Gianluca Callipo eletto all'unanimità presidente di Anci Calabria: «Insieme per un'associazione forte e legittimata»

Il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo, è stato eletto presidente di Anci Calabria. A sceglierlo per guidare la sezione regionale dell’associazione che riunisce i Comuni italiani, è stata all’unanimità l’assemblea congressuale dei primi cittadini, che si è riunita questa mattina, lunedì 30 ottobre, a Lamezia.

«Sono onorato - ha dichiarato Callipo - di aver ricevuto un mandato così ampio, soprattutto perché all’assemblea ha preso parte oltre il 70 per cento dei sindaci. Su un totale di 205 Comuni che avevano diritto al voto, infatti, ben 147 erano presenti. All’avvio dei lavori, prima di procedere con gli adempimenti statutari, ho sentito comunque il dovere di mettere ai voti la proposta di rinvio dell’assemblea, che era stata avanzata dal sindaco di Lamezia, ipotesi che però è stata bocciata quasi all’unanimità, tranne che per un solo voto. I sindaci calabresi hanno dimostrato oggi di essere convinti che ci sia bisogno di un’associazione forte e legittimata, che chiami tutti a lavorare insieme, partendo dalle città capoluogo che sono componenti di diritto del Consiglio direttivo regionale. Dal canto mio, mi impegnerò per assicurare la massima partecipazione all’attività dell’Anci, affinché sia garantita una concreta e incisiva capacità di rappresentanza alla nostra associazione».

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti