Lavori pubblici, al via gli interventi per la regimentazione delle acque alla Marina di Pizzo finanziati con 400mila euro di fondi Pisl


Entro 15 giorni cominceranno i lavori nel centro storico di Pizzo, finanziati con circa 400mila euro di fondi Pisl (Piani integrati di sviluppo locale). Ne danno notizia l'assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale, e il consigliere delegato Raffaele Pulitano, che comunicano la sottoscrizione del relativo contratto con la ditta che a suo tempo si è aggiudicata la gara.
Si tratta, in particolare, di una serie di interventi per la regimentazione delle acque meteoriche alla Marina, con la realizzazione di canali di scolo e collegamenti fognari. Al fine di migliorare il deflusso ed evitare così gli allagamenti del piazzale ai piedi dello Spuntone, che si verificano in occasione di forti precipitazioni, sarà realizzata inoltre una vasca di raccolta, detta "di prima pioggia", che servirà anche a filtrare i detriti prima che l’acqua giunga in mare.
Sempre nell'ambito degli interventi Pisl, saranno realizzati anche serie di lavori di pavimentazione che interesseranno le strade ed i vicoletti situati nella parte alta di Piazza della Repubblica. Nello specifico, si tratta di Via Bardari, due strade parallele e cinque vicoli limitrofi.
Con l'avvio di questi lavori, dunque, si entra nella fase operativa di un complesso iter che ha visto l'Amministrazione comunale fortemente impegnata ad acquisire i finanziamenti destinati alla riqualificazione dei borghi d'eccellenza, grazie alla firma, un anno fa, della convenzione con la Regione che ha sbloccato i fondi e consentito così l'erogazione a favore del Comune.
Una lunga trafila seguita con ostinazione dall'assessore Pascale e dal consigliere Pulitano, che alla fine sono riusciti a rendere effettivamente disponibili le risorse.
Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Gianluca Callipo, che ha sottolineato l'importanza degli interventi previsti.
«Questi lavori consentiranno di eliminare gli annosi disagi che colpiscono la Marina quando le precipitazione sono molto intense - ha affermato il primo cittadino -. Un altro passo, dunque, verso la riqualificazione complessiva del centro storico che, seppur con fatica, stiamo portando avanti con grande determinazione».

Commenti

Post popolari in questo blog

Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport che coinvolge gli alunnni di tutte classi sino alla quinta elementare

I dirigenti di Poste italiane incontrano Callipo e assicurano: «Basti ritardi nella consegna, ora le cose funzioneranno». Primi risultati

Lavori pubblici, altre strade nel programma di ammodernamento: questo mese interventi anche per via delle Grazie e via Naviganti