Un 25 aprile all'insegna dello sport e del volo in parapendio: Pizzo si prepara al lungo week end di festa con due grandi eventi

Pizzo si appresta a vivere un fine settimana all'insegna del divertimento e dello sport, grazie a due eventi di grande richiamo patrocinati dall'Amministrazione comunale - Il lungo week end in parapendio e la Festa dello sport -, che catalizzeranno nuovamente l'attenzione di turisti e visitatori, già arrivati in massa nella città napitina durante le festività pasquali.
Domani, venerdì 25 aprile, inizierà la tre giorni dedicata al parapendio, sport che ha proprio a Pizzo uno dei maggiori centri regionali grazie alle caratteristiche morfologiche del territorio e alle correnti ascensionali che si sviluppano in prossimità del promontorio a strapiombo sul mare.
La manifestazione, che vede tra i promotori il consigliere comunale Franco Procopio, è organizzata da Parapendio Pizzo, in collaborazione con Etna Fly e Fly Maratea, e prevede un fitto programma di lanci sino a domenica 27 aprile, sia per esperti che per chi è alla sua prima esperienza con la grande vela ascensionale.
La location utilizzata per il decollo è a 380 metri d’altezza sul mare a nord di Pizzo (Marinella e Pandolfo) e il luogo scelto per gli atterraggi è la spiaggia nei pressi del lido Chiringuito. I voli avranno inizio domani mattina con lo svolgimento della gara di centro, che consiste nell'atterrare su un bersaglio che sarà allestito sulla spiaggia della Marina. Chi vorrà provare per la prima volta l'ebbrezza del volo potrà farlo in tutta sicurezza grazie ai parapendio biposto e all'ausilio di istruttori esperti.
L’evento non prevede solo attività dedite al parapendio, ma anche escursioni in mountain bike, visite guidate al Castello Murat e alla Chiesetta di Piedigrotta, e, di sera, spettacoli musicali. Infine, nella giornata conclusiva di domenica, si terrà nel centro storico una degustazione di prodotti tipici, tra cui il famoso Tartufo di Pizzo.
Domani, 25 aprile, sarà anche la volta della Festa dello sport, promossa da Claudio Caruso in collaborazione con numerose associazioni e società sportive napitine, che animeranno una serie di tornei nelle diverse discipline. Per l'intera giornata, nei campi da gioco allestiti alla Marina, si terranno gare di calcetto, beach volley, pallavolo, basket, kick boxing, subbuteo, danza moderna, zumba, oltre a tutta una serie di attività ludiche e motorie. La giornata si chiuderà con la cerimonia di premiazione che avrà inizio alle 19.30.

Commenti

  1. Volatore Anonimo29 aprile 2014 00:11

    Salve a tutti,
    sono un dei piloti che ha felicemente preso parte a questa Manifestazione di Parapendio che, a dispetto della meteo avversa, ci ha regalato due ottime giornate di volo.
    Scrivo in quanto, dopo tutto il clamore e le premesse riportare sul sito , da un' Amministrazione Comunale importante come quella di PIZZO CALABRO che investe e finanzia attività sportive e promozioni turistiche di vario genere, mi sarei aspettato un contributo più cospicuo che non si limitasse alla semplice concessione di un servizio navetta per il decollo.
    Poichè tutti i piloti si sono autofinanziati, e tra questi molti provenivano da lontano, mi sarei aspettato un banchetto di benvenuto, una cena finale o quanto meno l' offerta del gelato così tanto rinomato in questo Comune, considerato che ho precedentemente partecipato a varie manifestazioni in Comuni molto più piccoli che hanno addirittura offerto l'ospitalità completa.
    Spero che questa mia considerazione sensibilizzi l'Amministrazione a far si che per le future edizioni si possa fare una figura più decorosa per un COMUNE come quello di PIZZO CALABRO.

    RispondiElimina
  2. Complimenti bella iniziativa!!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti