Sport, il Comune di Pizzo celebra i nuovi campioni del mondo di kickboxing. Il sindaco Callipo: «Orgoglio di tutta la città»

Clima delle grandi occasioni ieri sera, venerdì 20 dicembre, alla Tonnara di Pizzo, dove il sindaco Gianluca Callipo ha premiato gli atleti della società sportiva Thunder Pizzo, che recentemente si sono aggiudicati il campionato mondiale di Kickboxing, che si è disputato a Antalya, in Turchia.
In particolare, Vincenzo Gagliardi e Giulia Cavallaro sono da qualche giorno i nuovi campioni del mondo nelle categorie uomini - 57 kg e donne - 50 kg, mentre Roberta Cavallaro, sorella di Giulia, si aggiudicata il terzo posto nella categoria - 55 kg donne.
Un risultato strepitoso, reso possibile anche grazie alla guida del Maestro Giorgio Lico, che cura la preparazione atletica e tecnica dei ragazzi. È a lui che va il merito di essere riuscito a fare della Thunder Pizzo una vera e propria fabbrica di campioni, capace da anni di imporsi con straordinaria regolarità sulla scena internazionale.
A ricevere le congratulazioni del Comune e dei numerosi cittadini che sono intervenuti alla cerimonia di ieri sera, c'era tutti e quattro i protagonisti di questa ultima, grande impresa, orgogliosi di mostrare le medaglie e le coppe conquistate in Turchia.

Parole di grande apprezzamento sono venute dal sindaco Callipo, che dopo aver sottolineato l'impegno del consigliere comunale Antonino Gaglioti, principale promotore dell'iniziativa pubblica, ha elogiato gli atleti, l'allenatore e la società sportiva napitina, «che rappresentano motivo di grande vanto per la città di Pizzo».
«Siamo profondamente orgogliosi di tutti voi - ha continuato Callipo -, che siete riusciti ancora una volta a portare il nome della vostra città sul tetto del mondo. Non è la prima volta, infatti, che gli atleti della Thunder Pizzo riescono a raggiungere la vetta delle classifiche iridate, a dimostrazione che questa è ormai una realtà sportiva consolidata, che è diventata un vero e proprio punto di riferimento mondiale per la disciplina della Kickboxing. Successi che si riverberano anche sull'immagine positiva città, contribuendo a promuoverla sulla scena internazionale».
Nel corso della cerimonia, il primo cittadino ha consegnato ai tre atleti e al loro allenatore altrettante targhe celebrative con le insegne del Comune, a ricordo della gratitudine della comunità napitina e del riconoscimento ufficiale dell'Amministrazione.

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti