Lavori pubblici, dopo il Primo Maggio via agli interventi di riqualificazione e ammodernamento delle strade della Marinella

Inizieranno subito dopo la festa del Primo Maggio gli interventi di ammodernamento e riqualificazione delle strade della Marinella, a Pizzo. A darne notizia è l’assessore ai Lavori pubblici Maria Pascale, che rende noto l’affidamento ufficiale dei lavori alla ditta che si è aggiudicata l’appalto.
«Entro la prossima settimana - spiega Pascale - l’impresa consegnerà tutte le certificazioni richieste e potrà aprire il cantiere. Si tratta di lavori molto attesi, che andranno a risolvere problematiche annose, dando maggiore vivibilità e sicurezza al quartiere».
L’investimento complessivo di circa 85mila euro consentirà infatti di migliorare notevolmente la viabilità nella zona, che oltre a contare numerosi residenti, e caratterizzata anche da una massiccia presenza di villeggianti durante la stagione estiva.
Nello specifico, i lavori riguarderanno tutte le strade e le traverse che necessitano di manutenzione straordinaria, con la rimozione del vecchio asfalto e la nuova bitumazione, la realizzazione dei dossi per ridurre la velocità dei mezzi in transito, gli attraversamenti pedonali e la segnaletica orizzontale e verticale.
Oltre all'ammodernamento della rete viaria, sono in corso tutte le attività propedeutiche a dotare il quartiere della sua toponomastica, la cui assenza rappresenta un problema molto sentito dai residenti, per tutti i disagi che inevitabilmente comporta la mancanza dei nomi delle strade e dei numeri civici, a cominciare dalla puntuale consegna di posta e pacchi. In particolare, si sta procedendo alla mappatura delle vie e al censimento delle abitazioni, per giungere poi alla definizione di indirizzi e numerazione ufficiale degli edifici.
Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Gianluca Callipo, che ha rimarcato la rilevanza dei lavori che verranno avviati la prossima settimana.
«Il centro storico è importante, ma anche le zone più periferiche meritano attenzione e impegno da parte del Comune - ha affermato il primo cittadino -. Questi nuovi interventi si inseriscono in un programma più ampio, che ha già visto la realizzazione di un primo tratto di lungomare pedonale, che ci impegniamo a prolungare nel caso di riconferma alla guida della città».

Commenti

Post popolari in questo blog

Carta d'identità elettronica, già operativo il rilascio per i cittadini di Pizzo che ne faranno richiesta

Al via la realizzazione nella Tonnara di uno spazio per i nomadi digitali e per il coworking

Finanze locali, il Comune di Pizzo all'avanguardia in Calabria diviene un esempio da seguire per centinaia di amministrazioni