Turismo, primi eventi patrocinati dal Comune in vista dell'estate: festa della fragola, concorso canoro e campionato italiano di vela


Cominciano a profilarsi i primi appuntamenti dell'estate napitina, che anche quest'anno sarà caratterizzata da un cartellone ricco di eventi, allestito dall'assessorato comunale al Turismo e patrocinati dall'Amministrazione Callipo.
Molto attesa e tipicamente primaverile è la Festa della fragola, organizzata dalla Proloco e dall'Arcipesca Fisa, che si terrà domenica 8 giugno, con inizio alle ore 17, in Piazza della Repubblica. Gli stand e le bancarelle allestite nel cuore del centro storico offriranno ai visitatori assaggi di dolci, gelati e macedonie preparate con il prelibato frutto rosso, vanto della produzione locale. Nell'ambito della manifestazione, inoltre, si terrà l'ormai consueto convegno all'aperto focalizzato su un tema di forte valenza sociale. Questa volta ci si confronterà sul fenomeno dell'immigrazione e sui problemi legati all'integrazione degli stranieri che giungono in Italia e nel resto d'Europa in cerca di migliori condizioni di vita. Il dibattito sarà arricchito dal contributo di alcuni cittadini extracomunitari, che testimonieranno la propria esperienza e offriranno interessanti spunti di riflessione.
Domenica 22 giugno, alla Tonnara di Pizzo, si terrà invece la IV edizione del concorso canoro nazionale e internazionale "Un Coro per Mariele", in memoria di Mariele Ventre, indimenticata fondatrice del Piccolo Coro dell'Antoniano di Bologna e direttrice dello Zecchino d'Oro. Decine i gruppi di bambini in gara, provenienti da tutta la Calabria e anche da altre regioni d'Italia. Molti anche i maestri di musica e di canto, tra docenti di conservatorio e direttori di coro, che accompagneranno le varie esibizioni, che dovranno comprendere almeno un brano dello Zecchino d'Oro tra quelli diretti a suo tempo da Ventre. Il concorso è organizzato dall'associazione culturale "Acli Vibo Donne" e patrocinato dal Comune di Pizzo
Il 27 giugno sarà poi la volta di altro appuntamento di caratura nazionale: il Campionato italiano di vela d'altura offshore, che per la prima volta prevede una tappa in Calabria. La regata, organizzata dal Circolo velico Santa Venere, prenderà il via dallo specchio d'acqua antistante la Marina di Pizzo, dove si affolleranno le barche partecipanti (tra 40 e 50), con a bordo complessivamente oltre 400 membri d'equipaggio.
Dopo la partenza da Pizzo, le barche proseguiranno alla volta di Stromboli, Lipari e Vulcano, per poi tornare verso la costa calabrese per tagliare il traguardo a Tropea, per un totale di 120 miglia.
«Questi tre importanti appuntamenti rappresentano soltanto di un'anticipazione del cartellone degli eventi estivi, che stiamo allestendo in questi giorni - spiega l'assessore comunale al Turismo, Giacinto Maglia -. Tra breve, una volta terminate le verifiche e ultimati i principali aspetti organizzativi, tutti gli eventi patrocinati dal Comune avranno una data certa e sarà possibile rendere pubblico il calendario. Anche quest'anno contiamo di incrementare notevolmente il numero di presenze sul nostro territorio, attraverso manifestazioni di grande richiamo che possano migliorare l'offerta locale ed esprimere effetti positivi sul settore turistico e sul suo indotto, a cominciare dalla ristorazione e dal commercio cittadino».

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti