Sevizi al cittadino, l'Amministrazione comunale di Pizzo attiva gli sportelli del contribuente e dell'assistenza sociale

Due nuovi servizi indirizzati ai pizzitani e finalizzati ad avvicinare ulteriormente l'Amministrazione ai cittadini. È quanto si appresta a fare il Comune di Pizzo, che domani, mercoledì 10 giugno, attiverà lo sportello del contribuente e lo sportello per l'assistenza sociale. A darne notizia è l'assessore alle Politiche sociali, Cristina Mazzei, che descrive i nuovi servizi come «il tentativo di andare incontro alle esigenze dei cittadini, offrendo aiuto e informazioni».
Situati al piano terra della sede municipale, per consentire anche agli anziani e ai disabili di accedervi senza difficoltà, gli sportelli seguiranno i consueti orari degli uffici comunali, restando aperti, dunque, anche il pomeriggio nei giorni di lunedì e giovedì.
Lo sportello del contribuente svolgerà sia un'attività di consulenza che un'attività operativa vera e propria. In altre parole, ci si potrà rivolgere agli impiegati addetti per avere informazioni sui tributi comunali, sulle modalità di pagamento, sulle esenzioni e su ogni altro aspetto burocratico, ma si potranno anche inoltrare istanze, presentare documenti, ritirare moduli e bollettini.
Allo sportello per l'assistenza sociale, invece, ci si potrà rivolgere per esporre situazioni di particolare disagio sociale ed economico, valutando con gli operatori eventuali soluzioni offerte dalla legislazione nazionale e regionale, nonché per ottenere informazioni dettagliate sui bandi comunali relativi alle Politiche sociali e sulle corrette modalità di accesso agli aiuti.
Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Gianluca Callipo, che oltre a evidenziare le finalità di servizio della nuova iniziativa, ha sottolineato anche gli aspetti legati all'organizzazione del lavoro all'interno dell'Amministrazione comunale, con l'obiettivo di utilizzare al meglio le risorse umane disponibili.

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti