Fiera di Ognissanti, domenica 8 novembre a Pizzo il tradizionale appuntamento rinviato la scorsa settimana a causa del maltempo

Si terrà domenica 8 novembre, a Pizzo, la tradizionale fiera di Ognissanti, rimandata domenica scorsa a causa del maltempo. L'appuntamento ultrasecolare, che richiama in città numerosissimi visitatori, viene solitamente organizzato la prima domenica di novembre, ma quest'anno le intense precipitazioni che si sono verificate proprio durante lo scorso fine settimana hanno impedito il suo regolare svolgimento. In quella circostanza, Comune, commercianti e Confcommercio, in prima fila nell'organizzazione di questo impegnativo appuntamento che mobilità il centro storico cittadino, hanno dunque deciso di rimandare la fiera.
 «Si tratta di un vero e proprio evento storico per la città di Pizzo - spiega l'assessore al Turismo Giacinto Maglia -. Che io ricordi non è mai accaduto che ci fosse la necessità di posticipare la fiera, ma quest'anno il maltempo ha avuto la meglio. In ogni caso, è già tutto pronto per domenica prossima, quando centinaia di bancarelle con merci di ogni tipo animeranno il nucleo urbano più antico di Pizzo, da Piazza San Francesco, lungo tutto il corso, fino a Piazza della Repubblica».
Maglia sottolinea, inoltre, la novità di quest'anno: una vera e propria sezione della fiera riservata all'artigianato locale, con circa 40 stand allestiti nella limitrofa via Bardari, recentemente riqualificata dagli interventi di ripavimentazione promossi dal Comune.
Soddisfazione è stata espressa dal consigliere delegato al Centro storico, Raffaele Pulitano, che ha rimarcato l'importanza di aver rimandato la fiera, «evitando - ha detto - che fosse vanificato questo importante appuntamento, che, oltre a rappresentare un momento di tradizione popolare, è anche una preziosa occasione per commercianti e ristoratori in un periodo dell'anno anno caratterizzato dalla flessione delle presenze turistiche».

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti