo ha già avuto nei giorni scorsi la manifestazione Incanto di Natale. In quell'occasione, all'interno del maniero Aragonese, vennero organizzati numerosi eventi, dalla musica alla letteratura, passando per l'enogastronomia ed i prodotti tipici.
«Si tratta di appuntamenti in perfetta sintonia con gli obiettivi di promozione territoriale e culturale perseguiti dall'Amministrazione Callipo - ha sottolineato l'assessore comunale alla Cultura, Cristina Mazzei -. Lo scopo del Comune, infatti, è quello di restituire alla città di Pizzo centralità e protagonismo, attraverso eventi che non esauriscano la loro funzione nell'attirare semplicemente turisti e visitatori, ma siano in grado di lasciare una durevole traccia».

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti